:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Servizio civile, la Lega del Filo d'oro cerca volontari

14 giugno 2017

La Lega del Filo d’Oro cerca volontari: 42 in tutto, da impiegare in sete sedi regionali, al fianco degli operatori. Sono infatti aperte, fino al 26 giugno prossimi, le iscrizioni al Servizio civile nazionale presso l’associazione che, da oltre 50 anni, sostiene bambini, giovani e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. Nel Lazio, presso la sede di Roma, i volontari potranno partecipare al bando per  “Aiutami a scoprire il mondo”, un progetto a sostegno delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Affiancheranno come volontari gli operatori supportando le attività educative, occupazionali, socio-ricreative, culturali e di gestione della vita quotidiana. Per candidarsi, occorre avere un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 29 anni non compiuti alla data di presentazione della domanda, un diploma di scuola media superiore e la patente di guida B. La domanda dovrà pervenire, entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017, presso la Lega del Filo d’Oro, con Posta Elettronica Certificata, a mezzo raccomandata A/R o con consegna a mano presso la sede principale di Osimo.

Tag: Ricerca volontari

Il 21 giugno è la Giornata nazionale per la lotta a leucemie, linfomi e mieloma

13 giugno 2017

Il 21 giugno si celebra la 12° edizione della Giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della  Repubblica e istituita permanentemente dal Consiglio dei Ministri. Il 19 giugno, in occasione della Giornata, una delegazione delle sezioni provinciali Ail guidata dal professor Franco Mandelli, presidente nazionale Ail, sarà ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Giornata sarà un’occasione speciale per illustrare i progressi della ricerca scientifica e per essere ancora una volta vicini ai malati ematologici, adulti e bambini, attraverso incontri e manifestazioni di sensibilizzazione. Tante le inziative che l’AIil metterà in campo in occasione di questo appuntamento. 

Tag: Eventi

Crafted Society, la start-up di moda che unisce lusso e etica

13 giugno 2017

Nasce Crafted Society, start-up di moda che concilia lusso ed etica, in un progetto tutto italiano e, tra gli artigiani arruola anche due imprese artigiane marchigiane: la Ifg di Corridonia, azienda di proprietà familiare guidata da Mario, calzolaio da più di quarant'anni, con il figlio Giacomo, che fornisce alcune delle più importanti case di lusso nel mondo; la fabbrica Sorbatti di Montappone, fondata nel 1922 da Attilio e Ester Sorbatti e ora guidata dai nipoti Marco e Attilio, che da quasi un secolo pratica e perfeziona il mestiere di modisteria senza perdere di vista l’importanza del carattere artigianale del suo business. L'idea di Crafted Society è di Martin Johnston, imprenditore inglese con base in Olanda, e un passato ai vertici del mondo della moda, che ha deciso di realizzare un sogno, con l’ambizione di diventare leader mondiale nella categoria “New-Luxury”. I principi chiave sono qualità, tradizione e responsabilità sociale. La prima collezione è appena stata lanciata sul mercato con www.craftedsociety.com.

Tag: Solidarietà

Charity Challenge TESTO

"Charity Challenge TESTO": per sostenere l'integrazione dei rifugiati

12 giugno 2017

Tra sport e impegno sociale prende il via la "Charity Challenge TESTO". Al raggiungimento di 500 mila km in pedalate o corsa la Testo spa casa madre tedesca, sosterrà con 40 mila euro l'integrazione dei rifugiati a Friburgo e nel circondario di Brisgovia-Alta Foresta Nera. A questa donazione si affianca anche l’obiettivo dell'azienda Testo Italia che al raggiungimento di 25 mila km di corsa o pedalate sosterrà l’associazione “Famiglie SMA” con una donazione di 10 mila euro. Partecipare alla gara e dare un aiuto è semplice. Basta andare su http://charitychallenge.testo.com e cliccare su “Partecipa ora”. Scegliendo l’Italia si accede alla piattaforma WeFitter. Da qui basta collegare una qualsiasi app sportiva compatibile per consentire la misurazione dell’attività. Si può partecipare fino al 30 settembre 2017. Hashtag di riferimento: #BeActive #BeRewarded

