:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

"Missione Salute", a Foggia e Bari visite gratuite per chi ha difficoltà economiche

19 aprile 2019

In Puglia per aiutare chi ha difficoltà ad accedere alle cure mediche. Sbarca a Foggia il 23 e 24 aprile e Bari il 26 e 27 aprile 2019 il progetto “Missione salute”. Proprio in queste due città saranno presenti gli ambulatori mobili delle Misericordie d’Italia con volontari, medici ed infermieri che accoglieranno tutte le persone con difficoltà economiche o sociali per visite e controlli. L’obiettivo degli ambulatori mobili e di “Missione Salute” nell’ambito del più ampio Progetto “Links” finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è quello di contrastare il fenomeno della non inclusione sociale e promuovere un servizio di prevenzione e protezione sanitaria gratuito, dedicato a tutte le persone che vivono in situazione di estrema marginalità all’interno delle città. Chi accederà agli ambulatori di “Missione Salute” potrà avere una visita medica generale, ma anche controlli cardiologici, dermatologici, oltre a screening (test HIV ed Epatite), cure di base infermieristiche ed informazioni ed assistenza di base. Gli ambulatori saranno aperti martedì 23 dalle 9 alle 19 e mercoledì 24 dalle 9 alle 18,30 a Foggia Piazza Umberto Giordano – Isola Pedonale, venerdì 26 dalle 9 alle 19 e sabato 27 dalle 9 alle 18,30 a Bari in piazza Aldo Moro (piazzale della Stazione ferroviaria).

 

Non sentirsi prigionieri della sordità

"Non sentirsi prigionieri della sordità" incontro/concerto di musica e medicina

17 aprile 2019

Il 18 aprile alle ore 20 si svolgerà a Lecce presso l’Auditorium del Museo Provinciale “S. Castromediano” l’incontro/concerto intitolato “Non sentirsi prigionieri della sordità”, con il contributo del Csv Salento. E' il secondo appuntamento in programma di “Musica e Medicina. Spettacolo e Salute. I concerti dell’informazione e della prevenzione”, l’ evento organizzato da Agmi-Associazione giovani musicisti italiani. Durante la serata, ad ingresso libero e realizzata in collaborazione con Fiadda Onlus (Famiglie italiane associate per la difesa dei diritti degli Audiolesi), si parlerà di prevenzione dei disturbi dell’udito, problema diffuso in un terzo degli italiani. I relatori Antonio Palumbo (direttore del reparto di otorinolaringoiatria dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce) e Saverio Della Tommasa, (presidente Fiadda sezione di Lecce), forniranno consigli sulla cura dell’udito e sui comportamenti da adottare per allontanarne nel tempo il peggioramento e dialogheranno con il pubblico rispondendo alle domande proposte dalla platea. A seguire, un momento di musica e spettacolo di cui sarà protagonista Davide Santacolomba, trentunenne pianista palermitano che "inseguendo il suo sogno con grande passione, determinazione e forza di volontà, ha vinto la sfida più importante della sua vita contro la sordità". 

"Essere persona", a Milano un convegno sulla disabilità nel mondo

02 aprile 2019

La disabilità nel mondo: diritti, inclusione, riabilitazione: questi i temi al centro del convegno dal titolo “Essere persona”, in programma il 5 e 6 aprile 2019 a Milano, al Centro Congressi Cariplo. L'evento è promosso dalla Fondazione Don Gnocchi, AIFO e OVCI, con l’obiettivo di raccontare il valore della cooperazione in ambito socio-sanitario nel processo di sviluppo di un Paese. Articolato in due sedute plenarie e tre workshop tematici, il convegno offrirà approfondimenti rispetto alla Convezione ONU sui diritti delle persone con disabilità, alla piattaforma Rehabilitation 2030 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, all’Agenda delle Nazioni Unite sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 2030, alle Linee guida dell’AICS (Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo) per la disabilità e l’inclusione negli interventi di cooperazione internazionale. Vai all'evento

 

