:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

bannerHead

Naufragio Libia. Oim: “Ci sono 54 superstiti, salvati dai pescatori”

Immigrazione Secondo le informazioni raccolte dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) i migranti sarebbero stati poi riportati in Libia. Scende così il numero delle vittime ipotizzate all’inizio: “morti accertate per ora sono 66, del secondo gommone non abbiamo notizie”

bannerHead

Trattati di Roma. Non solo economia, "serve una Unione sociale europea”

EconomiaQual è stato il ruolo dell’Ue sulle politiche di welfare nei paesi membri? Quali proposte per un’Europa più sociale? L’analisi di Maurizio Ferrera, docente di Scienze politiche all'Università degli Studi di Milano. “Populismi sovranisti? Sopravvalutati, ma le élite politiche hanno grandi responsabilità in questo momento”

bannerHead

Sbarcata da sola a Lampedusa, la piccola Oumuh ritrova la madre

ImmigrazioneStoria a lieto fine quella della migrante ivoriana di 4 anni. Grazie agli operatori delle Misericordie di Lampedusa, la madre della bimba è stata ritrovata e arriverà lunedì prossimo a Palermo, da Tunisi

bannerHead

Alzheimer, nella "smart house" i sensori rilevano i comportamenti a rischio

DisabilitàProgetto dell'Inrca: si potranno ridurre incidenti come fughe di gas e allagamenti, ma anche suggerire interventi tempestivi dei sanitari. Il kit verrà collaudato per un anno da 120 familiari di anziani con demenza lieve o moderata tra Italia, Svizzera, Norvegia e Svezia, di cui 30 seguiti dall’Inrca di Ancona

bannerHead

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

SocietàTrattati di Roma, "serve un Unione sociale europea" - Migranti, nuovo naufragio - Alzheimer e "smart house" - Lea, in vigore ma non funzionano - La badante di quartiere - Parchi gioco accessibili - Liberi di volare... I temi di oggi in primo piano

bannerHead

Così il volontariato può rendere migliore la vita nelle aree rurali

Non ProfitNel nuovo Quaderno Cesvot i risultati di una ricerca realizzata dall’Università di Siena sul ruolo delle associazioni nello sviluppo di tre aree decentrate della Toscana: un “welfare rurale” per contrastare crisi e calo demografico

bannerHead

Giocando s'impara, parte la campagna Uildm per i parchi gioco inclusivi

DisabilitàDal 3 al 16 aprile, torna la Giornata nazionale Uildm per la realizzazione di aree di divertimento accessibili anche ai bambini disabili. In Italia si trovano solo in 350 comuni su 8000 e manca una normativa nazionale

bannerHead

Zinzocchi: "Un digitale diverso è possibile: ma ripartiamo dall’educazione"

SocietàNella Top5 di LinkedIn delle personalità più influenti per l’Italia, Rachele Zinzocchi è impegnata nel progetto #Digital #Education per un uso corretto della Rete, “da usare bene per il bene”. Il 27 e il 28 marzo sarà tra i protagonisti della tappa romana del Festival delle generazioni in tour

bannerHead

Informazione. "La cronaca giudiziaria? Approssimativa e colpevolista"

GiustiziaLo dice Glauco Giostra, ordinario di procedura penale alla Sapienza, nel suo intervento all’incontro su “Carcere e misure di comunità” che si è svolto a Bologna. Presentati i dati del Libro bianco sull’informazione giudiziaria. D’Errico: “Svilito il processo penale, ci si ferma alle indagini e l’indagato è già colpevole”

bannerHead

Chi non fa volontariato invecchia prima. La scelta di Massimo e Bernardo

Non ProfitIl Csv di Bergamo organizza “Una scelta per tutte le età”, percorso di orientamento e formazione rivolto a chi è in pensione o è in procinto di esserlo, e avendo più tempo vuole avvicinarsi al mondo del volontariato

bannerHead

Sesto Fiorentino, 5 disabili psichici vanno a vivere da soli

DisabilitàE' stato messo a disposizione un appartamento alle porte di Firenze. I disabili impareranno l‘autonomia facendo la loro prima esperienza di domiciliarità in un appartamento privato

bannerHead

Stop al caporalato, sì a un'agricoltura sostenibile: Serie B in campo con Focsiv

Non ProfitDal 25 marzo al 25 aprile sarà promossa la campagna “Abbiamo riso per una cosa seria”, che mira a combattere il lavoro illegale e il caporalato e a promuovere l'agricoltura familiare in Italia e nel mondo come modello sostenibile e più equo