:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci
SportAntenne

SportAntenne, il progetto nazionale contro le discriminazioni

19 aprile 2017

Prevenzione, emersione e mediazione per combattere le discriminazioni: sono questi gli obiettivi del progetto "SportAntenne" che Uisp e Unar presenteranno a Roma venerdì 21 aprile 2017, nel corso della conferenza stampa nazionale che si terrà in via del Corso 267, con inizio alle ore 11. Il progetto è sostenuto dal Ministero dell'Interno e dall’Unione Europea-Fondo Fami 2014-2020, e si concretizzerà nell'attivazione di 16 "antenne" in altrettante città italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, che si occuperanno di raccogliere segnalazioni di discriminazioni di origine etnica e razziale nei confronti di cittadini di paesi terzi. Vai al programma

Tag: Eventi

Il Gus cerca collaboratori per l’attività di Capo Missione in Kurdistan

19 aprile 2017

Il Gruppo umana solidarietà (Gus) seleziona collaboratori a cui affidare l’attività di Capo Missione a Erbil nel Kurdistan iracheno, per dodici mesi (prorogabili) a partire da maggio 2017. Requisiti richiesti: almeno 5 anni di esperienza nella gestione di programmi di cooperazione allo sviluppo e aiuti umanitari; esperienza nella regione medio orientale, nel campo delle emergenze, operazioni umanitarie, Gbv, educazione e protezione; esperienza pregressa in contesti di scarsa disponibilità tecnica ed alta complessità sociale; ottima conoscenza della lingua inglese. Il Gus intende consolidare la propria presenza nel Kurdistan iracheno attraverso un intervento umanitario diretto alle popolazioni presenti nei campi profughi della regione, il capo missione avrà quindi il compito di supportare l'organizzazione nel consolidamento della propria presenza. In particolare risponde direttamente al desk assegnato dall’Italia e al responsabile del Gus per i progetti internazionali, e per loro tramite, al direttivo dell’associazione.Le candidature dovranno pervenire entro il 28/04/2017 a: overseas@gus-italia.org con allegato CV e lettera di presentazione. Maggiori dettagli: Capo Missione in Kurdistan

Tag: Ricerca personale

Tullio De Piscopo e gli Alzheimer Rock Band in un concerto di solidarietà per Auser Bologna e Cucine Popolari

18 aprile 2017

Una serata di musica e solidarietà per sostenere il progetto delle Cucine Popolari, la mensa solidale di via del Battiferro (Bologna), gestita interamente da volontari, che accoglie ogni giorno oltre 50 persone in condizione di fragilità sociale ed economica. L’appuntamento è per giovedì 27 aprile a partire dalle ore 20 presso l’Estragon di Bologna (via Stalingrado, 83), che per l’occasione ha messo a disposizione gratuitamente i propri spazi. Sul palco  la Tullio de Piscopo Band con musiche dal jazz al blues… con Andamento lento.  A  precederli, in apertura, gli ARB - Alzheimer Rock Band, band fondata da alcuni membri degli Skiantos. Il prezzo del biglietto è di 15 euro ( intero); 10 euro per i soci Auser e CiviBO. L’intero ricavato sarà destinato  a CiviBO Onlus, associazione promotrice delle Cucine Popolari, e ad Auser Volontariato Bologna, che sin dagli esordi sostiene le Cucine Popolari mettendo a disposizione i propri volontari e i propri automezzi, nella raccolta e redistribuzione dei beni invenduti o donati dalle aziende e supermercati del territorio e nelle attività di cucina e distribuzione pasti.
Per maggiori informazioni: Ufficio stampa Auser Emilia Romagna  Annalisa Bolognesi annalisa.bolognesi@gmail.com 338-3526840 - www.auserbologna.it

 