A Loreto il pellegrinaggio nazionale dei giovani Unitalsi

08 marzo 2019

Si terrà a Loreto da venerdì 22 a domenica 24 marzo 2019 il pellegrinaggio nazionale dei Giovani Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali) dal tema "Tu sei bellezza …Annunciamo con gioia l’amore di Cristo". L’incontro a cui parteciperanno oltre 700 giovani provenienti da tutte le sezioni regionali d’Italia nasce dall’esigenza di dare una nuova energia e freschezza al rapporto tra giovani e Unitalsi. Lunedì 25 marzo, in occasione della visita del Santo Padre a Loreto, in cui l’Unitalsi svolgerà servizio di accoglienza degli ammalati e delle persone disabili che parteciperanno all’incontro, una delegazione di giovani unitalsiani regalerà a Papa Francesco un simbolo realizzato dai giovani durante il loro pellegrinaggio. Il pellegrinaggio sarà guidato da padre Domenico Spagnoli e dal vice presidente nazionale Roberto Maurizio che saranno accolti venerdì 22 marzo a Loreto dal benvenuto delle massime autorità civili, dall’Arcivescovo e dal Rettore della Prelatura del Santuario della Santa Casa di Loreto. 
 
 
 

"Stop al bullismo" arriva nei centri commerciali italiani

20 febbraio 2019

Cbre avvia il progetto “Stop al Bullismo”, un tour educativo e formativo per i giovani e per le famiglie che vede già coinvolti 17 centri commerciali e oltre 170 istituti scolastici, e che ha come testimonial i protagonisti del programma “Il Collegio” attualmente in onda sulle reti RAI. Il tour attraverserà tutta Italia, incontrando i giovani e le loro famiglie nei loro nuovi luoghi di aggregazione e socializzazione, i centri commerciali. Sono previsti momenti di partecipazione e condivisione fra alunni, docenti, genitori ed educatori, e la testimonianza degli psicologi e psicoterapeuti Rosanna Schiralli e Ulisse Mariani, esperti di psicologia dello sviluppo e del metodo dell’educazione emotiva. “Stop al Bullismo”  inizierà il 28 febbraio 2019 dal centro commerciale Settimo a Settimo Milanese e si concluderà nel centro La Mongolfiera di Lecce, a giugno 2019

Manovra salvavita pediatrica con manichino

Manovre salvavita pediatriche: dal Csvs una giornata formativa

20 febbraio 2019

Il Centro servizi al volontariato Salento (Csvs), organizza una giornata dedicata alle manovre salvavita pediatriche. Una lezione pensata nell’ambito della campagna  di sensibilizzazione ed educazione della collettività all'attenzione dei bisogni di assistenza e protezione nei confronti dei bambini. L’incontro, gratuito, si avvale della collaborazione dei volontari della Croce rossa italiana, di psicoterapeuti del settore, del Consultorio familiare di Galatina e vede l' adesione delle  organizzazioni di volontariato del territorio. L'appuntamento si svolgerà giovedì 21 febbraio 2019 presso l’Arci Lèvera (via Bellini, 24 - Noha). In particolare, si capirà come evitare che un bambino rischi l’ostruzione delle vie aeree causata da un corpo estraneo in base alle linee guida internazionali (ILCOR) sulle manovre salvavita; semplici accorgimenti che possono fare la differenza. 

 

 
 
Progetto "Botteghe diverse", angeli

"Botteghe diverse", giornata conclusiva del progetto Unitalsi

15 febbraio 2019

Sabato 16 febbraio si concluderà a Roma, dopo 18 mesi, il progetto Unitalsi “Botteghe Diverse” finanziato con l’ultimo bando emesso dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ai sensi della Legge 383/2000. L’evento conclusivo si terrà a Roma alla SGM Conference Center in via Portuense 741, dalle 9:30 alle 17:00 e vedrà la partecipazione di tutti coloro che hanno aderito al progetto. L’appuntamento rappresenta il termine del progetto e l’inizio di un nuovo percorso, ancora da costruire, ma con l’obiettivo principale di realizzare il recupero delle capacità residue delle persone con disabilità per favorire la loro piena inclusione sociale e la partecipazione alla cittadinanza attiva. Sono infatti quattordici le botteghe nate grazie a questo progetto e sono dislocate in diverse Sezioni dell’Unitalsi: Abruzzese (Sulmona e Giulianova), Calabrese (a Reggio Calabria e Corigliano Calabro), Campana (presso la Sezione), Lucana (Potenza), Molisana (presso la Sezione), Pugliese (presso la Sezione e a San Giovanni Rotondo), Romana - Laziale (a Civitavecchia), Sicilia Occidentale (a Mazara del Vallo), Sicilia Orientale (a Paternò e a Ragusa) e Toscana (a Viareggio). 

