:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Guarda un po'

Cerca
Cerca in tutto il sito in Guarda un po'

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Guarda un po'

Social Church

I miracoli veri, senza effetti speciali, succedono. E non solo a Natale

Social Church Chiesa e periferie esistenziali - di Laura Badaracchi

-

Chiusi per crisi

Viaggio nel terzo settore che non ce la fa più

-

Belle imprese

Quando il non profit produce profitto

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

Il day hospital dove i bambini disabili gravi non devono mai aspettare

17 luglio 2013 Nella sede di Palidoro dell’ospedale Bambino Gesù ai piccoli pazienti è riservato un sistema di assistenza che permette di evitare il ricovero in rianimazione. Più di 100 i bambini seguiti

A Torino un “social market” per le famiglie impoverite dalla crisi

05 luglio 2013 BELLE IMPRESE. Iniziativa dell’associazione “Terza settimana”, con Compagnia San Paolo e Caritas. Un modello virtuoso di welfare non statale: gli enti selezionano le famiglie in stato di necessità, che compilano la lista della spesa e la ritirano

Il primo archivio dei libri per bambini senza stereotipi di genere

27 giugno 2013 Genitori che condividono i lavori, bambini adottati, famiglie miste, genitori dello stesso sesso, mamme o papà soli… Dall’associazione Scosse un censimento online di volumi per l’infanzia che valorizza l'assenza di pregiudizi

Fa un video antimafia nel paese di Mia Martini: accuse a una giovane cantautrice

19 giugno 2013 “Bagnara non è terra di ‘ndrangheta”. Critiche online al video musicale di una ragazza che denuncia la mafia calabrese, l’omertà e il degrado in occasione dell’apertura di un presidio di Libera. Ma su YouTube tante musiche pro mafia

E-book accessibili, nasce la libreria on line anche per chi non vede

18 giugno 2013 Progetto nato dalla sinergia tra Unione ciechi e ipovedenti e Associazione italiana editori, con il sostegno del Mibac. 2.500 titoli digitali, 40 marchi editoriali aderenti. Daniele (Uic): "Un sogno che inizia a realizzarsi"

Torino Mad Pride: i pazienti psichiatrici sfilano per le vie della città

14 giugno 2013 Manifestazione in programma domani, nata per rivendicare “la libertà di vivere il proprio disagio psichico senza essere emarginati, sedati o rinchiusi”. Ci saranno anche attori, musicisti e operatori

Nasce lavanderia in carcere, laverà la biancheria dei centri Caritas

10 giugno 2013 Nel carcere di Solliccianino progetto unico in Italia, permetterà a tre reclusi di lavorare. Ripuliranno le lenzuola del carcere e quelle dei centri d’accoglienza di Firenze

Donne rom gestiranno un ristorante a Scampia

03 giugno 2013 Il progetto è stato premiato da Unicredit Foundation e Fondazione con il Sud nell'ambito del concorso Naples 2.0. Lo realizzerà l'impresa sociale Kumpania, nata in seno all'associazione Chi rom e… chi no

Nasce il primo social network italiano sulle ''green actions''

30 maggio 2013 BELLE IMPRESE. Una comunità on-line, per inserire, imparare, e diffondere le buone pratiche quotidiane: dall’igiene personale alla spiritualità, dalla stanza dei bambini al salotto, tante idee per ridurre danni all’ambiente

Dal parrucchiere taglio solidale per donne disoccupate

29 maggio 2013 BELLE IMPRESE. Il taglio costa otto euro, tre dei quali vanno a sostenere il centro di aiuto per uomini violenti che hanno deciso di riabilitarsi. L’iniziativa di Alessandra, che ha un negozio a due passi dal Colosseo, si sta replicando nella capitale

Sarte ''svantaggiate'' danno nuova vita a abiti di marca. Nasce il brand Quid

28 maggio 2013 BELLE IMPRESE. Progetto di cinque ragazzi under 30. La presidente Fiscale: ''In Italia pochi gli esempi di progetti che combinano il recupero di materiali che altrimenti andrebbero smaltiti in discariche con la possibilità di impiegare persone svantaggiate"

Centri estivi per ragazzi: con la crisi famiglie sempre più verso il privato

27 maggio 2013 Oratori, sport di base, ma anche centri e attività specifiche per bambini disabili. Con la fine della scuola molti enti, laici e cattolici, cercano di rispondere alle esigenze delle famiglie e occupare lo spazio di enti pubblici in difficoltà

Genitori giocattolai fai-da-te per i figli disabili, il “catalogo” sul web

23 maggio 2013 On line i consigli e i dubbi delle tante famiglie che hanno modificato o costruito i giochi per i propri bambini, pensandoli capaci di divertire, riabilitare e valorizzare le competenze. Il 28 maggio la giornata del gioco

Manuela Migliaccio alla StraBologna con l’esoscheletro

17 maggio 2013 La 29enne napoletana, paraplegica, camminerà nella non competitiva con le sue gambe grazie allo strumento robotico che legge i movimenti delle braccia e li riproduce nelle gambe

Parma boccia il Quoziente Parma: iniquo, costoso, ideologico

15 maggio 2013 Introdotto per favorire le famiglie numerose, in 2 anni il Quoziente Parma è costato al comune oltre 2 milioni di euro. E ha favorito i nuclei con reddito medio-alto. Ora è stato sospeso dalla giunta grillina. L’assessore al welfare spiega il perché

Anziani tentano la fortuna per aiutare i figli disoccupati. Ma si rovinano

14 maggio 2013 L’allarme lanciato dalla Cisl che chiede alla regione Emilia Romagna di far sparire le macchinette dai centri sociali e propone corsi formativi per mettere in guardia gli anziani sui rischi di gratta e vinci e slot machine

Disabile va in gita con la classe ma deve viaggiare sola. “Logiche di economicità”

14 maggio 2013 Chiara, una bambina romana di 10 anni, è stata costretta a seguire i compagni a bordo di un’auto, dopo essere stata fatta scendere dal pulmino scolastico. La mamma: “Non posso descrivere l'umiliazione che ho provato”. La risposta del Comune

Il futuro del fund raising? Donare soldi e intestarsi un’aula scolastica

13 maggio 2013 Gli enti pubblici saranno la nuova frontiera della raccolta fondi, dice Valerio Melandri. La crisi economica non incide sulla quantità, ma sulla qualità: aumentano le grandi e le piccolissime donazioni, si assottigliano le medie

Adottati, ogni anno 500 richieste di conoscere la famiglia d’origine

10 maggio 2013 Ricerca dell’Istituto degli Innocenti sulle domande presentate dai figli adottati che sono diventati maggiorenni. La maggior parte vuole sapere le ragioni dell’abbandono; si tratta prevalentemente di donne e quasi tutti sopra i 25 anni

Rom, per i giornalisti "colpevoli" senza prove

07 maggio 2013 Indagine del Naga. Da Libero a Repubblica, passando per La Padania: alcuni esempi di come i cronisti imputano a rom e sinti comportamenti negativi in maniera discriminatoria

122 Contenuti - Pagina 6 di 7