Enti locali di Palermo e Catania in difesa per la pace e per i diritti umani

09 giugno 2017

L'incontro è fissato per il 6 agosto anniversario della bomba di Hiroshima. Cittadini e istituzioni sono chiamati a costruire e a difendere la pace a partire dalle proprie comunità con confronti sui temi della promozione dei diritti umani, della cooperazione e della solidarietà. Saranno questi gli obiettivi del primo incontro tra gli enti locali per la Pace, le consulte della Pace dei comuni di Palermo e Catania, gli assessorati con delega alla Pace e le reti associative che, annunciato dal presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando, si svolgerà il 6 agosto in occasione dell’anniversario della bomba di Hiroshima. E' stata accolta, infatti, la richiesta avanzata dal comitato promotore della legge regionale per una cultura di pace e dal portavoce della consulta per la pace del comune di Palermo Francesco Lo Cascio.

Tag: Eventi

A Fermo si parla di: Affidamento familiare ... riallacciamo i fili

09 giugno 2017

Venerdì 16 giugno 2017 alle ore 21,00 presso la Sala Rita Levi Montalcini - Palazzo Sagrini - Fermo si terrà il primo appuntamento di un percorso di formazione riguardante il tema dell'affidamento familiare. L'incontro fa parte di una formazione, promossa e realizzata dall'Associazione Mondo Minore della Comunità di Capodarco di Fermo con il sostegno dell'ATS XIX, dell'Asur Area Vasta 4, dell'Associazione Famiglia Solidale e dell'Associazione Famiglie per l'Accoglienza, e si rivolge alle famiglie che hanno dato la disponibilità all'affidamento familiare, agli operatori dei servizi pubblici, sanitari e sociali, e agli amministratori locali, agli operatori del privato sociale, alle famiglie e singoli cittadini. Lo scopo del ciclo formativo è infatti, quello di offrire una panoramica il più completa possibile rispetto a quello che è l'affidamento familiare. Il primo incontro sarà animato da Oscar Mazzocchin - Assessore del Comune di Bassano del Grappa- che ha promosso un lavoro sistematico e diffuso sulle politiche educative. L'obiettivo principale è quello di sperimentare quanto sia importante rendere concreto il proverbio africano: "ci vuole tutto un villaggio per far crescere un bambino"; quali possono essere le strategie concrete per promuovere una cultura dell'accoglienza famigliare sul territorio; quali resistenze incontrate, opportunità sperimentate, rischi e vantaggi di una coerente e strutturata azione di impulso e consolidamento dell'affidamento familiare.
Per maggiori dettagli: www.ambitosociale19.it

Tag: Eventi

Teatro sociale e sacro: ad Ascoli Piceno

Teatro sociale e sacro: ad Ascoli Piceno la quinta edizione della rassegna

07 giugno 2017

Dal 4 all’11 giugno torna per la quinta edizione la rassegna dei "Teatri del sacro" con 19 spettacoli gratuiti in prima nazionale assoluta e alcuni fra gli artisti più significativi della scena nazionale. Caratteristica del festival è quella di "rappresentare tutte le visioni del sacro e della spiritualità, privilegiando una ricerca di senso sincera e significativa, al di là dei pregiudizi e delle confessioni religiose". Tra le novità della quinta edizione spicca la scelta di organizzare il festival ad Ascoli Piceno, vero gioiello segreto di arte e cultura ma anche al centro di un territorio duramente segnato dai terremoti che hanno colpito il centro Italia. I temi in scena dal 4 all’11 spazieranno dal rapporto fra l’uomo e la manifestazione del divino fino alla riflessione sul significato della vita e il senso della sofferenza. Ad arricchire il programma, quattro appuntamenti speciali dedicati al teatro sociale, fra questi lo spettacolo allestito con un gruppo di rifugiati politici di origine africana "Questo è il mio nome" vincitore del bando MigrArti e "Leila della Tempesta" (una detenuta tunisina e un volontario italiano attorno a un tavolo a parlare di islam, cristianesimo, costituzioni democratiche e primavere arabe). "I teatri del sacro" è un’iniziativa di Federgat in collaborazione con Acec, Fondazione comunicazione e cultura, Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, diocesi e comune di Ascoli Piceno, con il sostegno del Mibact. Informazioni: teatridelsacro@gmail.com.

