:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

La storia

Cerca
Cerca in tutto il sito in La storia

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in La storia

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

-

Belle imprese

Quando il non profit produce profitto

-

Chiusi per crisi

Viaggio nel terzo settore che non ce la fa più

Dl sicurezza, Issahaka: “Così dopo 10 anni rischio di diventare irregolare”

12 novembre 2018 La storia emblematica di Issahaka fuggito dal Ciad a soli 15 anni. Dopo un percorso di inclusione decennale rischia per la prima volta di non vedersi rinnovare la protezione umanitaria. Le stime parlano di 130/140 mila a rischio irregolarità. A pesare anche l’introduzione nel maxiemendamento della lista di Paesi sicuri

Emanuele, sub: "Così sono tornato a immergermi dopo l'incidente in mare"

09 novembre 2018 La storia di Emanuele Ciancio e del suo incontro con Disabled divers international: durante un'immersione, un'embolia midollare ha indebolito per sempre le sue gambe. Dopo 10 mesi di ospedale, ha buttato via l'attrezzatura. Tre anni dopo DDI l'ha riportato in acqua: “Le mie gambe sanno ancora pinneggiare”

L'incidente e l'incontro con il para-archery: per Kelmend un nuovo inizio

02 novembre 2018 Arrivato in Italia dalla vicina Albania nel 2002, Kelmend Cekaj faceva l’operaio a Legnano. Due anni dopo, però, un brutto incidente sul lavoro gli porta via una mano. Nel 2017 l’incontro con il para-archery, categoria compound. Con risultati inattesi e molte ambizioni per il futuro

Migranti senza istruzione? Il curriculum di Andrew, che oggi chiede l'elemosina

23 ottobre 2018 Il sindaco di Milano dice che “i migranti africani non hanno istruzione e professionalità”. Uno di loro lavorava per Eni, Saipem e società del petrolio in Nigeria. Fra le cause della migrazione il prezzo del greggio, che nel 2016 arrivò a 30 dollari al barile

Affido condiviso, la storia di Anna: “La battaglia di mia madre per salvarci”

21 ottobre 2018 Abusata dal padre a 3 anni, oggi ne ha quasi 30 e racconta perché, a suo parere, il disegno di legge Pillon va ritirato. “Mia mamma, straniera, in condizioni economiche sfavorevoli, ha tenuto duro. Senza la sua forza, non so cosa sarebbe potuto succedere”

Alzheimer, storia di una caregiver: “Bisogna avere fiducia negli altri”

24 settembre 2018 Da Catanzaro la testimonianza di Anna: una vita stravolta dalla malattia del marito, la solitudine e un nuovo percorso di resilienza grazie ad un centro diurno. “Ci preparano ai vari stadi della malattia e all’abbandono, ma serve un maggiore sostegno delle istituzioni”

Massimo Conte, il pediatra che dedica la vita a salvare i bambini dai tumori

20 settembre 2018 A tre anni perse un fratello per una patologia sconosciuta. Da lì la sua grande passione diventata lavoro. Oggi è coordinatore del Gruppo italiano per lo studio e la cura del neuroblastoma. "La ricerca è fondamentale per fare passi avanti". Fino al 4 ottobre si può contribuire attraverso la campagna #DonaFuturo

"Io, medico volontario sulle navi della Marina che soccorrono i migranti"

18 settembre 2018 Una storia di quattro anni fa, ricordi tragici che non si sono affievoliti col tempo: ecco il "diario di bordo" di Claudio Puoti, medico epatologo, nell'agosto 2014 imbarcato su Nave San Giusto, l'unità della Marina militare impegnata nel soccorso ai migranti nel Mediterraneo

Il "tempo" del caregiver. Una mamma: 3.100 ore trascorse nella sala d'attesa

31 agosto 2018 La testimonianza e l'appello di Veronica Asara, mamma di due bambini nello spettro autistico, che ieri in un post su Facebook ha fatto il calcolo delle lunghe ore “in attesa”, raccontando la “vita da mamma caregiver” e chiedendo riconoscimento, tutele e soprattutto “una rete di sostegno adeguata”

Thom, sfuggito allo sfruttamento: "La mia storia per aiutare i migranti"

11 agosto 2018 Arrivato in Thailandia nel 2009 con la promessa di un lavoro in edilizia, Thom è stato costretto a lavorare su un peschereccio ininterrottamente. Oggi è ambasciatore sociale della ong Gvc. Romanelli: “Ricordiamoci che i gamberetti che mangiamo possono nascondere una storia di sfruttamento”