Tag: Tullio De Piscopo, Raccolta fondi

Microcredito e finanza etica: se ne parla all'Unicusano di Roma

18 aprile 2017

Il microcredito, la finanza etica e i bisogni delle persone. Si chiama 'Comunicare la finanza etica e il microcredito 2.0' il convegno in programma domani, mercoledi' 19, a Roma, alle 10, presso l'aula magna dell'universita' Niccolo' Cusano. Tra i relatori presenti, oltre al rettore Fabio Fortuna, anche Mario Baccini, presidente dell'Ente nazionale per il microcredito, per il quale "l'economia sociale di mercato, in alternativa all'automatismo, puo' svolgere un ruolo fondamentale diversamente dal Pil che misura la ricchezza- ha detto- mentre l'economia sociale di mercato non punta a un profitto ma al benessere della persona". Sono visioni del mondo che "non sono necessariamente contrastanti ma alternativi e devono lavorare insieme, bilanciandosi, perche' se prevale una il sistema va male, stesso discorso se prevale l'altra". Il convegno, ha detto ancora Baccini, "vuole mettere al centro il microcredito, strumento fondamentale, unico vero ed efficace per soddisfare i bisogni della persona. L'esclusione finanziaria e' il primo passo verso l'ingresso nelle maglie della poverta'". La mano pubblica, dice Baccini, interviene "con l'Ente nazionale per il microcredito per sostenere le persone non bancabili ma solvibili, concedendo le garanzie necessarie grazie a un accordo con il sistema bancario e le nuove attivita' finanziarie, che erogano i fondi fino a 25-30mila euro". In questo modo "si 'recuperano' tutte quelle persone che hanno un'idea o un progetto, ma che non hanno garanzie e sono escluse, facendo diventare un problema o un disagio quella che invece potrebbe essere una nuova opportunita'". Solo negli ultimi 15 mesi, ha ricordato Baccini, "grazie al Microcredito sono state realizzate 5mila nuove aziende di persone che erano considerate escluse dal credito e sempre in questi 15 mesi il default e' stato uguale a zero". Inoltre, "l'effetto che un beneficiario produce con il microcredito e' misurato nella forma di 2,43 posti di lavoro. Significa che un disoccupato che diventa beneficiario di microcredito non solo assume se stesso, ma in piu' anche una persona e mezza". Quindi, con le 5mila aziende nate "sono stati creati 12mila posti di lavoro". (DIRE)

Tag: Eventi

Al via la campagna Unicef "Il tuo 5x1000 una storia bellissima"

14 aprile 2017

Quest'anno l'Unicef Italia lancia la campagna 'Il tuo 5x1000 all'Unicef: una storia bellissima. Sara' la piu' bella dichiarazione dei redditi della tua vita', a favore di tanti bambini che ogni giorno nel mondo rischiano la vita. "Il 5x1000 e' un'occasione unica per aiutare gratuitamente l'Unicef nella sua missione- ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell'Unicef Italia- Non costa nulla, ma per milioni di bambini puo' significare tanto, a volte tutto. L'Unicef cura, nutre e protegge milioni di bambini in tutto il mondo. Donando il proprio 5x1000, continuera' a sostenere anche i loro sogni e le loro aspirazioni. La tua firma sara' l'inizio di una storia bellissima". Ancora oggi nel mondo, 124 milioni di bambini e ragazzi non vanno a scuola, le bambine rappresentano il 53%; 2,4 miliardi di persone vivono in condizioni igieniche pericolose, di queste 663 milioni non usano acqua potabile; 1 bambino su 4 con meno di 5 anni soffre di malnutrizione cronica; 150 milioni di bambini sono impiegati nell'agricoltura e in lavori in fabbrica, mentre le bambine sono per lo piu' impiegate in lavori domestici; 16.000 bambini muoiono ogni giorno per cause prevenibili. Secondo l'Unicef nel 2017 oltre 81 milioni di persone - di cui 48 milioni di bambini - avranno bisogno di assistenza umanitaria in 48 paesi, per guerre o catastrofi naturali. Donando il proprio 5x1000 all'Unicef i fondi raccolti si trasformeranno in vaccini, alimenti terapeutici, assistenza nelle emergenze, ma anche in libri, progetti scolastici e di formazione per questi bambini e le loro famiglie. Come devolvere il 5x1000 all'Unicef: Firma e inserisci il codice fiscale Unicef 01561920586 nello spazio dedicato alla 'Scelta per la destinazione del cinque per mille dell'Irpef' della tua dichiarazione dei redditi, nel riquadro indicato 'Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilita' sociale'. (DIRE)