Tag: Eventi

Casa della montagna di Amatrice

Amatrice, primo sopralluogo per la nuova Casa della montagna

07 giugno 2017

“Ripartire dopo il terremoto attraverso la montagna, la sua conoscenza e la sua frequentazione” è l’obiettivo di Anpas, Club alpino italiano ed Edison che per questo scopo hanno ideato il progetto della Casa della Montagna di Amatrice, sede della Sezione Cai amatriciana “un luogo con funzioni educative e informative”. Secondo un primo studio di prefattibilità, condotto da Edison: “dovrà essere una struttura modulare, antisismica, autosufficiente dal punto di vista energetico e ampliabile nel tempo, che mima i profili delle montagne circostanti”. I primi rilievi tecnici, sono stati effettuati i primi di giugno alla presenza del sindaco Sergio Pirozzi e dei rappresentanti di Anpas, Cai ed Edison, nei pressi della palestra della scuola Capranica in viale Saturnino Muzi, la zona dove dovrebbe nascere. “Oltre alla lunga attività in emergenza, con la nostra raccolta fondi - spiega Fabrizio Pregliasco, presidente Anpas - stiamo definendo una collaborazione per costruire e vivere la Casa di montagna. Un’occasione unica per lasciare un segno, ma anche per collaborare con Cai e Edison, per migliorare le nostre attività e rendere ancora più bella l’Italia”. 

Tag: terremoto

Servizio civile, volontariato, giovani fanno segno vittoria

Ama aquilone per il servizio civile: 16 i posti disponibili

07 giugno 2017

Sono stati approvati “E intanto il mondo rotola” e “Signora libertà Sud”, due progetti per il Servizio civile promossi da Ama aquilone. I posti disponibili sono 16 e le domande devono pervenire entro le ore 14 del 26 giugno 207. Le due proposte, in linea con l'esperienza pluriennale della cooperativa, mirano all'aiuto e al supporto di persone tossicodipendenti e minori accolti in comunità. I candidati devono avere un'età compresa tra i 18 e i 28 anni. I progetti hanno una durata di 12 mesi, per 30 ore settimanali su 5 giorni e prevedono un rimborso mensile di 433,80 euro.

 

Campo equestre uisp

Ambiente e sport, il primo campo equestre in gomma riciclata

07 giugno 2017

Venerdì 9 giugno 2017 ad Orvieto verrà inaugurato il primo campo italiano da allenamento e lavoro per attività equestri realizzato in gomma riciclata da Pfu-Pneumatici fuori uso, una tappa importante del percorso di collaborazione tra Uisp ed Ecopneus. L’innovativo campo d’allenamento migliorerà l’impatto della superficie sulle articolazioni del cavallo e l’insorgenza di problematiche connesse all’inspirazione delle micro-polveri di sabbia che si sollevano durante l’attività nei campi all’aperto. L’inaugurazione si terrà nel Centro ippico Happy Horse (località Case Maggi, Strada dell’Arcore) e sarà l’occasione per assistere a spettacolari esibizioni equestri di dressage,  volteggio e salto ad ostacoli. Il programma.

