:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

"Run for Parkinson's", domenica si corre a Legnano (MI)

23 marzo 2017

Una corsa che non e' solamente un appuntamento sportivo, ma una testimonianza. Si corre domenica 26 marzo a Legnano (in provincia di Milano) la 'Run for Parkinson's', manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Iniziativa locale dell'omonima corsa che si svolge a livello mondiale, la 'Run for Parkinson's' di Legnano vuole accendere i riflettori su una malattia che in Italia colpisce oltre 250mila persone. "Parlare di Parkinson e' importante perche' una malattia di cui si parla poco- spiega la presidente di AsPI Legnano, Rosanna Carnovali- Si pensa che per avere il Parkinson bisogna tremare, ma questo non e' l'unico segnale. Parliamo di una malattia neurodegenerativa che, pur avendo il suo picco tra i 50 ed 60 anni, colpisce persone anche piu' giovani". La 'Run for Parkinson's' prevede due percorsi: il primo, strutturato su un anello da 3,2 km da percorrere tre volte, e' dedicato ai runners con partenza alle 9; il secondo di circa 900 metri con partenza alle 10.30 viene proposto per i malati di Parkinson quale testimonianza concreta del fatto che il movimento e' indispensabile per allentare il procedere della malattia. Partenza e ritrovo sono in via Girardi 19 a Legnano, dove ha sede AsPI Legnano. Le quote di partecipazione sono 10 euro per il percorso piu' lungo e 5 euro per la camminata. È possibile iscriversi fino a 10 minuti prima della partenza. È previsto il pacco gara per i primi 500 iscritti. (DIRE)

Tag: Eventi

Andrea Nobili. Ombudsman Marche

Convenzione tra il nuovo comune di Trecastelli di Ancona e il Garante dei diritti

20 marzo 2017

Sottoscritta la convenzione tra il nuovo Comune di Trecastelli ed il Garante dei diritti, Andrea Nobili, per quanto riguarda la sua funzione di difensore civico regionale. L’intervento potrà essere attivato sulla base di specifiche richieste presentate d’ufficio o da chiunque ne abbia interesse e potranno essere espletati tentativi di mediazione nelle modalità previste dalla stessa convenzione. L’iniziativa si collega all’accordo formalizzato tempo fa  tra Garante, Consiglio regionale e Anci (Associazione nazionale comuni italiani) delle Marche, che ha riconosciuto allo stesso Nobili la possibilità di esercitare la sue funzione di difensore civico anche relativamente agli ambiti amministrativi dei comuni, senza impegno di spesa per quest’ultimi e con la stipula di apposite convenzioni. 
Per maggiori informazioni: www.ombudsman.marche.it

Tag: Difensore civico, Eventi

Uisp congresso

Uisp mette le "periferie al centro". Al via il XVIII Congresso nazionale

15 marzo 2017

"Periferie al centro: il movimento generattivo”: sarà lo slogan che caratterizzerà il XVIII Congresso nazionale Uisp che si terrà dal 24 al 26 marzo a Montesilvano (Pe), presso l’Hotel Serena Majestic. “Uno slogan che cerca di rappresentare tutta la voglia di partecipazione e di democrazia che, ancora una volta con questa tornata congressuale, l’Uisp ha voluto trasmettere al nostro paese, alle persone, alle istituzioni, alla politica – dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp – nei tre giorni di Congresso nazionale proveremo a costruire tutti insieme un nuovo progetto di sport sociale e per tutti e di organizzazione sociale capace di costruire partecipazione, confronto e alleanze. Un contributo di democrazia civile al nostro paese”. All'evento parteciperanno 334 delegati e circa 100 invitati, l'apertura dei lavori è prevista per le ore 17 di venerdì 24 marzo con la relazione introduttiva del presidente uscente dell’Uisp, Vincenzo Manco. Con l’appuntamento nazionale di Montesilvano si conclude il percorso congressuale Uisp iniziato l'1 settembre 2016 con i 122 congressi territoriali e i 19 regionali. Una campagna di discussione che ha coinvolto migliaia di delegati e partecipanti, in rappresentanza di 1.333.924 soci Uisp e 17.668 basi associative. Vai al programma