Tag: Raccolta fondi

Raccolta fondi della Bcc per le popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia

13 aprile 2017

La raccolta fondi realizzata dal Credito Cooperativo e Federcasse a favore delle popolazioni dei Comuni del centro Italia come: Amatrice, Accumuli, Norcia, Arquata del Tronto e Pieve Torina, colpiti dal terremoto del 24 agosto e del 30 ottobre 2016, ha raggiunto la somma di 1.400.000 euro. Hanno partecipato alla raccolta amministratori, soci, dipendenti e clienti delle Bcc e Casse Rurali italiane.

Tag: Solidarietà, Raccolta fondi

Vincenzo Manco presidente Uisp eletto nel Consiglio nazionale Coni

12 aprile 2017

“Continuerò con coerenza il mio impegno per la trasparenza e la tracciabilità dei contributi pubblici, sia negli Enti di Promozione sportiva, sia nell’intero sistema sportivo”: questa è la dichiarazione di Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, appena eletto tra i cinque rappresentanti degli Enti di promozione sportiva per il Consiglio nazionale elettivo del Coni che si terrà l’11 maggio. "Ringrazio tutti coloro che mi hanno accordato la loro fiducia - ha proseguito Manco -  si tratta di un mandato attraverso il quale continueremo ad impegnare il Coni sulla strada della piattaforma dati per la verifica dei risultati raggiunti e dell'effettiva attività organizzata sul territorio".

Tag: Dirigenti non profit

Al via le candidature al Premio Ada - Assistente dell'anno 2017

12 aprile 2017

Racconta la tua esperienza di Assistente di Direzione impegnata nel Sociale, descrivendo la passione che anima ciò che fai, le realtà con cui entri in contatto, le risposte che trovi per la tua crescita personale. Il Secretary Day è la giornata nazionale delle assistenti di direzione italiane (EA, PA, Office & Facility Manager, Business Travel & Event Manager) che si svolgerà lunedì 22 maggio al Novotel di Milano. Sarà un momento ricco di iniziative, contenuti e appuntamenti: formazione tecnica ed esperienziale; laboratori di gruppo; testimonianze e ospiti di prestigio; villaggio espositivo partner. Da ultimo, ma non di minore importanza, avverrà la premiazione della miglior Assistente di Direzione e verranno consegnarti i due Special Awards legati a CIFA Onlus: Il Cifa Award per la Miglior Assistente nel Sociale e il Cifa Award per la miglior Corporate Social Responsibility.
Per maggiori informazioni: www.secretary.it - www.cifaong.it

Tag: concorso

Incontro Forum E-R

Un piano per lo sviluppo solidale dell’Emilia-Romagna: le proposte del terzo settore

12 aprile 2017

"Innovazione del welfare e ampliamento del concetto a cultura, sport e socialità, trasparenza e riconoscimento del terzo settore, co-progettazione con il pubblico e ridefinizione dei luoghi di programmazione e confronto", inoltre "Impegno nella lotta a ogni forma di povertà ed emarginazione sociale".  Sono le priorità di lavoro tracciate dal Forum terzo settore Emilia-Romagna nel documento “PSSR –Piano per lo Sviluppo Solidale Regionale”, presentato il 10 aprile al presidente della regione Stefano Bonaccini e alla vicepresidente e assessore al welfare Elisabetta Gualmini, alla presenza di oltre 80 rappresentanti delle organizzazioni aderenti al Forum, dei Forum territoriali e dei Centri servizio per il volontariato. Il documento, oltre a chiedere alla regione una serie di impegni su alcuni temi strategici e prioritari, rappresenta un vero e proprio programma di lavoro e impegno per il Forum e le sue organizzazioni,  manifesto costruito coralmente, che ha visto il coinvolgimento di tutte le organizzazioni.