Tag: Eventi

Trent'anni di lila

Trent'anni di Lila. Appuntamento il 12 giugno a Siena

07 giugno 2017

Trent'anni di LILA - Trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale. Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/ AIDS entro il 2030. A distanza di 30 anni possiamo dire che molte cose sono cambiate, alcune sfide vinte. Il prossimo 12 giugno, a Siena, in occasione della nona edizione del congresso ICAR 2017, il principale appuntamento scientifico nazionale in tema di prevenzione, diagnosi e cura dell’HIV/AIDS e delle principali infezioni virali, si terrà il convegno: “Trent’anni di Lila, Trent’anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale".  Si tratterà di una serata di discussione tra esperti, medici e attivisti, per ricordare, con il trentennale della LILA, anche trent’anni di storia dell’HIV/AIDS nel nostro paese, una storia in cui community e associazionismo, hanno giocato un ruolo fondamentale. Soprattutto però vogliamo guardare al futuro, discutere delle sfide che l’HIV/AIDS ancora pone alla nostra società in termini di prevenzione, diritto alla salute, diritti sociali, lotta a ogni discriminazione. Per maggiori dettagli: www.lila.it

Tag: Eventi

Servizio civile Comunità Papa Giovanni XXIII. Locandina 2017

Al via i progetti per il servizio civile in Italia e all'estero promossi dalla Comunità Papa Giovanni XXIII

06 giugno 2017

Mercoledì 7 Giugno a Bologna saranno presentati i progetti di servizio civile all'estero realizzati dalla Comunità Papa Giovanni XXIII. L'infoday si terrà in via Massarenti n. 59, presso i locali della parrocchia Sant'Antonio di Savena, dalle ore 10:00 alle 16:00. L'incontro è aperto a tutti i giovani interessati. Sarà possibile ricevere informazioni sui singoli progetti, ascoltare testimonianze di altri ragazzi rientrati, avere colloqui privati con i referenti dell'associazione. "In 15 anni sono partiti circa 500 ragazze e ragazzi nelle nostre missioni sparse nei 5 continenti" - spiega Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità di don Benzi. Dallo Zambia al Bangladesh , dall'Albania alla Bolivia sono 58 i posti disponibili presso le missioni ed i progetti della Comunità Papa Giovanni XXIII in 16 paesi esteri. La scadenza per l'invio delle candidature è fissata alle ore 14.00 di lunedì 26 giugno. Per informazioni è attivo il numero verde 800.913.596.
Il bando sul sito: www.odcpace.org 

Tag: Servizio Civile, Comunità Papa Giovanni XXIII

Campi estivi nei Sibillini: per riavvicinare i bimbi ai monti, dopo il terremoto

01 giugno 2017

“Riavvicinare i bambini all’incanto dei Monti Sibillini”, con questo obiettivo, l’associazione Cvm (Comunità volontari per il mondo) promuove e organizza giornate di campeggio fra le montagne che si svolgeranno con la chiusura delle scuole, destinate agli studenti delle primarie e delle secondarie di primo grado. L’iniziativa nasce assieme ai corsi per Tutori di resilienza che Cvm ha organizzato con RIRes, l’Unità di ricerca sulla resilienza dell’Università Cattolica di Milano "per aiutare i bambini che hanno subito la paura del terremoto a ritrovare la normalità". Il sisma ha modificato il rapporto fra comunità e Sibillini, con "le montagne che da orizzonte accogliente si sono trasformate in luogo di minaccia tellurica", per questo la ong, attraverso i campi estivi, intende riportare i più piccoli alla riscoperta del loro patrimonio naturalistico e culturale, fra miti e tradizioni. Le iscrizioni sono aperte fino al 5 giugno. Per informazioni: www.cvm.an.it o telefonare allo 0734/674832, o scrivere a cvmap@cvm.an.it