Tag: Eventi

Aperte le iscrizioni per la "Milano Marathon 2017"

10 marzo 2017

Correre fa bene e quest’anno farlo con Cbm Italia Onlus, l’organizzazione umanitaria internazionale impegnata nella cura e prevenzione della cecità e della disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo, durante la Milano Marathon, ha un valore in più: quello di rendere l’Ospedale Pediatrico CoRSU in Uganda più a misura di bambino. L'appuntamento è per domenica 2 aprile 2017 con "Corri per i bambini con disabilità dell’Ospedale CoRSU in Uganda!".  L’Ospedale CoRSU - Comprehensive Rehabilitation Services of Uganda for People with Disabilities - è un polo di eccellenza in Africa Subsahariana per la cura e la riabilitazione delle disabilità di tipo ortopedico e plastico, soprattutto dei bambini. Punti di forza del CoRSU sono la chirurgia e la riabilitazione: qui si curano i bambini con disabilità fisica e, nella fase post operatoria, si favorisce la loro inclusione nella società. Ogni anno il Cbm offre cure chirurgiche gratuite a migliaia di bambini provenienti da famiglie in difficoltà sociale ed economica. Solo nel 2016 sono state effettuate circa 5.000 operazioni chirurgiche, l’80% su bambini”.  Per maggiori dettagli: www.cbmitalia.org 

Tag: Eventi

La normativa post terremoto spiegata dagli esperti

08 marzo 2017

Si terrà sabato 11 marzo 2017, a Porto Sant’Elpidio (FM), l’ultimo di una serie di incontri a ingresso libero proposti negli ultimi mesi da ActionAid, Cittadinanzattiva, Gus e Cvs ai cittadini interessati a comprendere la legge n°229 del 16 dicembre 2016 e i provvedimenti successivi, emanati a seguito del terremoto che ha colpito il Centro Italia. L’iniziativa mira da un lato a spiegare ai partecipanti la normativa post sisma di recente pubblicazione, avvalendosi della consulenza legale di alcuni avvocati e, dall’altro, a raccogliere domande  e richieste di chiarimento su temi specifici. A questo link la locandina dell’evento. 

Tag: Eventi

8 Marzo, l'arte ricorda le donne morte al Triangle Shirtwaist e al Rana Plaza

28 febbraio 2017

Si chiama The Triangle Project il progetto collettivo sociale innovativo che presenta le opere inedite di artiste contemporanee, in programma a Roma presso Centro Internazionale d'Arte Contemporanea - Sala 1 (piazza di Porta San Giovanni, 10). Tramite le opere esposte, e anche in occasione della Festa della Donna, le artiste Vanessa Palomba, ideatrice del progetto, e Michelle Rogers, vogliono ricordare e rendere omaggio alle donne vittime degli incidenti avvenuti alla Triangle Shirtwaist Factory (New York, 1911) e alla Rana Plaza Factory (Dhaka, Bangladesh, 2013).  La mostra, ingresso gratuito, è aperta fino al 15 marzo, dal martedì al sabato, dalle 16.30 alle 19,.30, con un invito particolare esteso per la giornata dell'8 marzo. Il progetto è stato realizzato con il patrocinio onorario della Regione Lazio e il sostegno di Pari Opportunità CGIL Nazionale, in collaborazione con Kheel Center for Labor - Management Documentation & Archives, della Cornell University (New York), archivio ufficiale della storica catastrofe di Triangle.

 

 

Tag: Eventi

Tg1/Fa’ la cosa giusta, storie di lavoratori con sindrome di Down

27 febbraio 2017

Roberto è cameriere in sala, Simona e Piera sono banconiste. Sono i tre ragazzi con sindrome Down dell’Associazione italiana persone Down di Bari, assunti a tempo indeterminato  da una nota catena di ristorazione pugliese dopo sei mesi di tirocinio formativo.  Per anni i ragazzi hanno seguito percorsi di autonomia dell’Aipd. La loro storia di indipendenza a Tg1/Fa’ la cosa giusta (Rai1 - martedì 28 febbraio 2017 - Ore 8.46) con Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud che tra le iniziative di inserimento lavorativo  ha sostenuto le prime 5 Fondazioni di Comunità del Mezzogiorno, coinvolgendo 5 mila organizzazioni e  migliaia di cittadini.

