:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

La storia

Cerca
Cerca in tutto il sito in La storia

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in La storia

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

-

Belle imprese

Quando il non profit produce profitto

-

Chiusi per crisi

Viaggio nel terzo settore che non ce la fa più

Paralimpiadi 2014

A Sochi nonostante tutto

La libreria itinerante che porta i libri ai bambini che vedono poco

08 settembre 2015 Giovanni è ipovedente e legge con una grande fatica: agevolare la lettura dei piccoli con difficoltà visive o cognitive è sempre stato il suo sogno. Diventato realtà a dicembre, quando ha trasformato la sua roulotte “Libertina” e ha iniziato il suo viaggio

Funky Tomato, l’azienda caporalato-free che vende il pomodoro in anticipo

07 settembre 2015 Tra Puglia e Basilicata, una piccolissima impresa unisce italiani e migranti e produce il “Pomodoro a filiera partecipata” grazie a 15mila bottiglie di salsa vendute online. “Basterebbe alzare di poco il prezzo del prodotto all’origine per garantire un lavoro dignitoso anche ai braccianti”

Sunjay, lo scrittore rinchiuso (di nuovo) nel Cie. Petizione per farlo uscire

03 settembre 2015 Da 26 anni in Italia, dal 18 agosto è stato nuovamente portato a Ponte Galeria. “E’ come se la mia pericolosità sociale non si potesse cancellare”. Un gruppo di attivisti scrivono a Mattarella per la sua liberazione: “Ha già pagato il suo conto con lo Stato e ora è ridotto a fantasma”

Maria Antonella non andrà a Milano: per lei una scuola vicino al figlio disabile

31 agosto 2015 Sembra avere avuto un lieto fine la vicenda di Maria Antonella Cosentino, insegnante di Licata, di ruolo però a Milano, e mamma di Angelo, un ragazzo disabile grave. Dopo le rassicurazioni del sottosegretario Faraone, oggi ha ricevuto la telefonata della dirigente regionale che le ha assicurato che sarà presto trovata una soluzione

Ghetto-economy: così funziona la “società” dei braccianti africani sfruttati

28 agosto 2015 Reportage dalla baraccopoli dei raccoglitori africani a Rignano Garganico. Per ogni bisogno c’è una risposta di mercato: bar e ristoranti, ricaricatori di cellulari, robivecchi, sarti e bordelli, venditori di ghiaccio e acqua calda; ma anche servizi per la salute, l’istruzione e l’informazione

Silvia e l’esame di maturità. La "buona scuola" di una ragazza Down

25 agosto 2015 Ha sostenuto il mese scorso l’esame orale, presso il Liceo di Scienze umane di Seregno. Un vero “trionfo”, che corona un percorso positivo di integrazione scolastica e crescita personale. E i genitori ora vogliono condividerlo, per “incoraggiare le famiglie come noi a osare”

Migranti nigeriane al Cie di Ponte Galeria Roma

Lo strano caso delle 65 nigeriane nel Cie: evitato il rimpatrio in extremis

14 agosto 2015 Il racconto delle migranti: arrivate a Ponte Galeria un funzionario del loro consolato era pronto a identificarle e farle rispedire indietro. Grazie alle associazioni (e alla direzione del centro) hanno fatto domanda di asilo. “Non siamo prostitute. Un giorno in Nigeria per noi è come cento anni all’inferno”

La vita "spericolata" di Giuseppe: in sedia a ruote, a caccia di emozioni estreme

12 agosto 2015 Quarantenne di Sassari, da 24 disabile a causa di un incidente, ha scelto di vivere la sua passione per gli sport estremi e di non lasciarsi frenare dalla disabilità. La prossima sfida? Attraversare l’Alaska per vedere i ghiacci e i paesaggi di una natura unica

Autismo, un figlio aggressivo e una madre in difficoltà. "Temo per la mia incolumità"

07 agosto 2015 Gianmarco ha 22 anni, ne aveva due quando è stato adottato in Bulgaria. Poi è arrivata la sorella, che da tre anni vive in una struttura a Napoli, dove i genitori vorrebbero ora mandare anche a lui: “La casa gli sta stretta e io non so contenerlo”, dice la mamma. Ma la burocrazia rema contro

Nel cuore verde di Roma ragazzi autistici coltivano e cucinano

05 agosto 2015 Tutti i giorni a pranzo, e d’estate anche a cena, è possibile fare tappa alla Trattoria Articolo 14, negli spazi dell’Istituto agrario Garibaldi, dove un gruppo di ragazzi con autismo coltiva i campi e serve a tavola. E accoglie gli avventori in un piccolo casale immerso nella natura. "Modificando le attività in funzione delle abilità, la disabilità scompare del tutto"