Tag: Campi estivi

Il "Centro per la salute del bambino" al Festival dell'Economia di Trento

01 giugno 2017

"L’importanza dei primi 1000 giorni di vita nella genesi delle diseguaglianze in salute" è l'intervento di Giorgio Tamburlini al Festival dell’Economia di Trento, 1-4 giugno 2017. Il periodo compreso tra il concepimento e i primi due anni di vita, noto ormai come “i primi 1000 giorni” riveste un'importanza fondamentale ai fini dello stabilirsi delle diseguaglianze nello stato di salute, e di conseguenza anche nelle politiche e negli interventi di contrasto all’iniqua distribuzione delle aspettative di vita sana tra individui e gruppi sociali. Una gran mole di evidenze, derivate soprattutto da studi longitudinali, cosiddetti “di coorte”, perché seguono l’andamento dello stato di salute dalla gravidanza o dalla nascita in poi fino alla vita adulta, dimostrano che “sui primi anni si cammina tutta la vita”. Il motivo di questo sta nella grande plasticità, cioè nella suscettibilità all’influenza dell’ambiente (chimico- fisico, psicologico e sociale), di organi e sistemi, dal cardiovascolare al metabolico e al respiratorio, dall’endocrino all’immunologico al neurobiologico, nel periodo in cui si vengono formando. Le prime evidenze sono state quelle che hanno messo in relazione lo stato nutrizionale del feto con la nutrizione nei primi anni e il rischio cardiovascolare in età adulta. Negli ultimi anni le neuroscienze hanno dimostrato come la stessa architettura cerebrale, e quindi la “forza” delle reti neurali si cui si basano le nostre competenze cognitive e socio-relazionali, viene plasmata nei primi periodi della vita sulla base delle opportunità e degli stimoli, come anche delle carenze e degli stress tossici, forniti dall’ambiente, in primo luogo quello costituito dalle relazioni con le figure primarie di riferimento, in primo luogo la madre. 
Tutte le informazioni: Festival dell'Economia e www.csbonlus.org

Tag: Eventi

Cvm Psg

Servizio civile: Cvm cerca undici giovani per Etiopia, Tanzania e Italia

01 giugno 2017

"Un anno nel sociale, per la cooperazione e l’intercultura", la ong Cvm cerca undici giovani in Servizio Civile per progetti in Etiopia, Tanzania e Italia. I volontari (età fra i 18 e i 28 anni) sono chiamati a collaborare a progetti riguardanti l'inclusione sociale, la cooperazione e la formazione. Per l'Africa, si cercano quattro figure per l’Etiopia (destinazione Bonga e Debre Markos) e tre per la Tanzania (destinazione Bagamoyo). Le esperienze nella formazione e intercultura sono previste anche per chi sarà selezionato per l’Italia, dove l'organizzazione è attiva nell’accoglienza dei richiedenti asilo e in progetti di educazione allo sviluppo. Per i requisiti di accesso e ulteriori informazionin è possibile visitare il sito www.cvm.an.it o contattare la sede della ong al cvmap@cvm.an.it, 0734674832. 

Tag: Ricerca volontari

Non siamo in vendita - copertina

Femminicidio, "la prostituzione è violenza di genere"

31 maggio 2017

“La prostituzione è una forma di violenza di genere. Serve una legge per sanzionare gli uomini che comprano sesso”. Lo sostiene Irene Ciambezi, operatrice contro la tratta della Comunità Papa Giovanni XXIII e autrice del libro-inchiesta "Non siamo in vendita” (Sempre Edizioni) sulla tratta delle minorenni sfruttate sessualmente in Italia. La Comunità di Don Oreste Benzi è intervenuta il 31 maggio 2017 in Senato nella Commissione d'inchiesta sul femminicidio e la violenza di genere. “Nel 2016 i femminicidi in Italia sono stati 80 (da gennaio a settembre 2016). Nel 10% dei casi le donne sono state uccise dai loro clienti mentre si prostituivano”, ricorda Irene Ciambezi, La Comunità Papa Giovanni XXIII promuove l'iniziativa Questo è il mio Corpo, campagna di liberazione per le vittime della tratta e della prostituzione. La campagna chiede al Parlamento di adottare una legge, ispirata al modello nordico, che contrasti la domanda del sesso a pagamento multando i clienti.