Tag: Eventi

Al via a Roma la prima assemblea nazionale dell'Unitalsi

24 febbraio 2017

Da venerdi' 24, a domenica 26 febbraio a Roma, presso l'Hotel Mercure Roma West in viale Eroi di Cefalonia 301, si tiene la prima assemblea nazionale dell'Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali) del 2017. Oltre 230 i delegati che prenderanno parte a questo importante appuntamento in arrivo da tutte le Diocesi italiane in rappresentanza di 19 direzioni regionali (sezioni) e oltre 147 direzioni locali (sottosezioni). Presenti anche i membri del Consiglio direttivo nazionale. Un incontro di formazione e confronto particolarmente importante per il futuro dell'associazione e una tappa di preparazione in vista della nuova stagione dei pellegrinaggi e del rilancio delle numerose attivita' dell'Unitalsi su tutto il territorio nazionale (progetto bambini, case famiglia, dopo di noi, case vacanze, progetto solitudine, ecc...). L'occasione sara' propizia anche per lanciare la prossima giornata nazionale Unitalsi che si terra' il 18-19 marzo 2017 e che vedra' impegnati i nostri volontari dell'associazione in tutte le piazze d'Italia per testimoniare fattivamente e per 'contagiare' piu' persone possibile al carisma unitalsiano fatto di prossimita' e misericordia". (DIRE)

Tag: Eventi

Gommoni con immigrati, sbarchi, salvataggio notturno (Da rapporto carta di roma)

Dalla tratta al carcere, gli scafisti "forzati": incontro a Catania

22 febbraio 2017

Come si arriva a chiedere protezione in Europa in un momento storico in cui i diritti umani e le libertà fondamentali entrano in conflitto con le politiche securitarie e la legislazione europea? "Dalla tratta al carcere: gli scafisti 'forzati'", evento in programma per il 27 febbraio 2017 a Catania (Palazzo della Cultura - Ore 16.20), è il terzo incontro organizzato da Borderline Sicilia e Borderline-Europe nell’ambito del progetto transnazionale europeo “La concessione della protezione contro la sicurezza dei confini (KideM)”. Il filo rosso che lega i tre eventi è l’analisi della figura del trafficante, e dell’impatto che le politiche europee di chiusura dei confini hanno sulle vite dei migranti forzati. Al centro dell’ultimo incontro ci sarà la figura del “presunto scafista”, ovvero il migrante arrestato e processato in Italia per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Tag: Eventi

Dopo di noi, a Palermo seminario sulla nuova normativa

14 febbraio 2017

Il 27 febbraio 2017 a Palermo si terrà il seminario “Riflessioni sulla nuova legge del dopo di noi ( L.112 DEL 22-6-2016)” promosso dall’Ufficio nazionale del Garante della persona disabile onlus, l’Ans e il Laboratorio sociologico Ans. Sarà un’occasione pensata per famiglie e operatori, per conoscere in maniera approfondita la recente normativa sul “dopo di noi”.  Si parlerà anche di vita indipendente e diritto alla pratica sportiva delle persone con disabilità. Sarà inoltre l’occasione per promuovere  la figura dell’Ufficio nazionale del Garante della persona disabile e l’attività svolta sin dal 2012.  

Tag: Eventi

Tg1/Fa’ la cosa, puntata dedicata ai bambini malati di cancro

13 febbraio 2017

Aumentare la  sopravvivenza dei bambini malati di cancro nei paesi più poveri è l’impegno di Soleterre,  l’organizzazione umanitaria presente in sei paesi, Italia compresa. Alla vigilia del 15 febbraio 2017 Giornata internazionale contro il cancro infantile Damiano Rizzi, presidente di Soleterre con Elisa Accornero,  psico-oncologa del  Policlinico San Matteo di Pavia, presenta a Tg1/Fa’ la cosa giusta il dossier “salute è giustizia sociale” sulle diseguaglianze nella cura del tumore pediatrico e spiega come sia necessario investire sulla sanità pubblica per vincere la sfida globale  contro il cancro. Appuntamento martedì 14 febbraio su Rai 1 alle 9,07. 

