:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Telefono azzurro cerca nuovi volontari

08 settembre 2014

Telefono Azzurro apre le sue porte ai nuovi volontari. Diverse proposte articolate su più progetti, all’interno dei quali ciascuno potrà esprimere e valorizzare le proprie competenze ed aspirazioni. Sono richieste poche ore alla settimana, da poter dedicare a numerose e diversificate attività: dalla gestione e aggiornamento delle pagine del sito e dei social network di Telefono Azzurro per i più giovani, all’organizzazione e partecipazione alle iniziative nazionali dell’Associazione già in programma fin dai prossimi mesi. A seguito di un percorso formativo e affiancati da tutor, i volontari potranno, inoltre, essere inseriti come operatori delle linee d'ascolto multicanale di Telefono Azzurro o come educatori nelle attività della rete di “Scuole Aperte”. Gli interessati possono iscriversi compilando il form presente sul sito www.azzurro.it.

Aperte le iscrizioni al teatro del noi

08 settembre 2014

Chiunque voglia fare un’esperienza teatrale potrà iscriversi alla scuola di teatro alla fabbrica delle “e” al corso condotto da Claudio Montagna che fa parte del piano di attività dell’Università della Strada. Possono partecipare tutti i maggiorenni di qualunque età. I corsi avranno inizio il 17 novembre 2014 e termineranno il 25 maggio 2015. Si intervalleranno anche momenti dimostrativi pubblici. Il corso sarà attivato solo se si raggiungerà un numero minimo di 30 iscrizioni. Il corso è a pagamento. I colloqui di selezione saranno effettuati entro il 10 ottobre 2014.
Per informazioni: http://www.gruppoabele.org/la-fabbrica-delle-e

Tag: teatro

Su Groupon e CharityStars una raccolta fondi per "regalare lo sport"

01 settembre 2014

Groupon e CharityStars l'una al fianco dell'altra a sostegno del progetto “Regala lo sport, regala la vita!” di Sport senza frontiere onlus, con una campagna di raccolta fondi che sarà online fino al 13 settembre 2014. Basta un click per offrire un contributo e regalare lo sport ai bambini che non possono permetterselo. I progetti dell'associazione vengono realizzati a Milano, Roma e hinterland. I donatori possono acquistare un coupon solidale su Groupon del valore di 3, 5, 10 o 15 €. Tra coloro che hanno donato per la causa, verranno estratti 25 fortunati utenti che avranno la possibilità di allenarsi o assistere gratuitamente ad una lezione di pugilato con Roberto Cammarelle, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino 2008 e d’argento a quelle di Londra 2012 e testimonial del progetto. Oppure si potrà partecipare all'asta benefica su CharityStars aggiudicandosi la certezza assoluta di prendere parte all’incontro con il campione Roberto Cammarelle (11 ottobre, Roma). Per maggiori informazioni: lavinia.dardia@sportsenzafrontiere.it - 335 6149595
 

Tag: Raccolta fondi

"Family Bike Day" una pedalata in compagnia per il benessere familiare

28 agosto 2014

Condividere una manifestazione con protagoniste le famiglie e promuovere il benessere familiare sostenendo il capitale sociale e relazionale del territorio.  È lo scopo del “Family Bike Day”, l’evento sportivo non competitivo dedicato alle famiglie trentine. Sono ancora aperte le iscrizioni alla seconda edizione che si terrà domenica 31 agosto con partenza alle ore 9.30 dal Bicigrill di Levico: per un totale di 24 kilometri da percorrere in allegria e sana vita all’aria aperta. L’idea del Family Bike Day è nata dalla partnership con l’Agenzia provinciale per la Famiglia, il Distretto Family e alcune associazioni locali che hanno sostenuto con forza l’organizzazione di un evento con protagoniste le famiglie. Possono partecipare tutti, dai bambini agli adulti purché venga apprezzato il valore dello stare assieme in modo salutare e divertente esplorando al contempo ciò che il territorio offre.

Iscrizioni ancora aperte, gli interessati possono registrarsi con un semplice clic.