Giovani poveri. Scarpe rotte

Famiglie in difficoltà, a Torino il progetto Trapezio

10 gennaio 2019

Il prossimo 18 gennaio 2019 a Torino (Piazza Bernini, 5 - Ore 10) verrà presentato il progetto Trapezio dell’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo. Trapezio è attivo a Torino e nei comuni limitrofi dal 2008 e si rivolge a singoli e famiglie alla ricerca di un sostegno per fronteggiare una grave situazione imprevista di difficoltà (come un lutto, una separazione, una grave malattia, la perdita del lavoro, l’essere vittima di violenza, ecc.) che ha provocato una drastica riduzione del reddito e il rischio concreto di cadere in condizione di povertà. Nel corso della conferenza stampa saranno presentate le maggiori novità e i dati dell’attività svolta nei primi 10 anni del progetto. Per info: 011 6522838 / +39 335 398086

 

 

Le vie della fede: incontro nazionale degli animatori Unitalsi

08 gennaio 2019

Pellegrinaggio via della fede, al via l’incontro nazionale degli animatori dell'Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e Santuari internazionali. Da venerdì 11 e fino a domenica 13 gennaio 2019 più di 350 volontari si incontreranno ad Assisi in occasione dell’annuale appuntamento nazionale di formazione organizzato dall’Unitalsi. Terra Santa, Lourdes, Fatima, Loreto, Assisi e Pompei sono alcune delle mete dei pellegrinaggi Unitalsi. Chi accompagna pellegrini, ammalati e tutti i partecipanti in questi luoghi di spiritualità sono proprio loro, gli animatori del pellegrinaggio, volontari in grado di trasferire il carisma e lo spirito dell’associazione. L'appuntamento sarà inaugurato venerdì 11 gennaio alle ore 16:30 e si concluderà in serata con la prima parte della relazione “Apparizioni a Lourdes, raccontate da un animatore” a cura del Presidente nazionale Unitalsi Antonio Diella. I lavori della seconda giornata saranno invece aperti dalla riflessione sul tema pastorale proposto dal Santuario Notre Dame di Lourdes per la stagione 2019. I lavori si chiuderanno domenica 13 gennaio con la celebrazione della Santa Messa presso la Basilica Santa Maria degli Angeli.

 

Duomo Milano nuova

Milano, l’Arcivescovo incontra le persone con disabilità uditiva

09 novembre 2018

L’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini invita in particolare tutte le persone con disabilità uditiva della Diocesi ambrosiana a partecipare all’incontro che si svolgerà domenica 18 novembre 2018 alle ore 16.45 presso il Duomo. Alle 17,30 seguirà la celebrazione della Santa Messa. Si invitano tutti coloro che intendono partecipare all’evento a presentarsi con largo anticipo (ore 16,00 circa) per poter superare per tempo le consuete operazioni di controllo e sicurezza predisposte all’ingresso del Duomo. Sarà garantita l’accessibilità tramite il servizio di sottotitolazione e di interpretariato LIS. Il coordinamento delle presenze viene affidato al Moderator Curiæ, Mons. Bruno Marinoni (moderator@diocesi.milano.it); è opportuno segnalare la partecipazione a questo indirizzo mail entro lunedì 12 novembre.