Tag: Tg1/Fa' la cosa giusta, Eventi

All'Istituto nazionale tumori Regina Elena, seminario su malattie invecchiamento

10 febbraio 2017

Geroscienza e malattie dell'invecchiamento sono i temi che tratterà Claudio Franceschi docente emerito all'Università di Bologna, in occasione dell'incontro del 15 Febbraio prossimo all'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena. Ha organizzato l'evento il chirurgo Ire Gianluca Grazi. La ricerca sull'invecchiamento ha fatto negli ultimi anni progressi straordinari poichè ha potuto avvalersi delle tecnologie ad alta dimensionalità, chiamate Omiche, che consentono di misurare in campioni biologici provenienti da un singolo animale o una singola persona centinaia di migliaia di parametri. In questa nuova era tecnologica, la nuova Geroscienza sta facendo e fara' sempre di piu' uso di strumenti di Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (Information and Communication Technology, Ict) e della robotica per l'assistenza e la riabilitazione agli anziani fragili e pazienti affetti da patologie diverse. "Nell'ultimo secolo- ha spiegato Claudio Franceschi- sono profondamente cambiate la nutrizione, l'igiene e la medicina, ma anche l'attivita' fisica e la scolarizzazione, e tutte queste variabili hanno avuto, e stanno avendo, un impatto fortissimo sulla longevita', ma anche sul tipo di malattie a cui andiamo soggetti. Fra queste dominano le malattie cronico-degenerative, quali malattie cardiovascolari, diabete, demenza, cancro, malattie croniche dell'apparato respiratorio e del rene. Le ricerche hanno ampiamente dimostrato che il maggiore fattore di rischio e' proprio l'invecchiamento, combattendo il quale si puo' cercare di combattere queste patologie tutte insieme e non una alla volta". 
Maggiori informazioni: Istituto nazionale tumori Regina Elena

Tag: Eventi

Oltre la gelata - agricoltura sociale

"Oltre la gelata", un incontro per riprogettarsi con l'agricoltura sociale

02 febbraio 2017

"Oltre la gelata - Riprogettarsi con l'agricoltura sociale" è l'incontro organizzato dalla Cooperativa Kairos per discutere delle opportunità che può offrire ai giovani l'agricoltura sociale. L'incontro si terrà giovedì 9 febbraio 2017, alle ore 9.00, a Città dell’Altra Economia (Largo Dino Frisullo – Ex Mattatoio di Testaccio, Roma). Il punto di partenza dell’incontro sarà Campi Aperti – Oltre la Gelata, progetto di Kairos che ha visto la luce grazie al contributo della Fondazione Haiku Lugano. Si parlerà delle "opportunità offerte dall’Agricoltura sociale ai soggetti vulnerabili che stanno affrontando una transizione, un momento di passaggio della propria vita: soprattutto ai migranti e ai giovani Neet". Passaggi della vita che, quando si parla di ragazzi in difficoltà, possono essere un’occasione per andare oltre la gelata, superare un periodo difficile. Proprio come succede alla terra, quando deve sopravvivere nelle settimane più rigide dell’inverno. Il seminario fa parte del ciclo di incontri AgriLab, iniziativa pensata per tenere viva la comunità legata alle pratiche dell’agricoltura sociale.
Il programma dell'appuntamento 

 

Tag: Eventi

A "Tg1/Fa' la cosa giusta" tutti i colori del calcio

23 gennaio 2017

"Arrichiamoci delle nostre reciproche differenze!" è il video pluripremiato in Italia realizzato dagli studenti della 3^ E dell'Istituto"G:Parise" di Arzignano (Vicenza). Il calcio come specchio di una società che esiste fuori dal campo con episodi di razzismo e violenza, ma anche il mezzo più popolare per veicolare rispetto, integrazione e solidarietà tra i giovani. Se ne occupa Tg1/Fa' la cosa giusta - Unomattina, martedì 24 gennaio 2017 alle 9,07. Il programma è a cura di Giovanna Rossiello. In studio Pier Paolo Frigotto, dirigente scolastico Istituto Parise di Arzignano e Giovanni Zambon studente associazione "Non dalla guerra " di Vicenza che collabora con le scuole della provincia per programmi di integrazione.