Tag: Annunci

Tiziano Ferro e la campagna “Illuminiamo il futuro” di Save the Children per il contrasto alla povertà educativa

10 aprile 2017

Tiziano Ferro sostiene la campagna “Illuminiamo il futuro” di Save the Children per contrastare la povertà educativa e invita tutti i suoi fans ad aderire all’iniziativa per far decollare il futuro dei bambini. In un video realizzato a sostegno della campagna, Tiziano Ferro, Ambasciatore di Save the Children dall’inizio del 2016, sottolinea l’importanza dell’infanzia per tutti i bambini e ricorda con passione i momenti in cui, nella sua cameretta, scriveva le sue prime canzoni. Ricordi che ancora oggi gli danno l’energia per continuare a scrivere la sua musica. Oggi, in Italia, più di 1 milione di bambini vive in povertà assoluta, senza la possibilità di apprendere e sviluppare i propri talenti, capacità e aspirazioni. Deprivazioni che colpiscono i minori sia a scuola che al di fuori del contesto scolastico, negando loro l’opportunità di inseguire i propri sogni e di costruirsi un domani.

“La povertà educativa dei minori è un gravissimo problema: contrastiamola”, esorta l’artista invitando tutti a firmare la petizione lanciata dall’organizzazione nell’ambito della campagna “Illuminiamo il futuro”. Con essa, Save the Children chiede al Governo e al Parlamento di sbloccare con urgenza alcuni provvedimenti fondamentali per garantire a tutti i bambini l’accesso all’asilo nido e a un sistema di mense scolastiche uguale per tutti e l’attuazione immediata del piano di contrasto alla povertà varato di recente dal Parlamento.
Tutti possono firmare la petizione sul sito www.illuminiamoilfuturo.it

Tag: Tiziano Ferro, Solidarietà

"Calciatori per Unicef": al via l'asta benefica con i cofanetti Panini

10 aprile 2017

Inizia oggi, lunedì 10 aprile, per 5 settimane consecutive, l’asta benefica in favore dell’Unicef di 103 cofanetti da collezione di figurine Panini dell’album “Calciatori 2016 -2017”. I fondi raccolti sosterranno il programma dell’Unicef "One Unicef Response" per la protezione e l’inclusione sociale dei minorenni stranieri non accompagnati in Italia. Ogni settimana andranno all’asta venti cofanetti, ciascuno accompagnato da una maxifigurina autografata da un calciatore della Serie A Tim o della Serie B ConTe.it. Si parte con i seguenti campioni: Francesco Totti, "Papu" Gomez, Mattia Destro, Simone Padoin, Nicolas Frey, Massimo Maccarone, Borja Valero, Giovanni Simeone, Joao Mario, Ilija Nestorovsky, Gianluca Caprari, Luis Muriel, Danilo, Ciprian Tatarusanu, Kostas Manolas, Mirko Antenucci, Lorenzo Del Prete, Vangelis Moras, Angelo D’Angelo, Giampaolo Pazzini. Con i fondi raccolti, l’UNICEF potrà coinvolgere tanti ragazzi arrivati in Italia in attività sportive, culturali e di integrazione sociale, con la collaborazione di associazioni locali, enti sportivi, volontari. Questi bambini, ragazzi e ragazze sono fuggiti da guerre e violenze, hanno viaggiato e sofferto senza nessuno al loro fianco, per arrivare fin qui. Le aste saranno supportate su tutti i principali social dai part.ner dell'iniziativa, utilizzando l'hashtag ufficiale #Panini4Unicef. Ogni cofanetto - acquistabile tramite la piattaforma online www.charitystars.com. Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Unicef Italia, tel. 06/47809233/346; e-mail: press@unicef.it. Ufficio Stampa Panini SpA, Mediarkè srl, tel: 06/45476584; e-mail: panini.ufficiostampa@mediarke.it