Lingua dei segni a scuola

Milano, un laboratorio esperienziale sulla disabilità uditiva

08 novembre 2018

Un percorso esperienziale attraverso il mondo della disabilità uditiva per sperimentare la percezione della realtà e la comunicazione delle persone sorde. E’ la proposta di “No Barriere alla Comunicazione”, servizio realizzato dalla cooperativa sociale Spazio Aperto Servizi in co-progettazione con il Comune di Milano, allo scopo di promuovere attività volte alla rimozione delle barriere alla comunicazione per le persone con disabilità uditive presenti sul territorio cittadino. Il percorso, che prende il via domani, venerdì 9 novembre 2018, presso gli spazi in viale Zara 100 (ex scuola Giulio Tarra – ore 15.30), è aperto a tutti. Le altre date sono: 12, 16 e 22 novembre; 6, 12 e 14 dicembre. Prenotazione obbligatoria scrivendo a: PSS.ServSordi@comune.milano.it. Cellulare 3493573889

Carovana della Salute

Visite, screening e controlli medici gratuiti con la Carovana della Salute

07 novembre 2018

Il 10 novembre a Roma, in Piazza Sempione, sarà possibile effettuare visite, screening e controlli gratuiti, grazie alle associazioni e ai medici che hanno aderito alla seconda tappa della Carovana della Salute, una giornata di prevenzione, promossa dalla Fnp Cisl Nazionale e organizzata dalla Fnp Cisl di Roma Capitale e Rieti, in partnership con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità - Iapb Italia Onlus e con il patrocinio del III Municipio del Comune di Roma. Sarà un giorno intero dedicato alla "salute in piazza". Nello specifico, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 19.00, si potranno effettuare: il controllo della vista e dell’udito; visite senologiche; cardiologiche con elettrocardiogramma; dermatologiche e screening per la prevenzione del diabete. Sarà inoltre possibile ricevere consulenze nutrizionali, fisioterapiche, per i disturbi del sonno e psicologiche per la valutazione in età presenile e senile e per la prevenzione del disagio psicologico nelle varie fasi del ciclo di vita. Le visite e i controlli gratuiti vanno prenotati, fino ad esaurimento posti, chiamando dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 i seguenti numeri: 06.44202525 interno 5 – 3355365688.

Inserimento lavorativo immigrati - foto Lai momo

L'integrazione lavorativa dei migranti: il nuovo dossier di Africa e Mediterraneo

07 novembre 2018

Venerdì 9 novembre 2019 (ore 17.30) si terrà l'evento di presentazione dell’ultimo numero di Africa e Mediterraneo, presso la sede delle cooperative Abantu e Lai-momo, in via Boldrini 14/G a Bologna. Il dossier n. 88 della rivista è dedicato all'integrazione lavorativa di migranti e richiedenti asilo, affrontata attraverso il contributo di esperti e ricercatori che ne hanno analizzato gli aspetti economici, sociali e politici. Durante la presentazione Sandra Federici, direttrice di Africa e Mediterraneo, introdurrà i contributi del dossier e modererà gli interventi di chi lavora nella quotidianità nell'inserimento lavorativo di migranti e richiedenti asilo e di chi fa ricerca in questo ambito. L’incontro sarà concluso da un aperitivo. Guarda il programma e l'evento Facebook.

 

 

Itaca coop  convegno assistenza

Dalle terapie non farmacologiche ai villaggi Alzheimer: un convegno sui nuovi orizzonti dell'assistenza

07 novembre 2018

Il 16 novembre 2018 a partire dalle 8.30 nella sede di Udine e Gorizia Fiere in via della Vecchia Filatura 10/1 a Martignacco, si terrà il convegno “I nuovi orizzonti dell’assistenza”. Un incontro e una riflessione approfondita sulle novità e le avanguardie delle sperimentazionei legate alle fragilità. Dalle terapie non farmacologiche ai villaggi Alzheimer fino alla residenzialità leggera. Nel corso dell’evento "verranno illustrate innovazioni - utili per tutti ed utilizzabili da tutti - per donare a ciascuno piccole perle di miglioria da portare all’interno della propria struttura, piccoli passi per cambiare sempre ed in meglio". Organizzato dalla Cooperativa sociale Itaca e rivolto a tutte le professioni sanitarie vuole essere l’incontro tra chi dirige, chi gestisce e chi ogni giorno è in prima linea. Ma non solo. "L’assistenza ha la cronica carenza dello scambio d’informazioni tra strutture, professionisti e sperimentatori e questo evento cerca di consolidare l’incontro tra professioni e sperimentazioni, tra curiosità e nuove conoscenze". Iscrizioni gratuite fino ad esaurimento posti disponibili sul portale Itaca. Vai al programma.