"Gamba in spalla", la disabilità non è un ostacolo. Un documentario lo racconta

16 luglio 2018 Francis Desandré ha subito l’amputazione di una gamba nel 1989, ma ora correrà una staffetta in montagna insieme ad altri 4 atleti disabili. Su Produzionidalbasso.it è possibile sostenere il crowdfunding per realizzare un documentario che racconti la loro impresa

"Io, rom italiano, con 2 lauree e un futuro da professore di filosofia"

21 giugno 2018 Fiore Manzo, nato in un campo a Cosenza, oggi ha riscattato la sua vita di marginalità e combatte, anche attraverso la sua storia, per abbattere stereotipi e pregiudizi sui rom. Vuole "insegnare nelle scuole superiori per aiutare i giovani"

"Rifugiata per violenze sessuali": una donna senegalese ottiene lo status

04 giugno 2018 Si era decisa a lasciare il paese, dopo che l'ultima violenza del marito le aveva procurato un aborto. Arrivata in Italia, aveva chiesto la protezione internazionale, che le era stata rifiutata. Ora il Tribunale di Roma ha accolto il ricorso, presentato grazie a Progetto Diritti

L'Uk non concede il visto: la rabbia di Najla Aqdeir, esclusa da Coppa di atletica

30 maggio 2018 Le autorità britanniche temevano che non volesse vincere le gare, ma rimanere illegalmente nel territorio di Sua Maestà. Ma la giovane promessa dell'atletica italiana, con passaporto libico e status di rifugiata, non ci sta: "Sono stata negli Usa e in altri Paesi. Sono una professionista"

Sla, la sfida di Paolo: cucina molecolare e sostegno alla ricerca

24 maggio 2018 Paolo Palumbo aveva 18 anni e stava per diventare uno chef, quando la diagnosi ha ostacolato i suoi progetti. Oggi si dedica alla “cucina molecolare” e prepara ricette di omogeneizzati che anche i malati possano assaporare. E raccoglie fondi per la ricerca. Il video dei “comici sardi riuniti” per sostenerlo

Il favoloso mondo di Dainaly: il circo vissuto da una ragazza autistica

21 maggio 2018 Il libro fotografico di Liliana Ranalletta dedicato a Dainaly, una ragazza con autismo, nata (24 anni fa) e cresciuta in una famiglia di circensi: tra uno spostamento e l'altro, tra teloni e roulotte, circondata dall'affetto dei suoi parenti. “Dainaly è diversa, ma qui la normalità non esiste, tutti sono fuori dalla realtà. E suo fratello è Spiderman”

Detenuto a Rebibbia da 23 anni, prende il dottorato: premiato

15 maggio 2018 Ha 46 anni ed è in carcere da 23, il primo detenuto a ricevere il premio nazionale "Sulle ali della libertà". Alessandro, recluso a Rebibbia dal 1995, è il primo in Italia ad aver conseguito alla Sapienza un dottorato di Ricerca in carcere

Michele "nato con il pallone in mano" va ai Mondiali Special Olympics

05 maggio 2018 Ha 32 anni e una disabilità intellettiva medio-grave. Grazie alla sua tenacia e passione per lo sport, è riuscito a coronare il sogno: essere convocato ai prossimi Giochi Mondiali Estivi in programma ad Abu Dhabi nel 2019

Sedia a ruote troppo grande, niente trasferta a Roma per il tifoso del Liverpool

24 aprile 2018 La denuncia di Daniel Wakefield, 31 anni, tifoso del Liverpool, che ha fatto tutto il necessario per assicurarsi la trasferta a Roma per la semifinale del 2 maggio. Ora però la compagnia aerea gli ha comunicato che la sua sedia a ruote è troppo alta e non potrà essere imbarcata...

Migranti, bimbo nasce al confine Italia-Francia grazie all'intervento dei soccorritori

12 marzo 2018 La famiglia è stata intercettata sulle Alpi da un gruppo di volontari. La donna incinta di otto mesi e mezzo è stata poi portata all’ospedale di Briancon mentre il padre e gli altri figli rischiavano in respingimento in Italia. L’intervento dei medici ha permesso alla famiglia di ricongiungersi.

290 Contenuti - Pagina 1 di 15