Tag: Panini, asta di beneficenza, Solidarietà

Enzo Costa rieletto presidente nazionale Auser

07 aprile 2017

Enzo Costa rieletto presidente nazionale Auser al IX Congresso Nazionale. “Ricostruire la parola solidarietà e ridare dignità alle persone, Auser è un luogo straordinario per farlo” lo ha sottolineato Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil,  intervenendo a Salerno nella giornata conclusiva del Congresso Nazionale Auser.  Ha proseguito con un passaggio sulla distinzione fra impresa sociale e volontariato. “Quando a una serie di servizi si accompagna il termine impresa – ha detto- è un’altra strada. Il terreno del sociale non può essere terreno del profitto, non si sacrificano al mercato le ragioni e i bisogni delle persone”. Tre giorni di dibattito intenso, vivace, ricco di testimonianze e racconti di esperienze e progetti. Un mosaico di voci di persone di tutte le età che rappresentano la realtà dell’Auser di oggi, una grande associazione di donne e uomini impegnate a disegnare un paese più coeso e solidale. Si sono chiusi a Salerno i lavori del IX Congresso Nazionale di Auser – associazione per l’invecchiamento attivo con la rielezione all’unanimità per il secondo mandato di Enzo Costa alla guida nazionale.

“Questo Congresso è un punto di partenza – ha detto Enzo Costa nelle conclusioni-abbiamo davanti quattro anni intensi e impegnativi per dare gambe alla nostra proposta di Patto Sociale che ridà centralità alla persona per tutto l’arco della vita, che tiene conto di bisogni in ogni fase dell’esistenza. Nei prossimi quattro anni ci impegneremo di più e meglio per dare qualità alla vita delle persone di tutte le età ”. Un’associazione che punta a un obiettivo ambizioso: avere una sede associativa in ogni comune italiano.  “Il territorio è la nostra casa – ha proseguito Costa – ed essere in ascolto delle persone uno dei nostri valori più importanti, possiamo raggiungere questa meta facendo rete con il sindacato dei pensionati e la Cgil”.Maggiori informazioni: www.auser.it

Tag: Associazioni

Teatro nella casa di reclusione minorile Malaspina di Palermo

07 aprile 2017

Il teatro entra nella casa circondariale minorile Malaspina di Palermo, con il progetto “Il teatro come modello educativo: facciamo la prova” organizzato dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) e patricinato dal comune di Palermo. Si tratta di un progetto pilota che per 70 giornate, dal mese di maggio, vedrà la partecipazione dei ragazzi del Malaspina impegnati da lunedì a venerdì per la realizzazione di uno spettacolo finale. Sarà un modo per avvicinare i giovani alla cultura e dare spazio alle loro potenzialità espressive, emotive e relazionali all’interno di un gruppo. I ragazzi ospiti dell’istituto penitenziario avranno modo, infatti, di cimentarsi con il teatro e fare nuove esperienze. Sarà un modo per loro di avvicinarsi alla cultura e scoprire realtà nuove. “Il tempo al Malaspina è sempre in attesa di qualcosa – ha detto Michelangelo Capitano direttore dell’istituto penitenziario minorile “Malaspina”. Se riusciamo a far trascorrere ai nostri ragazzi il tempo prima e meglio, diamo loro una grossa mano. Per questo ringrazio la Federazione Italiana Teatro Amatori per l’iniziativa che svolgerà all’interno del nostro istituto”. "Ancora una volta - ha detto il sindaco Orlando - si conferma che il Malaspina non è luogo 'altro' rispetto alla città e si conferma l'impegno di tanti, privati, enti culturali e sociali, istituzioni, perché la permanenza all'interno del Malaspina sia anche periodo di costruzione di percorsi di crescita umana e civile. Che questo avvenga tramite la cultura è ancor più importante". 