“Evviva Marie Anne è viva”: otto donne si raccontano perché non accada più

29 ottobre 2018

ROMA – “Lettura come libertà: leggiamo storie per liberare le donne dalla violenza. Sensibilizzare su questo problema aiuta ad eliminare le prevaricazioni”. Si presenta così, anche come testo scolastico, “Evviva, Marie Anne è viva!” il nuovo libro di Stefania Catallo, per Universitaria Editrice, che racconta, attraverso la voce e il vissuto di otto donne, la storia del centro antiviolenza Marie Anne Erize, diretto dall’autrice prima a Tor Bella Monaca e ora nel quartiere Romanina. Venerdì 2 novembre dalle 17.30 alle 22 la presentazione del volume a Trastevere, in via della Penitenziaria, 35, con un evento che vedrà in mostra le tavole contenute nel libro e illustrate da undici street artists tra i più quotati del panorama italiano: Alessandra Carloni, Alice Pasquini, Alt97, Aloha, Emanuele Olives, Gio Pistone, Gojo, Jerico, MP5, Solo, Zerocalcare. Modera l’incontro la giornalista Donatella D’Acapito. Letture di Delfina Angeloni. Al termine, concerto rap al femminile di Phedra e Huntress D. “Si tratta di storie estremamente differenti l’una dall’altra – spiega Stefania Catallo -, storie che a molti di noi potrebbero sembrare lontane dalla realtà, ma non per questo meno vere. A volte il mondo ci riserva una tale quantità di odio e cattiveria che sembra impossibile riuscire a rimanere in piedi, a combattere tutto questo da sole. Eppure c’è riuscita Jona, nonostante sia stata costretta a prostituirsi dall’uomo che diceva di amarla. C’è riuscita Lucia, tradita da quello che i greci chiamavano il complesso di Elettra, vittima di incesto. C’è riuscita Evelyn, che finalmente può condividere il suo amore con la compagna Kelly, senza odio e pregiudizi”.

Evento federazione uneba

Terzo settore, la Federazione Uneba fa il punto sulla riforma

25 ottobre 2018

Un centinaio di professionisti hanno partecipato il 19 ottobre 2018 al convegno regionale “La Riforma del Terzo Settore: quali sviluppi e quali ripercussioni sulle organizzazioni e sui territori?”. Ad organizzare l’evento la neonata Federazione Uneba Marche che attualmente rappresenta quindici organizzazioni erogatrici di servizi rivolti alla cura di anziani non autosufficienti, minori fuori della famiglia e dei soggetti fragili. Tre i temi centrali trattati: aspetti legali, fiscali e commerciali della riforma; partecipazione dei cittadini ai servizi; integrazione sociosanitaria. “Se vogliamo davvero riuscire ad interpretare la riforma del Terzo settore come occasione per migliorare le politiche di welfare locale, – sottolinea Giovanni Di Bari, Presidente Uneba Marche –dobbiamo approfondire, formarci, aggiornarci. E’ arrivato il tempo di una grande alleanza tra istituzioni e imprese sociali, servizi, cittadini, professionisti”. Tutti gli interventi sono disponibili sul sito web della Federazione: http://www.uneba.org/

Madre con neonato

Salute dei bambini, appello per investire nei primi tre anni di vita

19 ottobre 2018

“Se cambiamo l’inizio della storia, cambiamo tutta la storia”. Così esordisce “Nurturing Care Framework per lo sviluppo del bambino”, il documento internazionale lanciato lo scorso maggio a Ginevra, che sarà presentato nella versione italiana a cura del Centro per la Salute del Bambino, martedì 23 ottobre 2018 alle 10 30 presso la Camera dei Deputati a Roma in collaborazione con Save the Children Italia. Si tratta di un documento che fornisce indicazioni e raccomandazioni su come e perché investire nelle prime epoche della vita, a partire dalla gravidanza e fino al terzo anno. L’incontro del 23 ottobre , oltre a sensibilizzare il mondo politico, vuole gettare le basi per la costituzione di un organo di confronto e coordinamento tra gli attori, pubblici e privati, attivi in Italia sul tema dell’Early child development.

