:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

La Caritas di Forlì cerca volontari per l'estate

12 giugno 2018

Personale per l'accoglienza notturna, per la mensa e per l'emporio della solidarietà. La Caritas di Forlì va in cerca di volontari, sottolineando che le vacanze possono diventare "l'opportunità di dedicare qualche ora o qualche giorno per cambiare la giornata a qualcuno". E di certo l'associazione ne ha bisogno; appunto, per l'accoglienza notturna: alcuni ospiti dormono nelle strutture adibite. C'è bisogno di una persona che possa essere riferimento per le emergenze o le necessità durante la notte e per organizzare spazi e servizi. Il turno è dalle 20 alle 23 e dalle 23 alle 08. Il volontario può tranquillamente dormire. C'è una stanza con un letto e un bagno riservato. In mensa viene servito un pasto serale a circa 80 persone, tutte le sere. Si cercano dunque aiuto cuochi e camerieri dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle 19.00, infine all'emporio della solidarietà dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30, c'è bisogno di aiuto nell'organizzazione, gestione del magazzino , nelle varie attività di accoglienza e accompagnamento delle persone e delle famiglie e nell'area amministrativa e gestionale. Chi è interessato, anche solo per un'ora del suo tempo, può rivolgersi alla Segreteria Caritas di via dei Mille, 28 o alla segreteria del Centro di ascolto di via Fossato Vecchio.

Affido, adozione, famiglia: mani sovrapposte

Supporto a famiglie con figli in ospedale, si cercano volontari

18 maggio 2018

Associazione Legamee cerca due volontari da inserire in un progetto di supporto a famiglie con bambini in ospedale. I volontari si occuperanno di accogliere le famiglie e supportarle durante gli incontri medici e nelle altre piccole incombenze necessarie per la durata della permanenza. Le caratteristiche richieste sono: cittadinanza italiana, maggiore età, buona conoscenza dell'inglese, disponibilità auto privata o accompagnamento mezzi pubblici. L'esperienza permetterà di valorizzare il lavoro in team con ampia autonomia; darà la possibilità di incontrare persone da tutto il mondo è sarà quindi un’occasione di accrescere le competenze linguistiche. Informazioni: tel. 3486422689 – email: legamee@hotmail.com

L'orchestra giovanile cerca nuovi talenti: via al bando 2018

23 marzo 2018

Sono aperte le nuove candidature per entrare a far parte della Young Talents Orchestra EY, l’orchestra giovanile nata nel 2013 su iniziativa di EY e diretta dal Maestro Carlo Rizzari. Potranno accedere alla selezione i giovani di età compresa fra i 17 e i 28 anni strumentisti di violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto traverso, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone tenore. I giovani selezionati parteciperanno ad una Masterclass di alto perfezionamento orchestrale e, a coronamento del corso, diventeranno parte della Young Talents Orchestra EY che sarà protagonista di concerti in location prestigiose e in occasione di eventi esclusivi in tutta Italia. Per inviare la propria candidatura accedere al sito app.getacceptd.com/eyorchestra. Le candidature rimarranno aperte fino al 2 aprile 2018.

Cacciatori di briciole, un milione

Lotta allo spreco, i "Cacciatori di briciole" cercano volontari

30 gennaio 2018

Con l’inizio del 2018 il gruppo dei Cacciatori di Briciole Volontarius ha raggiunto un milione di briciole raccolte, nella sua lotta contro lo spreco. Ogni singolo alimento viene destinato ai servizi per le persone indigenti, alle persone che vivono sulla strada e anche direttamente alle famiglie in stato di bisogno. Il gruppo, nato nel 2013, coinvolge oggi 90 volontari a Bolzano. Dispone di quattro biciclette elettriche e di una macchina per raggiungere gli oltre 80 esercizi che fino a oggi hanno aderito all’iniziativa. Il servizio è  attivo anche a Merano e a Brunico. Si cercano nuovi volontari.  Per contatti: christian.bacci@volontarius.it.
Mano di migrante su muro

Insegnare l'italiano ai migranti: Porta aperta cerca volontari

10 gennaio 2018

Porta aperta cerca volontari per avviare un percorso di sostegno all'apprendimento della lingua italiana per gli ospiti dell'associazione, che si occupa dell'accoglienza dei profughi. La proposta verrà presentata il 23 gennaio 2018 presso il Csv di Modena (Viale Cittadella, 30 - Ore 18). Per diventare volontari in questo ambito non occorre essere necessariamente insegnanti e nemmeno laureati ma è utile avere una buona predisposizione alla conversazione, nella consapevolezza che questa attività sarà supportata da mediatori che faciliteranno il dialogo, comunica l'associazione. Per informazioni si può telefonare o inviare un sms al 329 72 36 079.