.

Tag: Eventi

"La scoperta delle Aspergirls"

"La scoperta delle Aspergirls", convegno per sapere chi sono e cosa fanno

13 gennaio 2017

“La scoperta delle Aspergirls”: è questo il titolo del convegno promosso da Spazio Asperger, in occasione della Giornata mondiale della sindrome di Asperger, in calendario per il 18 febbraio prossimo. Chi sono, cosa fanno e soprattutto di cosa hanno bisogno le ragazze con sindrome di Asperger? A queste ed altre domande cercherà di rispondere Rudy Simone, autrice di cinque libri sul tema e presidente della International Aspergirl Society, creata per riunire le donne nello spettro autistico affinche´ si valorizzino, comprendano, educhino e supportino l’un l’altra. Il convegno si propone di spiegare attraverso testimonianze, clinica e ricerca le caratteristiche, i punti di forza e le difficoltà delle bambine, ragazze e donne nello Spettro Autistico. Dalla diagnosi alle difficoltà nelle amicizie, dai disturbi alimentari alla sensibilità sensoriale. Dalla scuola alla vita affettiva, fino alla genitorialità. Appuntamento, dalle 8.30 alle 18.30, presso il Centro ospitalità e congressi Salesianum (via della Pisana, 1111). Iscrizioni on-line

Tag: Eventi

'Il bagaglio dei minori migranti' convegno alla Sapienza di Roma

11 gennaio 2017

Venerdi’ 13 gennaio, alle ore 15.30, nella chiesa del Gesu’ a Roma, padre Arturo Sosa, superiore generale della Compagnia di Gesu’, incontrera’ rifugiati, volontari e amici del Centro Astalli in un evento pubblico da titolo ‘Giovani rifugiati: speranza per un futuro di pace’. Sara’ l’occasione per il Centro Astalli, sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, di celebrare la Giornata mondiale del  migrante e del rifugiato promossa dalla chiesa cattolica il prossimo 15 gennaio 2017. L’incontro, introdotto dai saluti di padre Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli, prevede un colloquio tra giovani rifugiati di diverse nazionalita’ arrivati in Italia minorenni solo o con le loro famiglie e il padre generale. Giovani rifugiati di diverse nazionalita’ formuleranno un messaggio di pace nella loro lingua di origine. Padre Sosa recitera’ la preghiera per i rifugiati, scritta per questa occasione. "In un momento in cui i rifugiati nel mondo aumentano e con loro cresce il numero dei bambini che sono costretti a mettersi in viaggio da soli o con i loro genitori, l’Europa risponde con paure e incertezze che mettono a repentaglio il futuro delle nostre democrazie oltre che le vite di migliaia di migranti. Mai come ora ci pare urgente ribadire le nostre priorita’: la tutela dei piu’ vulnerabili, la difesa della dignita’ umana in qualunque circostanza, il rispetto del diritto d’asilo e all’accoglienza. Ci pare significativo- afferma padre Ripamonti- che in questa occasione a farlo con il Centro Astalli vi sia il superiore generale dei Gesuiti P. Arturo Sosa, una presenza che testimonia l’attenzione della Compagnia sul tema delle migrazioni". (DIRE)

Tag: Eventi

Roma, i Gesuiti incontrano rifugiati, volontari e amici del Centro Astalli

11 gennaio 2017

Venerdi' 13 gennaio, alle ore 15.30, nella chiesa del Gesu' a Roma, padre Arturo Sosa, superiore generale della Compagnia di Gesu', incontrera' rifugiati, volontari e amici del Centro Astalli in un evento pubblico da titolo 'Giovani rifugiati: speranza per un futuro di pace'. Sara' l'occasione per il Centro Astalli, sede italiana del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, di celebrare la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato promossa dalla Chiesa Cattolica il prossimo 15 gennaio 2017. L'incontro, introdotto dai saluti di padre Camillo Ripamonti, presidente Centro Astalli, prevede un colloquio tra giovani rifugiati di diverse nazionalita' arrivati in Italia minorenni solo o con le loro famiglie e il padre generale. Giovani rifugiati di diverse nazionalita' formuleranno un messaggio di pace nella loro lingua di origine. Padre Sosa recitera' la preghiera per i rifugiati, scritta per questa occasione. (DIRE)