"La riforma del Terzo Settore": un convegno Uneba Marche

02 ottobre 2018

La Federazione Uneba Marche, organizza, il 19 ottobre a Senigallia (Palazzetto Baviera, Piazza del Duca 1), un convegno sul tema della Riforma del Terzo settore ed il welfare sociosanitario nella regione. Titolo dell’evento: “La Riforma del Terzo Settore: sviluppi e ripercussioni su organizzazioni e territori”. Uneba è un'associazione di categoria che riunisce, rappresenta e tutela le istituzioni essenzialmente senza scopo di lucro che operano nei settori, educativo, sociosanitario e assistenziale in Italia. La Federazione Uneba Marche rappresenta, in questa sua prima fase di avvio, 15 organizzazioni erogatrici di servizi rivolti alla cura di anziani non autosufficienti, minori fuori della famiglia e dei soggetti fragili. Il tema della Riforma del terzo Settore “è un argomento attuale e molto importante per una serie di realtà del nostro territorio – spiegano da Uneba Marche - che, nei prossimi mesi, dovranno confrontarsi con scelte anche strutturali relative alla forma giuridica o alla disciplina dei profili fiscali e commerciali delle proprie strutture. Per questo il convegno in programma prevede la partecipazione di esperti nazionali (Uneba e non) in materia giuridica, fiscale e commerciale e di referenti locali, tra cui CSV e Forum” . La partecipazione all’evento è aperta e non prevede termini di iscrizione.  Per informazioni: Uneba Nazionale (sito), unebamarche@gmail.com

 

 

"La lotteria del campo", evento dedicato all'educazione alimentare

02 ottobre 2018

La scuola primaria 'Ada Negri' di Roma ospiterà, giovedì 4 ottobre alle 15, l'evento di educazione alimentare 'La lotteria del campo'. Pensato dalla Vivenda Spa, azienda del Gruppo La Cascina, da quarant'anni leader nella ristorazione collettiva, è stato fin da subito appoggiato da Slow Food e Action Aid, associazioni che assieme a Cittadinanzattiva hanno redatto il manifesto nazionale 'La mensa che vorrei'. Attraverso il gioco e una breve lezione interattiva, i piccoli alunni saranno sensibilizzati sull'importanza di frutta e verdura e su una maggiore attenzione verso i sani e corretti stili di vita. A partecipare all'evento 'La lotteria del campo' saranno Ivan Perrone e Daniele Belli, rispettivamente quality manager e nutrizionista del gruppo La Cascina, l'assessore del VII Municipio Elena De Santis, Caterina Bilotta per Slow Food e Marco De Ponte per Action Aid.

In Abruzzo tre eventi dedicati alla cultura Rom

01 ottobre 2018

Il 4 ottobre 2018 alle ore 10 il concerto dell'Alexian Group aprirà il convegno internazionale sul Samudaripen (genocidio nazifascista) dei Rom e Sinti all'Auditorium dell'Università D'Annunzio di Chieti. Professori Rom di diverse Università d'Europa e professori italiani daranno vita ad una sorta di Norimberga accademica a 80 anni dalle leggi razziali. Sarà stilato un documento ufficiale sul Samudaripen e firmato da tutti le personalità presenti. La sera alle ore 21 dello stesso giorno al Teatro Fenaroli di Lanciano Si celebrerà la 25 edizione della Cerimonia di premiazione del Concorso Artistico Internazionale Amico Rom.  Il 5 ottobre alle ore 11 si inaugurerà a Lanciano, al Parco delle Memorie, di fronte a Villa Sorge che fu campo di internamento per gli ebrei, il primo grande monumento in Italia al Samudaripen dei Rom e Sinti.  La partecipazione a tutti gli eventi è libera e gratuita.

179 Contenuti - Pagina 1 di 9