Fondazione "Più di un Sogno" ricerca volontari per confezionare sogni

10 novembre 2017

La Fondazione "Più di un Sogno" ricerca volontari per la campagna "Confezioniamo Sogni", campagna di confezionamento regali di Natale. Una grande opportunità di raccolta fondi e di sensibilizzazione, occasione per entrare in contatto con un sempre maggior numero di persone e di raccogliere risorse fondamentali per la realizzazione dei progetti avviati dall'organizzazione. I volontari che aderiranno dovranno mettere a disposizione un paio d’ore, un pomeriggio o qualche giornata aiutando in maniera significativa alla buona riuscita della campagna, "dando in questo modo un importante contributo alla realizzazione di un sempre maggior numero di progetti di vita per bambini, ragazzi e giovani adulti con sindrome di down e disabilità intellettiva e di molti progetti di sviluppo in Africa e Brasile". Il tempo dedicato a tale attività è fondamentale e rappresenta un’importante occasione per sostenere e condividere con l'organizzazione "la missione che 10 anni fa i soci fondatori hanno sognato". Chi è interessato a prendere parte all’iniziativa può dare l’adesione chiamando il numero 045 2426071 o scrivendo all’indirizzo eliana.valerio@piudiunsogno.org.

Tag: Raccolta fondi

Servizio civile all'estero con il Gus: 4 posti per volontari in Sri Lanka

07 novembre 2017

Servizio civile all'estero con "Sunflower 2017" del Gus (Gruppo umana solidarietà "G. Puletti). Il progetto mette a disposizione 4 posti per volontari in Sri Lanka. I volontari saranno coinvolti nella realizzazione di un percorso di educazione e promozione culturale, all’interno dello Human Solidarity Children Village. Obiettivo principale "è il sostegno alle attività realizzate dal centro, a favore di bambine vittima di violenza, e la sensibilizzazione della società civile sulle tematiche dell’abuso e della tutela dei diritti". La domanda di partecipazione in formato cartaceo deve pervenire al Gus entro e non oltre le ore 14.00 del 20 novembre 2017. Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. Per maggiori informazioni potete inviare una e-mail a: serviziocivile@gusitalia.it o telefonare in orario d’ufficio al numero 328/4159412. Consulta il Bando.

 

 

L’associazione Paolo Pini cerca volontari per i bambini in difficoltà

19 settembre 2017

L’associazione Paolo Pini cerca volontari per l’assistenza domiciliare a bambini e ragazz i malati cronici. Il prossimo corso di formazione si terrà  ad ottobre 2017 (11 ,18, 25): sono aperte le iscrizioni.  L’associazione offre sostegno gratuito a bambini e adolescenti affetti da diverse patologie croniche e alle loro famiglie. Ogni volontario viene affiancato ad un bambino, al quale offre compagnia, assistenza e disponibilità al gioco; la sua presenza concede ai familiari dell’assistito una pausa di respiro. Si cercano, a Milano e hinterland, aspiranti volontari disponibili ad aiutare i bambini una volta la settimana durante il loro tempo libero. Il corso si svolgerà presso la sede dell’Associazione (Corso di Porta Nuova, 32 - Milano). Info: http://www.associazionepini.it/

 

 

Disabilità, lo sportello de "I colori dell'anima" cerca volontari

05 settembre 2017

L'associazione I colori dell'anima ricerca volontari per un'attività di front office presso lo Sportello di Territorio di Milano (Distretto Zona 3, Via Porpora 56). Lo sportello è rivolto alle famiglie con persone disabili è rispondere alle richieste su iniziative, agevolazioni, informazioni di Spazio disabilità della Regione Lombardia. I volontari dovranno occuparsi dell'accoglienza  delle famiglie e del supporto alla compilazione dei moduli. Chi è interessato può fare domanda direttamente allo sportello o tramite mail, scrivendo a: antonella.cursi@icoloridellanima.org.  Verrà rilasciata un’attestazione sulle esperienze maturate e acquisite quale “credito formativo”.

Migranti in fila, accoglienza

Lavoro, operatore legale per progetto di prima accoglienza

25 luglio 2017

Il Gus – Gruppo umana solidarietà cerca un operatore legale per un progetto di prima accoglienza per richiedenti asilo a Piacenza. E’ possibile candidarsi entro le ore 12.30 del 31 luglio 2017, inviando il CV a prima.accoglienza@gus-italia.org. Principale attività sarà l’accompagnamento dei richiedenti asilo nell’iter legale assicurato dal progetto. Il lavoro sarà a tempo determinato con possibilità di stabilizzazione. 