Premio giornalistico dell'Unar. Da rifugiati a cittadini. Storie di quotidiana convivenza

29 settembre 2014

C'è tempo fino al 30 settembre 2014 per scrivere storie che raccontano in maniera più efficace l'integrazione di rifugiati e richiedenti asilo sui territori. Il concorso promosso dall'Unar è rivolto a giornalisti attivi nelle testate locali, sia cartacee che on line, che sono invitati a contattare i progetti territoriali dello Sprar (enti locali e realtà del terzo settore) del loro territorio per conoscere e raccontare storie di rifugiati che, alla fine del soggiorno nel centor di accoglienza, abbiano deciso di rimanere sul territorio, avendo trovato un lavoro o una casa o entrambi. L'iscrizione al premio giornalistico è gratuita.
Per informazioni: www.anci.it  

Le abilità dei volontari. Risultati del progetto Attitude

26 agosto 2014

Il 9 settembre 2014 sarà presentato a Milano il progetto Attitude per la valorizzazione del patrimonio di conoscenze e abilità che ogni volontario acquisisce e che possono rappresentare un capitale da investire anche nella vita professionale. Il progetto è coordinato dalla Fondazione Politecnico di Milano, insieme all’Agenzia per il lavoro della Provincia di Milano-Afol Sud, alla Fondazione Don Gnocchi e a Ciessevi, il Centro di servizio per il volontariato milanese. Attitude vede coinvolti circa 100 volontari, oltre che diverse associazioni e imprese del territorio. Nella giornata saranno presentati i primi risultati ottenuti e raccolte le candidature dei volontari che vogliono partecipare al processo di certificazione delle proprie competenze.
A questo link il programma dettagliato dell’evento e il form da compilare per partecipare; qui invece tutte le informazioni sul progetto.

Illustratori e scrittori donano disegni e favole per i bambini di Gaza

26 agosto 2014

Parole, disegni e fantasia possono aiutare i bambini palestinesi a superare la disperazione e a immaginare una vita serena e dignitosa. È così che il Tamer Institute for Community Education di Ramallah, ong fondata nel 1989, che lavora in Palestina con bambini e giovani adulti con lo scopo di favorire l’educazione, la libertà di espressione e l’accesso all’informazione, invita illustratori e scrittori italiani di letteratura per l’infanzia a donare ai bambini di Gaza, storie, racconti, immagini e poesie sul tema “Una vita immaginata”. L’organizzazione oltre ad essere una casa editrice si occupa di promozione della lettura, delle biblioteche di comunità e di formazione. Gli illustratori possono inviare una piccola opera in formato cm.10x10 (cmyk - 300dpi), un'immagine che possa “riaccendere il desiderio di vita negli occhi di bambini che sono circondati da morte e distruzione”. Gli autori possono invece donare testi, poesie o favole scritti in inglese o in arabo sul tema proposto. Naturalmente si raccomanda la massima attenzione al rispetto nei confronti della cultura locale. Per inviare i materiali: tamer@palnet.com o  Tamer Institute for Community Education Ramallah P.O. Box: 1973

Fa’ la cosa giusta! Umbria proroga i termini di iscrizione

25 agosto 2014

Ancora spazi disponibili per Fa’ la cosa giusta! Umbria, il più importante evento fieristico completamente dedicato al consumo consapevole e agli stili di vita sostenibili, in programma dal 3 al 5 ottobre 2014, presso il centro espositivo di Umbriafiere a Bastia Umbra, Perugia. Sono già oltre 100 le realtà economiche e sociali del centro Italia, umbre e non solo, che hanno aderito alla fiera: ad oggi quindi il 70% degli spazi a disposizione per la parte espositiva e di vendita risulta occupato. Visto il periodo estivo e la grande richiesta di partecipazione per venire incontro alla esigenze delle aziende e in particolare dei piccoli e piccolissimi produttori, l’organizzazione dell’evento ha deciso di prorogare il termine per l’iscrizione alla fiera fino al 15 settembre 2014.
Per informazioni: www.falacosagiustaumbria.it/

Dolomiti, vacanza-studio sulla "Cooperazione internazionale"