Tag: Solidarietà, carcere

Palermo, vela solidale per i giovani della Zisa e dello Zen

06 aprile 2017

Sabato 8 aprile dalle 12 presso la Cala di Palermo inizierà “Navigando in un mare di luci", iniziativa che rientra nel programma di mobilitazione nazionale della settimana dal 3 al 9 aprile 2017 e che propone una giornata di avventura dedicata ad alcuni giovani provenienti da quartieri Zisa e Zen che frequentano i Punti Luce promossi da Save the Children. La Lega Navale italiana - Sezione Palermo Centro, insieme con l'associazione LiscaBianca e la libreria del Mare aderiscono per il secondo anno consecutivo alla campagna “Illuminiamo il Futuro” di Save the Children per contrastare la povertà educativa in Italia. La giornata inizierà con la lettura di “Lisca Bianca e il giro dei mari in barca a vela” in cui l’autrice Carola Lo Nero racconterà la vicenda di tre giovani apprendisti marinai che partono con i loro genitori per compiere il giro del mondo in barca a vela a bordo della mitica imbarcazione LiscaBianca. Nel pomeriggio i ragazzi proveranno per la prima volta l’emozione di andare in barca a vela, mentre per la merenda saranno offerti i biscotti “Cotti in Fragranza” prodotti dai ragazzi dell’Istituto Penale per i minorenni “ex-Malaspina” di Palermo. 

Palermo, mercato solidale per finanziare i campi di volontariato Emmaus

06 aprile 2017

Sabato 8 aprile 2017 (ore 9-13 /16-19) al Mercato solidale dell'usato Emmaus di Palermo, presso il padiglione 3 della Fiera del Mediterraneo, sarà possibile partecipare alla vendita straordinaria di solidarietà di mobili usati, casalinghi, piccoli e grandi elettrodomestici, vestiti e oggetti vintage. Il ricavato della vendita servirà ad autofinanziare i campi estivi di volontariato "Passione civile Palermo 2017". Durante la giornata i volontari intratterranno i bambini con laboratori e giochi e, nel pomeriggio, sarà prevista una jam session musicale.

Tag: Raccolta fondi

Solidarity PASS

Solidarity PASS: il progetto che mira all’autonomia dei soggetti svantaggiati

05 aprile 2017

"Rafforzare la presenza del volontariato vincenziano nelle regioni del Sud e migliorare l'intervento a favore dei soggetti svantaggiati" è l'obiettivo del progetto Solidarity PASS (Prossimità per l’autonomia dei soggetti svantaggiati) realizzato dalla Società di San Vincenzo De Paoli da sempre attenta agli ultimi, con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, nell’ambito del "Bando Volontariato – Reti Nazionali 2015".  Attraverso Solidarity PASS si potrà rafforzare l'opera del volontariato e favorire percorsi di fuoriuscita dalle condizioni di marginalità e disagio sociale. E' un percorso di contrasto alla povertà e all’emarginazione che "mira a sviluppare pratiche di mutualismo innovando le forme della partecipazione della comunità grazie al confronto tra pari, i social bonus e le banche del tempo". Il Programma avviato il primo marzo 2017 ha la durata di 20 mesi e si svolgerà nelle seguenti regioni: Sicilia (6 maggio 2017), Sardegna (28 maggio), Campania (10 giugno) e Basilicata, Puglia (10 giugno), Calabria (1 luglio). Un progetto per la "costruzione di un autentico processo di inclusione sociale" che punta ad "avviare un cambiamento sistemico volto a rompere il circolo della povertà".