Cercasi operatore sociale per progetto di Prima Accoglienza a Fermo

18 luglio 2017

Il Gus (Gruppo Umana Solidarietà 'Guido Puletti' Onlus) seleziona un/a operatore/trice sociale per il progetto di Prima Accoglienza di Fermo. I candidati andranno a svolgere le seguenti attività: accoglienza di nuovi richiedenti asilo ospitati all’interno del progetto; collaborazione nelle procedure connesse ai nuovi ingressi; assistenza ai beneficiari con accompagnamenti presso uffici pubblici; monitoraggio delle condizioni generali delle strutture di accoglienza; collaborazione alle attività quotidiane secondo le esigenze di progetto, in accordo con il responsabile e con l’équipe, e strutturazione della presa in carico dei beneficiari. E' possibile inviare la propria candidatura corredata di autorizzazione al trattamento dei dati al seguente indirizzo: prima.accoglienza@gus-italia.org indicando come riferimento nell’oggetto: Operatore sociale - Prima Accoglienza Fermo. Entro e non oltre le ore 13.00 di mercoledì 26 luglio 2017. Maggiori indicazioni: Requisiti richiesti - Competenze e attitudini.

 

La Caritas di Grosseto cerca volontari per la "Raccolta di San Lorenzo"

10 luglio 2017

La "Raccolta di San Lorenzo", il gesto di solidarieta' per sostenere il quotidiano impegno dell'Emporio della Caritas di Grosseto, quest'anno raddoppia. Oltre che nel sabato precedente la festa di san Lorenzo, che nel 2017 cade il 5 agosto, sara' possibile donare anche sabato 29 luglio. Ma non e' l'unica novita' di questa edizione: ai supermercati di Grosseto, quest'anno, se ne aggiunge uno di Castiglione della Pescaia. Cosi' sabato 29 luglio, la raccolta si svolgera' in 4 supermercati di Unicoop Tirreno: a Grosseto, in quelli di via Ximenes, via Emilia e all'Ipercoop del centro commerciale Marema'; a Castiglione della Pescaia, al supermercato Coop nella galleria commerciale nella zona delle Paduline. Il 5 agosto, invece, sara' possibile donare in sei supermercati di Grosseto: i punti Conad di via Clodia, via Senegal e del centro commerciale Aurelia Antica; i punti Simply di via Scansanese e via Einaudi e il supermercato Todis in via Repubblica Domenicana. In entrambi i sabati, la raccolta si terra' dalle 8.30 fino alle 20. Tutto cio' che verra' donato andra' all'Emporio della Caritas "dove- si legge in una nota- un centinaio di famiglie in stato di bisogno fanno la spesa gratuitamente esercitando la possibilita' di scelta". Per svolgere al meglio la raccolta, la Caritas grossetana e' alla ricerca di volontari, che anche quest'anno indosseranno una pettorina verde. "Abbiamo gia' ricevuto diverse disponibilita' da chi negli anni scorsi ha svolto questo servizio", spiega il vicedirettore di Caritas, Luca Grandi. "A loro- prosegue- si aggiungeranno gli otto giovani del servizio civile, giovani delle parrocchie, ma piu' persone si rendono disponibili e meglio e', non solo per l'organizzazione dei turni, ma per dare il senso di una comunita' che partecipa".

GUS servizio civile

Il Gus cerca giovani per i progetti di Servizio civile a Roma e Tirana

23 giugno 2017

Il Gus (Gruppo umana solidarietà "G. Puletti) impegnato da anni in progetti di accoglienza e integraione per richiedenti e titolari di protezione internazionale, cooperazione Internazionale e, dal 2016, nella realizzazione di interventi di rimpatrio volontario assistito, mette a disposizione 2 posti a Roma. I ragazzi selezionati saranno di supporto alle attività del progetto di "Ritorno volontario assistito e reintegrazione" che prevede l'accompagnamento alla partenza e la valutazione di un progetto di reintegrazione in loco, di cittadini di paesi terzi che volontariamente facciano richiesta di rientro nel loro paese d'origine. Si aggiungono momenti di divulgazione e informativa. Inoltre, all'estero, il Gus ha a disposizione posti 4, in Albania, per "You.Albania young for Albania", per volontari che saranno coinvolti in percorsi interculturali volti a favorire la partecipazione dei giovani di Tirana alla vita culturale della propria città. E' possibile presentare le candidature, entro le ore 14 del 26 giugno 2017, secondo le seguenti modalità: a mano presso la sede GUS di Roma sita in via Aureliana 25, chiamando i numeri 06 6400 0134 o 371 1124 916 o all’indirizzo di Posta Certificata del GUS gus@pec.it