Tag: Associazioni

Lila 30 Anni

Lila: trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale

30 maggio 2017

"Oggi sappiamo che sconfiggere l’Hiv/Aids è possibile. L’Onu ci indica l’orizzonte del 2030 dettando tutte le strategie necessarie al raggiungimento di questo risultato, inserito tra gli obiettivi 2030 per uno sviluppo sostenibile (Sustainable development Goals)". In occasione della nona edizione del congresso ICAR 2017, il principale appuntamento scientifico nazionale in tema di prevenzione, diagnosi e cura dell’Hiv/Aids e delle principali infezioni virali, il 12 giugno 2017 a Siena, si terrà il convegno: Trent’anni di Lila, Trent’anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale. Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/Aids entro il 2030”. Una serata di discussione tra esperti, medici e attivisti, per ricordare anche trent’anni di storia dell’Hiv nel nostro paese, una storia in cui community e associazionismo, hanno giocato un ruolo fondamentale. Il convegno si svolgerà dalle 19,30 a Siena, presso la Sala delle Lupe, piazza del Campo 1. Programma convegno

 

 

Tag: Eventi

All'asta su Charitystars la maglia di Kessiè (Atalanta) per sostenere le donne etiopi

30 maggio 2017

Fino alle 18 del prossimo 6 giugno sarà possibile aggiudicarsi all’asta la maglia autografata di Franck Kessiè, astro nascente dell’Atalanta. I fondi raccolti saranno destinati al progetto #lemieradici di Cifa Onlus, progetto di cooperazione internazionale cofinanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo che vuole garantire alle giovani donne etiopi vittime della migrazione irregolare di poter scegliere di vivere e crescere nella loro terra, con strumenti idonei a costruirsi una vita dignitosa. Cifa è un’organizzazione non governativa nata nel 1980 a Torino, impegnata a migliorare le condizioni di vita dei bambini in situazione di bisogno o in stato di abbandono e a tutelare i loro diritti fondamentali. L’impegno pluriennale di Cifa si caratterizza attraverso l’adozione internazionale, strumento con cui viene garantita una famiglia a quei bambini cui non è data la possibilità di crescere in un ambiente familiare adeguato all’interno del proprio Paese.
Per aggiudicarsi la maglia di Kessiè e sostenere Cifa onlus è possibile visitare il sito Internet www.charitystars.com

Tag: Raccolta fondi

Minori migranti, mani

Minori stranieri soli: arriva la nuova figura del tutore volontario

29 maggio 2017

Per la prima volta in Italia e in Europa, viene messa a sistema la tutela dei minori stranieri non accompagnati. La legge 47 del 7 aprile 2017 introduce infatti la nuova figura del tutore volontario. “Una figura importantissima – spiega l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano - che si pone l’obiettivo di incarnare una nuova idea di tutela legale: non solo rappresentanza giuridica ma figura attenta alla relazione con i bambini e i ragazzi che vivono nel nostro paese senza adulti di riferimento, capace di farsi carico dei loro problemi ma anche di farsi interprete dei loro bisogni e garante dei loro diritti. Privati cittadini, adeguatamente selezionati e formati e guidati dalla volontà di vivere una nuova forma di genitorialità sociale e di cittadinanza attiva. Un nuovo ruolo per l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e per i garanti regionali e delle province autonome, che avranno cura di selezionare e formare i tutori inseriti in elenchi istituiti presso il Tribunale per i minorenni”. La funzione del tutore è gratuita e volontaria e la selezione avverrà attraverso la predisposizione di un bando pubblico e aperto.

Tag: Bandi

Fundraising. salvadanaio

A Roma un corso per capire il crowdfundraising

26 maggio 2017

Crowdfunding e fundraising sono due facce della stessa medaglia o due diverse “medaglie”? Che cosa li unisce e che cosa li differenzia? Quando utilizzare l’uno o l’altro? Come fa il crowdfunding a capitalizzare nel tempo il coinvolgimento e il finanziamento della folla su un progetto? E come fa la raccolta fondi tradizionale a integrare nelle sue strategie il dinamismo e la forza della “folla”? La risposta a queste domande in un corso tenuto da Massimo Coen Cagli e Maurizio Imparato che si svolgerà l’8 e il 9 giugno 2017. L’obiettivo è far conoscere come utilizzare il crowdfunding  e come mettere a frutto i risultati di una campagna per garantire sostenibilità nel tempo ai propri progetti utilizzando gli strumenti di fundraising. Per info: http://www.scuolafundraising.it/

Tag: Formazione

971 Contenuti - Pagina 5 di 49