:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Disciplina e prospettive del servizio civile universale. Seminario alla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa

10 luglio 2017

Si svolgerà a Pisa venerdì 14 luglio presso la Scuola Superiore Sant’Anna il Seminario giuridico sulla “Disciplina e prospettive del servizio civile universale. Una prima lettura del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40”, promosso dal CISSC - Centro interuniversitario di studi sul servizio civile, in collaborazione con la Fondazione “Emanuela Zancan”. “Come Centro interuniversitario sul servizio civile, costituito tra la Scuola superiore Sant’Anna, il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa e il Centro interdipartimentale di Scienze per la pace sempre dell’Università di Pisa, siamo da anni impegnati ad approfondire il tema del servizio civile, a partire dalla sua riforma nel 2001”, ci dice il professor Emanuele Rossi, tra i promotori dell’incontro. “Il Seminario, che sarà a porte chiuse e con un taglio volutamente scientifico  – prosegue -, vuole riflettere sulle conseguenze generali della riforma del servizio civile, su cosa cambierà, e su alcuni problemi specifici applicativi che si potrebbero presentare nei prossimi mesi, a partire ad esempio dal ricorso alla Corte Costituzionale presentato dalle Regioni Liguria, Lombardia e Veneto”. “Tutti i contributi verranno da esperti dei temi specifici, che verranno affrontati partendo da una breve introduzione su ciascuno degli argomenti rilevanti, e che condividono una visione di fondo comune sul nuovo servizio civile universale, oltre ad essere tutti componenti del Comitato scientifico del CISSC”, spiega ancora il professore della Scuola superiore Sant’Anna. Tra i temi che saranno affrontati anche il ruolo di Stato e Regioni, il “governo” del sistema servizio civile e il nuovo sistema della programmazione e del finanziamento. Al termine del Seminario, secondo quanto segnalano gli organizzatori, “verrà valutata la possibilità di redigere un documento sintetico contenente i principali rilievi emersi nel corso del seminario, e verrà al contempo considerata la possibilità di raccogliere i contributi in una pubblicazione da realizzare nei mesi successivi”.

Tag: Eventi

In campo per dire no alle discriminazioni: al via la XXI edizione dei mondiali antirazzisti

28 giugno 2017

In campo per dire no alle discriminazioni, dal 5 al 9 luglio a Castelfranco Emilia (Modena). Oltre 4.000 ragazzi e ragazze da tutto il modo parteciperanno all’ XXI edizione dei Mondiali Antirazzisti. Dal fischio di inizio, fissato per le ore 16 del 6 luglio, si alterneranno sui 14 campi da calcio, disegnati sulla distesa verde di Bosco Abergati, 170 squadre. I partecipanti provenienti da ogni parte del modo, sono migranti, richiedenti asilo, tifoserie di squadre europee e gruppi di amici. Anche gli United Glasgow, squadra composta da ragazzi scozzesi e migranti, gli attuali detentori della coppa, saranno presenti.
Le partite giocate dalle squadre composte da sette giocatori sono della durata di 10 minuti ed autoarbitrate. Si susseguiranno fino al 9 pomeriggio, quando verranno disputate le finali ai calci di rigore. Oltre alle 170 squadre si calcio, se ne aggiungeranno anche altre di volley, pallacanestro, rugby e tchouck ball, per altri avvincenti tornei multietnici. La manifestazione si batte contro violenza, razzismo e sessismo, ci sarà tanto sport, dibattiti e musica. Un festival che al centro avrà partite di calcio no stop, dall'alba al tramonto. La manifestazione è organizzata dall’associazione Uisp, che attraverso lo sport cerca di debellare le discriminazioni, ed aumentare la coesione sociale.
Per maggiori dettagli: www.mondialiantirazzisti.org