Tag: Servizio Civile

Servizio civile al CifaOng di Torino

23 giugno 2017

Attraverso la realizzazione del progetto ”Crescere alla grande” CIFA Onlus intende raggiungere come obiettivo generale quello di impegnarsi attivamente per costruire una realtà in cui i bambini e gli adolescenti si sentano amati e rispettati all’interno della famiglia e della comunità, divenendo soggetti attivi della propria crescita armoniosa. Ciò significa attivare azioni per migliorare le condizioni di vita di bambini e adolescenti in situazione di bisogno o in stato di abbandono, garantendo loro un’identità, una famiglia ed una crescita armoniosa e promuovendo così la cultura dei diritti dell’infanzia come sanciti nella convenzione ONU. La formazione specifica ha come obiettivi principali: fornire ai volontari le nozioni e le competenze necessarie per operare adeguatamente all'interno della struttura e svolgere con efficacia le attività previste dal progetto. Gli argomenti sono: conoscenza della realtà dell’ente e dei vari settori che lo compongono, comunicazione, fund raising, cooperazione internazionale ed educazione allo sviluppo, i bambini e le bambine stranieri (immigrati e adottati), la metodologia EAS, i diritti dell'Infanzia. Scadenza del bando: 26 giugno ore 14.00.
Per maggiori dettagli: www.cifaong.it

Tag: Servizio Civile

"Sviluppo reciproco" in Italia e Tanzania: il Servizio civile col Centro Mondialità

16 giugno 2017

Anche per il 2017 i progetti di Servizio civile nazionale presentati dal Centro Mondialità Sviluppo Reciproco sono stati finanziati. Sono disponibili 5 posti presso la sede dell'associazione in via della Madonna 32 a Livorno e 4 posti in Tanzania suddivisi tra la sede di Dodoma e la diocesi di Mpanda Katavi con la quale è in corso un rapporto di solidarietà. La domanda di ammissione potrà essere presentata entro le ore 14.00 di giovedì 26 giugno 2016. I giovani impegnati in Italia "si dedicheranno ad attività di sensibilizzazione e promozione della cittadinanza attiva, doposcuola, progetti di global education e cura della Bottega del Mondo". In Tanzania due volontari saranno impiegati nella sede di Dodoma con "attività di monitoraggio sul campo delle iniziative che Cmsr conduce da 30 anni nella regione con particolare riferimento al Progetto Shule-SAD per il Sostegno Scolastico di giovani tanzaniani; gli altri due invece saranno accolti nella diocesi di Mpanda Katavi per svolgere attività di sostegno all’asilo e realizzare attività per i giovani". Per tutte le informazioni riguardo al bando e la modulistica: 0586/887350, cmsr@legalmail.it. I progetti sono visionabili ai seguenti indirizzi: “Volontari in Sviluppo Reciproco” (sede di Livorno, 5 posti disponibili) - “Caschi Bianchi: TANZANIA 2017” (Sede Mpanda Katavi, 2 posti disponibili) - “Caschi Bianchi: TANZANIA 2017” (sede Dodoma, 2 posti disponibili). Bando Servizio Civile con Allegati

 

Servizio civile: 9 posti per il progetto di Volontariato in Rete

16 giugno 2017

Sono disponibili 9 posti per il progetto di Servizio civile nazionale “Competenze e solidarietà in rete" dell'associazione Volontariato in Rete (Federazione provinciale di Vicenza. Si richiede un impegno per 12 mesi (5 giorni a settimana, un monte ore annuo di 1400 ore). Aree di intervento: disabili e disagio adulto. Per candidarsi, occorre presentare la domanda di ammissione, la dichiarazione dei titoli posseduti, il curriculum vitae firmato e copia di un documento di identità. Per maggiori informazioni: www.csv-vicenza.org, www.pedagogiadeigenitori.org, www.sogitfara.it. Scadenza entro le ore 14 del 26 giugno 2017. La domanda può essere presentata a: volontariatoinretevicenza@pec.csv-vicenza.it con posta elettronica certificata, di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato Pdf. Una "scelta che ti cambia la vita".