Bimbo autistico portato via alla madre. Che accusa: "Lo calmano coi farmaci"

05 agosto 2015 Portato via dai carabinieri il 29 dicembre scorso a Trieste, A. da allora vive in una comunità non terapeutica. La mamma: “Il fratellino propone di offrire alla comunità i bambini del centro estivo, per avere in cambio A. Il giudice è in ferie, il provvedimento non arriva, nonostante le pressioni di Lorenzin e Binetti”

Si dissocia dalla gang, l'Italia gli riconosce la protezione umanitaria

01 agosto 2015 L.H. ha rotto con la Mara 18 collaborando con la Questura di Milano e facendo arrestare gli autori di un omicidio. Era rinchiuso nel Cie di Bari in attesa di essere espulso. Se fosse tornato in Salvador sarebbe stato sicuramente ucciso.

"Finalmente in balcone, dopo 5 anni di reclusione!": il regalo della "ditta volontaria" al ragazzo disabile

31 luglio 2015 Da anni non esce di casa, perché abita al 7° piano di una casa popolare e la sua carrozzina non entra in ascensore. Ma neanche in terrazzo, perché la portafinestra era troppo stretta. Ieri, il “dono” di una ditta edile: “In due ore hanno allargato la finestra e mio figlio ha sentito di nuovo il vento sulla pelle!”

Sbarcato a Lampedusa, ora Ebrima si prende cura di un ragazzo autistico

30 luglio 2015 Un'amicizia speciale. Ebrima ha 20 anni, è arrivato dal Gambia in Sicilia due anni fa. Ora ha un lavoro: è diventato "compagno di vita" di Toti. La mamma: "Un’esperienza straordinaria che può diventare un esempio per altre famiglie"

Ragazza bocciata perché "troppo assente": ma è invalida al 100%

27 luglio 2015 La storia di V., 12 anni, una malattia incurabile che la costringe a continui ricoveri e lunghe degenze. Il neuropsichiatra aveva chiesto alla scuola di non separarla dalla sua classe, ma è arrivata la bocciatura. Intanto, continue trafile burocratiche, da verifiche e diritti mancati. Il caso denunciato da Federcontribuenti

Antonio sposa Sergio in Germania, l’azienda gli dà il congedo matrimoniale

17 luglio 2015 Uniti a Napoli, celebreranno le nozze a Dusseldorf. La Gesac, che gestisce l’aeroporto della città partenopea gli concederà ugualmente il diritto alle ferie per l’occasione. “Da noi un ritardo unicamente politico: dalla società abbiamo sempre avuto grande rispetto”

L’ex guerrigliero eritreo che lotta in Sicilia contro i trafficanti di uomini

13 luglio 2015 Cittadino italiano, vive ad Acireale da 40 anni e cerca di togliere i suoi giovani connazionali dalle maglie di chi lucra senza scrupoli su di loro. Ha contribuito a farne arrestare 24, ma il business continua. “Mi minacciano, ma non mi fanno paura, so da che parte stare”

Irene, abbandonata dalla famiglia perché amava una donna. Grazie all'Antoniano ha un lavoro

07 luglio 2015 Cacciata di casa a 18 anni perché lesbica, Irene ha vissuto un anno per strada. Oggi vive nel centro di accoglienza San Ruffillo a Bologna. Grazie all’Antoniano inizia a pensare al futuro. “Il mio sogno? Iscrivermi all’Accademia di Belle Arti”

Papà separato accolto dalla Caritas torna in famiglia e diventa volontario

03 luglio 2015 La storia di M., cinquantunenne di Palermo: dopo aver perso il lavoro, ha iniziato un percorso di accompagnamento. Ora ha trovato occupazione in una casa famiglia e si è riconciliato con la moglie. Aiuterà gli altri padri seguiti dalla Caritas. "Voglio testimoniare che, se supportati, si può risalire dal vortice della crisi"

Torturata col ferro da stiro, separata dal marito dopo lo sbarco: Janine ora spera

30 giugno 2015 La storia di una donna nigeriana, fuggita a piedi dal suo paese insieme al marito in seguito a persecuzioni e violenze e poi salpata dalla Libia. Lei è in ospedale a Palermo, l’uomo in un centro a Messina. Si cerca di farli riunire, anche con i figli rimasti in Africa

252 Contenuti - Pagina 6 di 13