Tag: mondiali antirazzisti 2017, migranti, Diritti, Eventi

A Cesena la prima casa famiglia in Curia

23 giugno 2017

A Cesena , Sabato 24 Giugno , il Vescovo Douglas Regattieri inaugurerà la casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII , che sarà collocata all'interno dei locali della curia. La cerimonia si terrà alle ore 11:30, dopo la S. Messa in Cattedrale. "Siamo onorati di mettere il nostro carisma e la condivisione della vita con gli ultimi a servizio della Chiesa" spiega Giovanni Paolo Ramonda , Presidente della Comunità fondata da don Benzi. "Questa è la prima casa famiglia, fra le circa 600 realtà sparse nel mondo, che va direttamente ad abitare al fianco di un Vescovo. - continua Ramonda - Aiuteremo il Vescovo ad aprire le porte della sua casa ai poveri, come richiesto da Papa Francesco ". Nella casa andranno a vivere i coniugi Ezio e Simona Nobili con i loro 4 figli. Lombardo lui, romagnola lei. La famiglia è di recente rientrata dopo 10 anni di missione in Spagna, a Guadalajara, dove ha vissuto al fianco dei senza fissa dimora. «Siamo davvero tanto grati dell'accoglienza che stiamo ricevendo. Per noi è una nuova missione» spiega Simona "Non capita tutti i giorni di andare ad abitare con un Vescovo". 

Tag: Eventi

Il 21 giugno è la Giornata nazionale per la lotta a leucemie, linfomi e mieloma

13 giugno 2017

Il 21 giugno si celebra la 12° edizione della Giornata Nazionale per la lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma, posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della  Repubblica e istituita permanentemente dal Consiglio dei Ministri. Il 19 giugno, in occasione della Giornata, una delegazione delle sezioni provinciali Ail guidata dal professor Franco Mandelli, presidente nazionale Ail, sarà ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La Giornata sarà un’occasione speciale per illustrare i progressi della ricerca scientifica e per essere ancora una volta vicini ai malati ematologici, adulti e bambini, attraverso incontri e manifestazioni di sensibilizzazione. Tante le inziative che l’AIil metterà in campo in occasione di questo appuntamento. 

Tag: Eventi

Enti locali di Palermo e Catania in difesa per la pace e per i diritti umani

09 giugno 2017

L'incontro è fissato per il 6 agosto anniversario della bomba di Hiroshima. Cittadini e istituzioni sono chiamati a costruire e a difendere la pace a partire dalle proprie comunità con confronti sui temi della promozione dei diritti umani, della cooperazione e della solidarietà. Saranno questi gli obiettivi del primo incontro tra gli enti locali per la Pace, le consulte della Pace dei comuni di Palermo e Catania, gli assessorati con delega alla Pace e le reti associative che, annunciato dal presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando, si svolgerà il 6 agosto in occasione dell’anniversario della bomba di Hiroshima. E' stata accolta, infatti, la richiesta avanzata dal comitato promotore della legge regionale per una cultura di pace e dal portavoce della consulta per la pace del comune di Palermo Francesco Lo Cascio.

Tag: Eventi

A Fermo si parla di: Affidamento familiare ... riallacciamo i fili

09 giugno 2017

Venerdì 16 giugno 2017 alle ore 21,00 presso la Sala Rita Levi Montalcini - Palazzo Sagrini - Fermo si terrà il primo appuntamento di un percorso di formazione riguardante il tema dell'affidamento familiare. L'incontro fa parte di una formazione, promossa e realizzata dall'Associazione Mondo Minore della Comunità di Capodarco di Fermo con il sostegno dell'ATS XIX, dell'Asur Area Vasta 4, dell'Associazione Famiglia Solidale e dell'Associazione Famiglie per l'Accoglienza, e si rivolge alle famiglie che hanno dato la disponibilità all'affidamento familiare, agli operatori dei servizi pubblici, sanitari e sociali, e agli amministratori locali, agli operatori del privato sociale, alle famiglie e singoli cittadini. Lo scopo del ciclo formativo è infatti, quello di offrire una panoramica il più completa possibile rispetto a quello che è l'affidamento familiare. Il primo incontro sarà animato da Oscar Mazzocchin - Assessore del Comune di Bassano del Grappa- che ha promosso un lavoro sistematico e diffuso sulle politiche educative. L'obiettivo principale è quello di sperimentare quanto sia importante rendere concreto il proverbio africano: "ci vuole tutto un villaggio per far crescere un bambino"; quali possono essere le strategie concrete per promuovere una cultura dell'accoglienza famigliare sul territorio; quali resistenze incontrate, opportunità sperimentate, rischi e vantaggi di una coerente e strutturata azione di impulso e consolidamento dell'affidamento familiare.
Per maggiori dettagli: www.ambitosociale19.it