13 agosto 2014

Due moduli formativi per una cultura di cooperazione e di cittadinanza planetaria. Sono quelli proposti dalla ong "Incontro fra i popoli" che promuove le Summer school di "Cooperazione internazionale" ed "Educazione alla cittadinanza mondiale", rispettivamente dal 23 al 27 agosto 2014 e dal 27 al 29 agosto 2014. I due corsi, residenziali intensivi, si terranno presso la Casa per ferie alle Alpi di S. Stefano di Cadore (BL), nello splendido paesaggio della Dolomiti. Il costo è di 40 euro/giorno (30 per studenti) inclusi: colazione, pranzo, cena, camera doppia o tripla. Iscrizioni: entro 31 luglio a cultura@incontrofraipopoli.it. Per informazioni telefonare allo 049.5975338. Guarda la locandina

"Un piccolo omaggio, un grande aiuto" per la Lega del filo d'oro

07 agosto 2014

La solidarietà non va in vacanza! I bambini sordociechi e pluriminorati seguiti dalla Lega del filo d'oro aspettano il nostro aiuto. L'associazione, che si impegna dal 1964 nell'assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento di queste persone svantaggiate, chiede un contributo economico. Con 30 € si può contribuire a potenziare le attività occupazionali presso i centri di riabilitazione della "Lega del filo d'oro"; con 50 € si sotiene l'acquisto di materiali per le attività di fisioterapia;  con 70 € si aiuta l'associazione ad acquistare ausili tecnologici (tastiere braille, videoingranditore, switch); con 100 € si sotiene il costo di una giornata di trattamenti specialistici per un bambino sordocieco. Per chi donerà è stato pensato un piccolo omaggio: un segnalibro con lente d'ingrandimento, utile per le tue letture sotto l'ombrellone.

Tag: Raccolta fondi

"Valutare" il non profit, al via la scuola estiva di Fortes

04 agosto 2014

Sono aperte le iscrizioni alla Summer school 2014 di Fortes che si terrà a Siena dal 3 al 6 settembre 2014. Per questa stagione, la Scuola di alta formazione ripropone il tema della valutazione, con tutte le novità che negli ultimi tre anni hanno fatto crescere ed evolvere la cultura della valutazione e della rendicontazione all’interno degli enti non profit. Il valore sociale aggiunto nelle comunità, la capacità attraverso le azioni di modificare il contesto sociale, culturale ed economico; ma anche, la capacità di poterle eventualmente correggere o riorientare saranno alcuni temi attraverso i quali si svilupperà il corso. Si tratterà, anche, di coinvolgimento delle comunità nella valutazione delle proprie azioni e, più in generale, di quelle delle politiche pubbliche ed imprenditoriali. Alla Summer school parteciperanno relatori provenienti dall’Università, dal terzo settore, dalla pubblica amministrazione e dalle professioni valutative. Anche quest’anno Fortes propone la formula residenziale per i quattro giorni del corso. Programma e scheda di iscrizione su www.fondazionefortes.it

Volontariato all'estero con i bambini: a Roma il corso giusto per partire

01 agosto 2014

Un’esperienza di volontariato all’estero con i minori. E' la proposta della Fondazione "aiutare i bambini", attiva da 14 anni con progetti a favore dell’infanzia in tutto il mondo che ha formato e inviato in Africa, Asia, America Latina ed Est Europa centinaia di volontari provenienti da tutta Italia. Per prepararsi a partire nei giorni di sabato 27 e domenica 28 settembre si terrà a Roma presso la sede dell’Associazione Binario 95 il corso “Io volontario”. I posti disponibili in tutto sono 30. All’atto dell’iscrizione è richiesto il pagamento di una quota di 40 euro a copertura dei due pasti del pranzo e del materiale didattico. Per informazioni e iscrizioni: Fondazione “aiutare i bambini”, ufficio volontariato 02/2100241, volontari@aiutareibambini.it.