Nuova mensa Osf

Ci sono sempre più poveri, l'Osf per loro "si fa in due" e apre una nuova mensa

05 aprile 2017

Nel 2016 Opera San Francesco per i poveri, ha offerto a poveri ed emarginati: 746 mila pasti caldi, oltre 66 mila docce; 12 mila cambi d'abito e più di 33 mila visite mediche. Per chi non ha nulla e vive in condizioni di emarginazione, l'organizzazione sta realizzando un altro progetto: una nuova mensa in piazzale Velasquez a Milano. Ci sono sempre più poveri? "Per loro ci facciamo in due" è lo slogan che accompagna la nascita della mensa che sarà attiva in autunno e accoglierà i poveri dalla domenica al venerdì a pranzo. Un punto di riferimento e un luogo di accoglienza dove troveranno un pasto caldo "ma anche ascolto e confronto". La nuova organizzazione garantirà almeno 250 pasti caldi al giorno e una maggiore attenzione ai bisogni e alle fragilità delle persone in difficoltà. L'Opera San Francesco per i poveri, fondata nel 1959 dai Frati Cappuccini offre ai poveri assistenza gratuita e accoglienza. Oltre a soddisfare bisogni primari e reali di persone in grave difficoltà offre a loro ascolto e protezione.

Tag: Solidarietà

Concorso fotografico, "Uno scatto per gli altri, un obiettivo per la vita"

04 aprile 2017

Il Centro Regionale Trapianti della Regione Siciliana ha bandito la seconda edizione del concorso fotografico: “Uno scatto per gli altri, un obiettivo per la vita”, volto a promuovere la cultura del trapianto e della donazione degli organi. La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i residenti nel territorio siciliano. Le fotografie dovranno esprimere e raccontare il senso della donazione ed essere inviate sia in formato elettronico ".jpg" in alta risoluzione all’indirizzo di posta elettronica comunicazione@crtsicilia.it, sia in formato cartaceo (20x30 cm) al CRT Sicilia Via Costantino Nigra n° 59,  90141 – Palermo, entro il 5 maggio 2017. Le immagini dovranno essere corredate da nome e cognome dell’autore, titolo  dello scatto e  una breve spiegazione del messaggio che si vuole divulgare. 

Per i dettagli dell’iniziativa e per scaricare il bando del concorso è possibile consultare il sito: www.crtsicilia.it

Tag: concorso, Eventi

Insieme sempre più forti: congresso Auser

"Insieme, sempre più forti": a Salerno il Congresso nazionale Auser

03 aprile 2017

“Insieme, sempre più forti – La cittadinanza non ha età”. E’ questo il titolo del IX Congresso Nazionale dell’Auser che  si terrà dal 5 al 7 aprile 2017 a Salerno, presso il Grand Hotel Salerno in via Lungomare Clemente Tafuri 1. Parteciperanno all'evento oltre 400 fra delegati Auser e invitati provenienti da tutta Italia. Durante il congresso l’associazione definirà linee e strategie politiche e organizzative per i prossimi quattro anni. L’Auser che ha raggiunto i 28 anni di attività, è presente oggi in tutta Italia con 1543 sedi, gli iscritti superano i 300mila, i volontari sono 44.753. I dati del bilancio sociale che verrà presentato al Congresso, parlano di 7.411.597 ore di volontariato e di quasi 625mila persone che partecipano alle attività associative. Il programma.  

Tag: Eventi

Ufficio Pio - logo

Nominato il nuovo cda dell’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo

03 aprile 2017

Il comitato di gestione della Compagnia di San Paolo, nella riunione del 27 marzo 2017, ha rinnovato gli organi dell’Ufficio Pio per il mandato 2017-2019.  L’Ufficio Pio è un ente strumentale della Compagnia di San Paolo impegnato nel sostegno delle persone in condizione di vulnerabilità o disagio sociale ed economico e operativo principalmente nel territorio di Torino e dei comuni limitrofi. Sono stati confermati per un secondo mandato il presidente Giovanni (Nanni) Tosco e i consiglieri Pier Luigi Amerio, Mauro Battuello, Giorgina Gallo, Carlo Natchmann e Antonella Ricci. È stata nominata per il suo primo mandato Daniela Gregnanin. L’Organo di revisione dei conti sarà presieduto da Ernesto Carrera. Sono stati confermati come membri effettivi Pierantonio Boffa e Mario Busso. Francesca Spitale è revisore supplente. 

Tag: Associazioni

916 Contenuti - Pagina 5 di 46