Tag: Eventi

Teatro sociale e sacro: ad Ascoli Piceno

Teatro sociale e sacro: ad Ascoli Piceno la quinta edizione della rassegna

07 giugno 2017

Dal 4 all’11 giugno torna per la quinta edizione la rassegna dei "Teatri del sacro" con 19 spettacoli gratuiti in prima nazionale assoluta e alcuni fra gli artisti più significativi della scena nazionale. Caratteristica del festival è quella di "rappresentare tutte le visioni del sacro e della spiritualità, privilegiando una ricerca di senso sincera e significativa, al di là dei pregiudizi e delle confessioni religiose". Tra le novità della quinta edizione spicca la scelta di organizzare il festival ad Ascoli Piceno, vero gioiello segreto di arte e cultura ma anche al centro di un territorio duramente segnato dai terremoti che hanno colpito il centro Italia. I temi in scena dal 4 all’11 spazieranno dal rapporto fra l’uomo e la manifestazione del divino fino alla riflessione sul significato della vita e il senso della sofferenza. Ad arricchire il programma, quattro appuntamenti speciali dedicati al teatro sociale, fra questi lo spettacolo allestito con un gruppo di rifugiati politici di origine africana "Questo è il mio nome" vincitore del bando MigrArti e "Leila della Tempesta" (una detenuta tunisina e un volontario italiano attorno a un tavolo a parlare di islam, cristianesimo, costituzioni democratiche e primavere arabe). "I teatri del sacro" è un’iniziativa di Federgat in collaborazione con Acec, Fondazione comunicazione e cultura, Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, diocesi e comune di Ascoli Piceno, con il sostegno del Mibact. Informazioni: teatridelsacro@gmail.com.

Tag: Eventi

Campo equestre uisp

Ambiente e sport, il primo campo equestre in gomma riciclata

07 giugno 2017

Venerdì 9 giugno 2017 ad Orvieto verrà inaugurato il primo campo italiano da allenamento e lavoro per attività equestri realizzato in gomma riciclata da Pfu-Pneumatici fuori uso, una tappa importante del percorso di collaborazione tra Uisp ed Ecopneus. L’innovativo campo d’allenamento migliorerà l’impatto della superficie sulle articolazioni del cavallo e l’insorgenza di problematiche connesse all’inspirazione delle micro-polveri di sabbia che si sollevano durante l’attività nei campi all’aperto. L’inaugurazione si terrà nel Centro ippico Happy Horse (località Case Maggi, Strada dell’Arcore) e sarà l’occasione per assistere a spettacolari esibizioni equestri di dressage,  volteggio e salto ad ostacoli. Il programma.

Tag: Eventi

Trent'anni di lila

Trent'anni di Lila. Appuntamento il 12 giugno a Siena

07 giugno 2017

Trent'anni di LILA - Trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale. Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/ AIDS entro il 2030. A distanza di 30 anni possiamo dire che molte cose sono cambiate, alcune sfide vinte. Il prossimo 12 giugno, a Siena, in occasione della nona edizione del congresso ICAR 2017, il principale appuntamento scientifico nazionale in tema di prevenzione, diagnosi e cura dell’HIV/AIDS e delle principali infezioni virali, si terrà il convegno: “Trent’anni di Lila, Trent’anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale".  Si tratterà di una serata di discussione tra esperti, medici e attivisti, per ricordare, con il trentennale della LILA, anche trent’anni di storia dell’HIV/AIDS nel nostro paese, una storia in cui community e associazionismo, hanno giocato un ruolo fondamentale. Soprattutto però vogliamo guardare al futuro, discutere delle sfide che l’HIV/AIDS ancora pone alla nostra società in termini di prevenzione, diritto alla salute, diritti sociali, lotta a ogni discriminazione. Per maggiori dettagli: www.lila.it