Volontariato internazionale: posti disponibili per esperienze in tutto il mondo

28 luglio 2014

Ancora molti posti disponibili per partecipare ad una delle esperienze di volontariato internazionale proposte da Lunaria: dal Belgio al Vietnam,  dall'agricoltura alla tutela dell'ambiente, all'archeologia, alla cultura ecc, ecc. I campi nascono e si diffondono come proposta concreta per gli enti e le comunità locali; propongono attività sociali senza fine di lucro, coinvolgono i giovani e le forze sociali del territorio dove si svolgono. Il lavoro nei campi – oltre che a realizzare obiettivi concreti – ha un valore formativo ed educativo alla socialità, a relazioni collaborative e cooperative, alla responsabilità comune in uno spirito di solidarietà e impegno civile. Lunaria collabora dal 1992 ed è membra del 2002 del più importante network internazionale impegnato nella cooperazione e nella promozione di progetti di volontariato: l’Alliance of European Voluntary Service Organizations. Più informazioni a questo link

Ricerca di operatori per i "Maestri di Strada"

24 luglio 2014

L’Associazione Maestri di Strada svolge attività di ricerca, sperimentazione e formazione in progetti educativi di inclusione sociale. Per far fronte alle esigenze dei vari progetti l’associazione ha finora provveduto con propri operatori formati all’interno della stessa ma di fronte ad una richiesta in espansione ha la necessità di contattare altri operatori con caratteristiche opportune. L'obiettivo è quello di costituire un repertorio di professionisti disponibili ad essere impiegati in diverse mansioni e in diversi luoghi geografici in Italia. I candidati alla realizzazione delle attività educative devono preferibilmente risiedere nelle sedi di svolgimento che potrebbero essere: Napoli città, Napoli provincia, province campane, Cosenza e provincia, Roma e provincia, Milano e provincia. Poiché le sedi sono spesso periferiche e mal servite dai mezzi pubblici è preferibile avere la patente. Il curriculum e la domanda per la selezione devono essere inviati entro il 20 agosto 2014. Informazioni: 081/19013285, info@maestridistrada.it, "Ricerca di operatori per i Maestri di Strada".

 

Non profit: a Camerino il corso di laurea in scienze dei servizi sociali

23 luglio 2014

La Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino propone anche quest’anno il corso di laurea in “Scienze dei servizi sociali per gli enti non profit e la cooperazione internazionale”, un percorso volto a formare una nuova figura di operatore del ‘terzo settore’. Il laureato Unicam potrà trovare sbocchi occupazionali nel terzo settore, in modo particolare nei profili professionali dei tecnici dell’organizzazione e della gestione dei fattori produttivi, dei tecnici del reinserimento e dell’integrazione sociale e dei tecnici dei servizi per l’impiego e potrà operare proficuamente anche all’interno delle pubbliche amministrazioni, in un’ottica di cooperazione internazionale. Il corso è in linea con il recente disegno di legge delega per la riforma del terzo settore. Per informazioni tel. 0737/402755-402762-402764, fax 0737/402100, e-mail: comunicazione.relazioniesterne@unicam.it sito www.unicam.info

Radio Ghetto in cerca di volontari per l'estate

22 luglio 2014

Radio Ghetto, un progetto di radio partecipata con i braccianti africani del Gran Ghetto di Rignano Garganico in Puglia (provincia di Foggia) cerca volontari per il periodo di attività tra fine luglio e inizio settembre 2014. L’invito è rivolto a tutti e non solo ai radioamatori. 
Radio Ghetto vuole essere uno spazio multiforme, un luogo dove far nascere momenti di confronto sulle condizioni di lavoro e di vita dei migranti in Italia diventando così strumento d’informazione e denuncia dal quale i migranti del Ghetto possono rivolgersi a tutt’Italia, ma vuole anche proporsi come quotidiano punto d’incontro e socializzazione dal quale trasmettere buona musica.
Chi è interessato può contattare: passpartuitalia@gmail.com oppure AMISnet.org – Agenzia Multimediale di Informazione Sociale tel. 06 8632 8312, 349 1493417 www.facebook.com/pages/AMISnet/51574320946.
 