Tag: Eventi

"Bnl per Telethon”: a Roma l'arte illumina via Veneto

15 dicembre 2016

Bnl Gruppo Bnp Paribas, da 25 anni al fianco della Fondazione Telethon, “veste” la sede di via Veneto a Roma con le immagini di alcune delle principali opere del suo patrimonio artistico e lo fa per lanciare, attraverso la bellezza dell’arte, un messaggio di ulteriore sensibilizzazione verso la raccolta fondi a favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. La Banca vuole unire arte e solidarietà nei loro valori comuni di condivisione e partecipazione: per tutta la settimana fino a domenica 18 dicembre saranno proiettate oltre 25 immagini delle opere appartenenti alla Collezione BNL sulla facciata della storica sede della Banca. Ogni giorno, dalle 17 alle 24, tutti coloro che vorranno raggiungere il Palazzo, potranno ammirare “Testa femminile” di Lucio Fontana, “Giuditta con la testa di Oloferne” di Lorenzo Lotto, “Santa Francesca Romana” dello Spadarino, “Capriccio Architettonico” di Canaletto, “Viaggio nei progetti” di Mario Schifano, “Colosseo” di Pablo Echaurren e le riproduzioni della Statua di Pugile e del Busto di Afrodite. Ed altre opere in un affascinante percorso tra epoche diverse, dove passato e presente si incontrano all’insegna della solidarietà.

 Maggiori informazioni: www.bnl.it

Tag: Eventi

Carta dei diritti a fumetti

La Carta dei diritti delle Donne nello sport diventa un fumetto

12 dicembre 2016

Martedi 13 dicembre 2016 a Roma, presso il liceo Machiavelli di via dei Sabelli 86, alle ore 11.00,  l’Uisp presenterà CartaFumetto, ovvero la rielaborazione a fumetti della Carta dei diritti delle donne nello sport, realizzata nell’ambito del progetto europeo Enwosp -European network for women’s sport promotion. Le tavole a fumetti, che rappresentano i sei articoli della Carta, sono state disegnate da Franziska, nome d’arte di Francesca Casano, fumettista di 28 anni che ha reinterpretato i contenuti della Carta attraverso i suoi disegni. Partecipano, tra gli altri, Katia Serra, opinionista tv ed ex azzurra di calcio; Simone Perrotta, ex calciatore e rappresentante AIC; Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp e l'on. Laura Coccia. Insieme a loro ci saranno Rosalia Pipitone e Flaminia Simonetti, calciatrici As Roma. La presentazione si svolge nell'ambito del progetto di alternanza scolastica in collaborazione con Corsa di Miguel-Uisp Roma.

Tag: Eventi

Rimpatri assistiti. Immigrati all'imbarco

Migranti, info day del Gus sui rimpatri volontari assistiti

02 dicembre 2016

Terzo info day nazionale del progetto “Back to the future”, a cura del Gruppo umana solidarieta` (Gus), mercoledi` 14 dicembre 2016, alle Officine Cantelmo di Lecce. “Back to the future” e` un progetto di rimpatrio volontario assistito per i cittadini stranieri che vogliono ritornare nel loro paese di origine. Il percorso proposto è gratuito, facilmente accessibile e tiene conto di motivazioni e competenze individuali maturate nel corso della permanenza in Italia. L’info day e` rivolto a tutti i professionisti e agli attori territoriali della Puglia, che nel lavoro quotidiano sono a diretto contatto con i migranti. Per info: http://rimpatri.gus-italia.org/iscrizioni

Tag: Eventi

124 Contenuti - Pagina 1 di 7