Tag: Eventi

Il "Centro per la salute del bambino" al Festival dell'Economia di Trento

01 giugno 2017

"L’importanza dei primi 1000 giorni di vita nella genesi delle diseguaglianze in salute" è l'intervento di Giorgio Tamburlini al Festival dell’Economia di Trento, 1-4 giugno 2017. Il periodo compreso tra il concepimento e i primi due anni di vita, noto ormai come “i primi 1000 giorni” riveste un'importanza fondamentale ai fini dello stabilirsi delle diseguaglianze nello stato di salute, e di conseguenza anche nelle politiche e negli interventi di contrasto all’iniqua distribuzione delle aspettative di vita sana tra individui e gruppi sociali. Una gran mole di evidenze, derivate soprattutto da studi longitudinali, cosiddetti “di coorte”, perché seguono l’andamento dello stato di salute dalla gravidanza o dalla nascita in poi fino alla vita adulta, dimostrano che “sui primi anni si cammina tutta la vita”. Il motivo di questo sta nella grande plasticità, cioè nella suscettibilità all’influenza dell’ambiente (chimico- fisico, psicologico e sociale), di organi e sistemi, dal cardiovascolare al metabolico e al respiratorio, dall’endocrino all’immunologico al neurobiologico, nel periodo in cui si vengono formando. Le prime evidenze sono state quelle che hanno messo in relazione lo stato nutrizionale del feto con la nutrizione nei primi anni e il rischio cardiovascolare in età adulta. Negli ultimi anni le neuroscienze hanno dimostrato come la stessa architettura cerebrale, e quindi la “forza” delle reti neurali si cui si basano le nostre competenze cognitive e socio-relazionali, viene plasmata nei primi periodi della vita sulla base delle opportunità e degli stimoli, come anche delle carenze e degli stress tossici, forniti dall’ambiente, in primo luogo quello costituito dalle relazioni con le figure primarie di riferimento, in primo luogo la madre. 
Tutte le informazioni: Festival dell'Economia e www.csbonlus.org

Tag: Eventi

Lila 30 Anni

Lila: trent'anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale

30 maggio 2017

"Oggi sappiamo che sconfiggere l’Hiv/Aids è possibile. L’Onu ci indica l’orizzonte del 2030 dettando tutte le strategie necessarie al raggiungimento di questo risultato, inserito tra gli obiettivi 2030 per uno sviluppo sostenibile (Sustainable development Goals)". In occasione della nona edizione del congresso ICAR 2017, il principale appuntamento scientifico nazionale in tema di prevenzione, diagnosi e cura dell’Hiv/Aids e delle principali infezioni virali, il 12 giugno 2017 a Siena, si terrà il convegno: Trent’anni di Lila, Trent’anni insieme per i diritti, la salute e la dignità sociale. Impegni e proposte a sostegno degli obiettivi ONU per sconfiggere l’HIV/Aids entro il 2030”. Una serata di discussione tra esperti, medici e attivisti, per ricordare anche trent’anni di storia dell’Hiv nel nostro paese, una storia in cui community e associazionismo, hanno giocato un ruolo fondamentale. Il convegno si svolgerà dalle 19,30 a Siena, presso la Sala delle Lupe, piazza del Campo 1. Programma convegno

 

 

Tag: Eventi

Due cene ai Fori imperiali per sostenere il volontariato in carcere

24 maggio 2017

L'associazione Vic - Volontari in carcere onlus organizza due cene di solidarietà su una delle più belle terrazze di Roma con vista panoramica sui Fori Imperiali per sostenere le numerose attività che i volontari svolgono a favore dei detenuti e delle detenute. Le cene ai Fori si svolgeranno il 6 e il 9 giugno 2017 in Via Tor de' Conti, 17 a partire dalle ore 20.30. La quota di partecipazione è di 50 euro. Prenotazione obbligatoria a vic_segreteria@yahoo.it