Per una vacanza alternativa, il Cospe propone un’esperienza di accoglienza ai profughi del Mediterraneo

17 luglio 2014

Dal 7 al 13 settembre 2014 la Summer school “La Cooperazione nel Mediterraneo” permetterà di fare un’esperienza di cooperazione internazionale, imparare a pianificare e gestire progetti, conoscere la realtà di accoglienza ai profughi.
Sette giorni di studio ed analisi dei temi principali della cooperazione internazionale, della progettazione e non profit, dell’accoglienza ai migrati. Applicazione pratica delle conoscenze acquisite. Docenti provenienti dalla Scuola Cospe (accreditata presso la Regione Toscana), dell’Università per stranieri di Reggio Calabria, da associazioni locali di accoglienza profughi.
Il corso si terrà a Santa Caterina dello Ionio (Catanzaro).
Pre-iscrizioni entro il 31 Luglio. Non è previsto nessun pre requisito particolare e fino ad un massimo di 24 allievi (il corso si svolgerà se si raggiunge un numero minimo di 12 allievi. La quota di ammissione, di 670 euro, comprende la tessera Amico Cospe, il corso, le visite, gli spostamenti interni e il soggiorno.
Per info e iscrizioni: scrivere a formazione@cospe-fi.it oppure chiamare allo: 055.473556, www.cospe.org.
 

Parte il progetto Charityviral. Jerry Scotti e Fabrizio Frizzi testimonial per l'Unitalsi

08 luglio 2014

È partito il progetto Charityviral, pensato per diffondere video a scopo benefico attraverso i volti dei personaggi famosi del mondo dello spettacolo. Jerry Scotti e Fabrizio Frizzi sono i protagonisti del primo video, “L’appuntamento”, a sostegno dell’Unitalsi e in particolare del progetto #SOLIMAI, ideato per accogliere le famiglie di bambini ricoverati presso i centri ospedalieri pediatrici di Roma, Genova, Bari, Padova, San Giovanni Rotondo, Perugia e Latina. Tutti i video verranno di volta in volta pubblicati sulla piattaforma benefica Charity Stars, la prima piattaforma in Europa che mette all'asta oggetti ed esperienze con personaggi famosi e aziende per beneficenza, dove sarà possibile effettuare le donazioni. Maggiori informazioni su www.charitystars.com

Tag: #SOLIMAI, Raccolta fondi

Campagna social contro la malattia che "impedisce di guardare il cielo"

07 luglio 2014

Parte sui social la campagna #iovoglioguardareilsole dell’Apmar (Associazione persone con malattie reumatiche) per lanciare la sfida a raccontare le malattie reumatiche attraverso immagini fotografiche. L’hashtag prende lo spunto dalla spondilite anchilosante (SpA) una delle malattie reumatiche più invalidanti, che costringe chi ne è affetto ad una posizione del corpo che rende difficoltoso, o impossibile, guardare il cielo. Apmar invita tutti a partecipare con scatti che esprimano una visione personale delle manifestazioni e dei significati esistenziali affettivi e sociali delle malattie reumatiche. Ogni partecipante potrà condividere fino a un massimo di 5 fotografie con l’hashtag ufficiale #iovoglioguardareilsole. Maggiori informazioni su www.apmar.it e alla pagina facebook dell'associazione.

 

Tag: #iovoglioguardareilsole

Giornalismo multimediale: il corso della Fondazione Basso

03 luglio 2014

La Fondazione Lelio e Lisli Basso Issoco organizza, per il decimo anno consecutivo, il corso di giornalismo multimediale "Inchieste, questioni internazionali, ambiente e beni comuni”. 700 ore (500 di teoria e 200 di tirocinio formativo) in grado di offrire ai partecipanti le qualifiche tecniche e teoriche richieste dal mercato del lavoro nel settore della comunicazione. Il programma didattico include: tecnica dell’uso del linguaggio multimediale, architettura e interattività della rete, conoscenze teoriche e pratiche su diritti fondamentali, diritti dei popoli, diritti umani, beni comuni. Il corso offre una formazione pratica nella gestione delle notizie dal punto di vista dei diversi media, la preparazione contenutistica si articola attraverso approfondimenti mirati su aree del mondo di particolare rilevanza geopolitica, sostenuta dall’approfondimento giuridico-culturale di diversi fenomeni del mondo contemporaneo. Domande di ammissione entro e non oltre il 30 settembre 2014. La partecipazione al corso prevede una quota di iscrizione di euro 2.100. Per informazioni: tel. 06/6877774, email: giornalismo@fondazionebasso.it.
Bando, programma didattico e form d’iscrizione

 

999 Contenuti - Pagina 41 di 50