Servizio civile universale, giovani uniscono mani

Servizio Civile, 15 posti in Lombardia e 58 all'estero con la Papa Giovanni XXIII

15 giugno 2017

Sono solo 13 i posti disponibili in Lombardia e 58 all’estero per il servizio civile dei giovani dai 18 ai 28 anni, attivati dalla Comunità Papa Giovanni XXIII; in tutta Italia sono disponibili 269 posti. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata alle ore 14.00 di lunedì 26 giugno 2017. I ragazzi saranno impegnati in realtà di condivisione di frontiera con persone emarginate (case famiglia, comunità terapeutiche, centri diurni) delle provincie di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi, Piacenza. In 15 anni sono partiti come caschi bianchi, impegnati nei progetti all’estero anche in zone di conflitto, circa 500 ragazze e ragazzi. Nella giornata di domani sarà visibile online il webinar di presentazione del servizio civile all'estero. Per informazioni è attivo il numero verde 800.913.596 ed il sito di riferimento per il servizio civile.

Uno spot per raccontare l'emofilia: l'Osservatorio malattie rare cerca giovani

15 giugno 2017

C’è tempo fino al 21 giugno per candidarsi a partecipare al team building, che avrà luogo dal 14 al 16 luglio alle porte di Milano, realizzato da Osservatorio Malattie Rare in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design IED di Milano nell’ambito del Progetto EmofiliaLimitiZero. Il Progetto, che ha l’obiettivo di coinvolgere direttamente i giovani nella costruzione di una nuova immagine dell’emofilia, prevede di coinvolgere un gruppo di dieci ragazzi, dai 15 ai 25 anni, che potranno partecipare attivamente alla realizzazione di uno spot pubblicitario per sensibilizzare, in modo particolare, i coetanei. Partecipando al team building, i ragazzi avranno la possibilità di scoprire cosa c’è dietro al mondo della comunicazione ed imparare a costruire un messaggio efficace. In particolare si occuperanno della stesura del soggetto o script, un breve racconto che sintetizza la storia e spiega cosa succederà nello spot; della scrittura della sceneggiatura e della realizzazione della storyboard, il disegno di ogni inquadratura del filmato. Al termine del Progetto EmofiliaLimitiZero, realizzato con il contributo non condizionato di Sobi Italia e grazie alla collaborazione di FedEmo, Fondazione Paracelso, le Associazioni che si occupano di Emofilia, l’Aice (Associazione italiana centri emofilia), lo spot verrà presentato al pubblico e diffuso attraverso diversi media e social. Per informazioni e iscrizioni, da inviare entro il 21 giugno 2017, scrivere a Stefania Collet ufficiostampa@osservatoriomalattierare.it 

Servizio civile, la Lega del Filo d'oro cerca volontari

14 giugno 2017

La Lega del Filo d’Oro cerca volontari: 42 in tutto, da impiegare in sete sedi regionali, al fianco degli operatori. Sono infatti aperte, fino al 26 giugno prossimi, le iscrizioni al Servizio civile nazionale presso l’associazione che, da oltre 50 anni, sostiene bambini, giovani e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. Nel Lazio, presso la sede di Roma, i volontari potranno partecipare al bando per  “Aiutami a scoprire il mondo”, un progetto a sostegno delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Affiancheranno come volontari gli operatori supportando le attività educative, occupazionali, socio-ricreative, culturali e di gestione della vita quotidiana. Per candidarsi, occorre avere un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 29 anni non compiuti alla data di presentazione della domanda, un diploma di scuola media superiore e la patente di guida B. La domanda dovrà pervenire, entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017, presso la Lega del Filo d’Oro, con Posta Elettronica Certificata, a mezzo raccomandata A/R o con consegna a mano presso la sede principale di Osimo.

Servizio civile, volontariato, giovani fanno segno vittoria

Ama aquilone per il servizio civile: 16 i posti disponibili

07 giugno 2017

Sono stati approvati “E intanto il mondo rotola” e “Signora libertà Sud”, due progetti per il Servizio civile promossi da Ama aquilone. I posti disponibili sono 16 e le domande devono pervenire entro le ore 14 del 26 giugno 207. Le due proposte, in linea con l'esperienza pluriennale della cooperativa, mirano all'aiuto e al supporto di persone tossicodipendenti e minori accolti in comunità. I candidati devono avere un'età compresa tra i 18 e i 28 anni. I progetti hanno una durata di 12 mesi, per 30 ore settimanali su 5 giorni e prevedono un rimborso mensile di 433,80 euro.

 

74 Contenuti - Pagina 1 di 4