Tag: Eventi

Le scuole #DonoDay2017 incontrano Papa Francesco

23 maggio 2017

Le scuole che vinceranno il video contest “#DonareMiDona Scuole – Racconta la tua idea di dono”, organizzato dall’Istituto italiano della donazione (Iid) in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), saranno invitate a partecipare all'incontro con il Santo Padre che si terrà lunedì 2 ottobre 2017 alle ore 12.00, in occasione delle celebrazioni del Giorno del dono 2017. Per chi non lo avesse già fatto, è ancora possibile far aderire la propria scuola entro il 9 giugno 2017 cliccando qui.

Tag: Eventi

90 anni di storia Avis: l'Italia del dono si riunisce a Milano

18 maggio 2017

Si terrà a Milano l'81^ assemblea generale dell'Avis. Dal 19 al 21 maggio 2017, un fine settimana di festa e di riflessione sui suoi primi 90 anni di storia, tra un momento istituzionale a Palazzo Marino, al Crowne Plaza di San Donato Milanese e diversi eventi collaterali, tra cui l’illuminazione del Pirellone. “Con il tema di quest’anno – spiega Vincenzo Saturni (presidente Avis) - abbiamo voluto ricordare la forte valenza della nostra associazione, che da 90 anni opera su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della solidarietà tra i cittadini. Spesso siamo così coinvolti nel dare risposte concrete alle esigenze che ci si presentano da non avere il tempo di riflettere su quanto abbiamo fatto, sul contributo (stra)ordinario fornito dai milioni di donne e di uomini che si sono avvicinati ed avvicendati in Avis in tutto questo tempo. La tre giorni di eventi di Milano servirà proprio per dire grazie a tutti coloro che hanno scritto e stanno scrivendo la storia dell’Associazione”.

Tag: Eventi

Tg1/Fa’ la cosa giusta, vivere con il diabete

15 maggio 2017

Salvatore è un ragazzino sportivo e,  anche con  il diabete ( di Tipo 1), sa fare e può fare tutto con piccoli accorgimenti. Una storia che verrà raccontata a Tg1/Fa’ la cosa giusta-Unomattina martedì 16 maggio 2017 alle 9,07. Sono più di mille i bambini che  si ammalano ogni anno di Diabete di Tipo 1. In  Italia  ce ne sono 20 mila. Con l’aiuto dei fumetti della Disney parte la campagna di sensibilizzazione per le scuole che vuole aiutare bambini, genitori e insegnanti a capire meglio e a gestire il diabete infantile nella quotidianità. In studio il prof. Franco Cerutti, presidente della Siedp (Società italiana di endocrinologia e diabetologia pediatrica).

Tag: Eventi

Furlo

La Riserva del Furlo inaugura l'area di sosta "accessibile"

12 maggio 2017

Sabato 13 maggio (ore 11), lungo la strada Flaminia, in località Villa Furlo, nel comune di Fermignano, verrà inaugurata un’area di sosta accessibile della Riserva naturale statale “Gola del Furlo, realizzata dalla Provincia di Pesaro e Urbino (ente gestore). L’area, particolarmente indicata per persone con difficoltà motorie, rientra nell’obiettivo della Provincia di rendere ogni parte della Riserva fruibile a tutti. Attraverso un comodo “camminamento pedonale accessibile”, sarà possibile collegarsi al suggestivo percorso pedonale già esistente sulla Flaminia, che attraversa la Gola del Furlo per tutta la sua lunghezza, dalla diga Enel alle gallerie romane, fino alla località Furlo, nel comune di Acqualagna. 

Tag: Eventi

Dianova e l'Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze

10 maggio 2017

Dianova sarà presente all'evento dell'11 maggio a Roma della Sitd (Società Italiana Tossicodipendenze) per parlare di alleanza terapeutica. L’intervento, inserito all’interno dell’evento formativo “Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze: una prospettiva olistica”. Esaminare gli aspetti salienti dell’alleanza terapeutica in un ambito complesso come quello delle dipendenze. Questo l’intento principale dell’evento formativo regionale della Sitd Lazio, in collaborazione con SITAC, intitolato “Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze: una prospettiva olistica”. Presso l’Hotel Central Park Courtyard by Marriott si riuniranno numerosi professionisti ed esperti del settore per promuovere riflessioni operative su quanto l’alleanza terapeutica possa essere uno strumento importante per raggiungere obiettivi di cura in un ambito complesso come quello delle dipendenze. Lo scenario attuale riguardante i percorsi nelle Comunità Terapeutiche, infatti, reso sempre più difficoltoso da aspetti sociali, economici e clinici distanti e in conflitto tra loro, ha imposto alla Sitd Lazio una seria riflessione sull’alleanza terapeutica come base per l’avvio di un processo di cura che non tenga conto solo degli utenti finali, ma anche dei servizi invianti, dei famigliari e degli operatori.
Per tutte le informazioni: www.dianova.it

Tag: Eventi

Berlino, rogo dei libri

No Rogo, giornata straordinaria per la promozione della lettura

08 maggio 2017

10 maggio 1933: nell’Opernplatz di Berlino bruciano in un grande rogo i libri sgraditi al regime nazista. Un atto simbolico di annientamento delle culture non sottomesse all’ideologia nazionalsocialista. Il 10 maggio 2017 è la data che l’Arci ha scelto per "No Rogo", una giornata straordinaria per la promozione della lettura con iniziative in tutta Italia. Saranno organizzate letture collettive in piazza, presentazioni di libri, dibattiti e animazioni. Una manifestazione per celebrare il valore del libro inteso come libera possibilità di espressione di idee e di pensiero, contro ogni censura. Sul sito www.arci.it  l’elenco delle iniziative. 

Tag: Eventi

Tg1/Fa’ la cosa giusta, puntata dedicata all'invecchiamento attivo

08 maggio 2017

Tra cinquant’anni in Italia saremo sette milioni in meno ma vivremo più a lungo. L’Istat ricorda che forme di impegno volontario contribuiscono al benessere sociale, come fanno tutti i giorni i volontari dell’ Auser, la più importante associazione nel campo dell’invecchiamento attivo. Insegnamento, tutoraggio, recupero del territorio, tutela dei beni culturali, assistenza ai malati sono esempi concreti con cui gli over 65 costruiscono un’idea diversa di vecchiaia come conquista di civiltà. Se ne parla a Tg1/Fa’ la cosa giusta-Unomattina, programma di Giovanna Rossiello in onda martedì 9 maggio 2017 alle ore 9. In studio Giovanna Cavarocchi, presidente dell’Auser  provinciale di Viterbo, un territorio esteso  dove le persone non autonome, su indicazione dei servizi sociali, ricevono sostegno e compagnia dai volontari. 

Tag: Eventi

Locandina convegno Federserd 8-9 maggio 2017

I Servizi delle Dipendenze a tutela della salute dei cittadini con problemi di dipendenza

05 maggio 2017

Trecento professionisti parteciperanno al Convegno Tematico Nazionale promosso e organizzato da Federserd (Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze) a Milano l’8 e il 9 maggio all’Hotel Michelangelo. In una attuale fase di notevoli cambiamenti nella organizzazione sanitaria i SERD (Servizi delle Dipendenze) sono pienamente integrati negli obiettivi di presa in carico e cura. La recente approvazione dei nuovi LEA, tra cui il GAP e la riduzione del danno, oltre ad essere un riconoscimento per l’attività ormai su tutti i comportamenti di consumo e dipendenza dei SERD, richiama le Istituzioni socio sanitarie a grandi  responsabilità. L'incontro vuole valorizzare il sapere specialistico dei professionisti del servizio pubblico, che verranno illustrati sia dal punto di vista clinico che gestionale, con contributi di tante esperienze nelle regioni italiane.
Per maggiori informazioni: www.federserd.it

Tag: Eventi

151 Contenuti - Pagina 1 di 8