:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Giustizia

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Giustizia

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

bannerHead

Social impact bond: così le fondazioni garantiscono il reinserimento dei detenuti

13 giugno 2017 Parte dal carcere Lorusso e Cutugno di Torino un progetto che potrebbe rivoluzionare i rapporti tra stato e privato sociale: prevede che la pubblica amministrazione rimborsi il capitale investito dai privati su progetti di reinserimento, qualora questi ultimi abbiano successo

bannerHead

Giustizia, in 11 punti il protocollo con il volontariato: diritti e impegni reciproci

13 giugno 2017 L'accordo assegna ai volontari un ruolo più definito e di profonda sinergia con gli operatori. Gemma Tuccillo, capo Dipartimento: "Un documento importante e un incoraggiamento ulteriore per la collettività a rendersi conto che un buon percorso di reinserimento è anche un valore in termine di sicurezza sociale"

bannerHead

Turchia, Amnesty chiede il rilascio immediato dell’avvocato Taner Kilic

11 giugno 2017 Il presidente di Amnesty International Turchia è stato arrestato nei giorni scorsi per "appartenenza a un'organizzazione terroristica". Per Amnesty, “è una parodia della giustizia, effetto devastante della repressione dopo il fallito colpo di stato del luglio 2016”

bannerHead

Servizi minorili: accordo tra ministero della Giustizia e volontariato

09 giugno 2017 Protocollo d'intesa firmato dal Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità e la Conferenza nazionale volontariato giustizia. Orlando: "Accordo importante per promuovere un più intenso percorso di collaborazione, documento ambizioso anche nell’ottica della riforma penale"

bannerHead

Carcere, a Firenze maratona dei detenuti nel penitenziario

08 giugno 2017 Maratona nel carcere Mario Gozzini di Firenze grazie all’iniziativa Vivicittà della Uisp Firenze. Circa 50 tra detenuti, educatori e runner all'interno della casa circondariale

bannerHead

Mafie. Riina, Bindi: "La scarcerazione sarebbe un segnale di cedimento"

06 giugno 2017 La presidente della Commissione parlamentare Antimafia commenta la sentenza della Cassazione: “Siamo contrari alla commutazione della pena, soprattutto ad eventuali arresti domiciliari per molti motivi, il primo dei quali è che Riina è tuttora il capo di Cosa Nostra”. Antigone: "Uno stato democratico non fa morire nessuno in carcere”

bannerHead

Sollicciano, Santa Sede scrive alla direzione: “Possibile una visita del Papa”

06 giugno 2017 Una lettera, quella inviata dalla Casa Pontificia, arrivata in risposta alla missiva firmata dai del carcere e dal cappellano Don Vincenzo Russo, che insieme al direttore Carlo Berdini chiedevano al Pontefice di visitare Sollicciano

bannerHead

Attentato Kabul, la cooperante del Cospe: “Un’onda di polvere nel nostro ufficio”

31 maggio 2017 Federica Cova racconta la paura dell’attentato in Afghanistan, avvenuto a pochi metri dall’ufficio della Ong italiana Cospe: “Ennesimo attacco infame in una delle strade più trafficate della città”

bannerHead

Sport in carcere, a Sollicciano la Regione supporta il progetto della Uisp

29 maggio 2017 Dal Bodybuilding alle discipline orientali, dal basket al calcetto. Tantissime le attività sportive che potranno svolgere i detenuti del penitenziario fiorentino

bannerHead

Messa alla prova nel volontariato, "il ministero privilegia gli enti più grandi"

27 maggio 2017 Dopo il confronto promosso da CsvNet e Cnvg, il Dipartimento di Giustizia Minorile e di Comunità ha chiarito gli aspetti della normativa sulla copertura assicurativa delle persone ammesse a lavori di pubblica utilità. Ma la scelta di privilegiare le grandi organizzazioni rischia di tagliare fuori le quelle più piccole

bannerHead

Terremoto: recuperate dal comune lesionato le fiabe delle detenute di Camerino

27 maggio 2017 500 cd, prodotti dal comune e realizzati dal sistema bibliotecario carcerario, saranno distribuiti a settembre nelle scuole cittadine. Libri, letture e biblioteche di frontiera per avvicinare i bambini e sostenere gli affetti familiari dietro le sbarre

Mafie, in Toscana 392 beni confiscati. Bugli: “Restituirli ad usi collettivi”

26 maggio 2017 L’assessore è intervenuto durante le celebrazioni del 24esimo anniversario della strage fiorentina di via dei Georgofili. “Chiedo sia fatto tutto il possibile perché questi beni diventino strumenti di riscatto economico e sociale"

bannerHead

Egitto, attacco a due autobus: uccisi almeno 25 cristiani copti

26 maggio 2017 Tra i morti ci sarebbero anche alcuni bambini. Mons. Bruno Musarò, nunzio apostolico in Egitto: “Un vile attentato da condannare con forza. Questo è un accanimento contro i cristiani, contro la Chiesa e contro tutti gli egiziani”

Strage dei Georgofili, il ricordo a Firenze 24 anni dopo

26 maggio 2017 Oggi l’anniversario del tragico evento di stampo mafioso. Attesi in città il presidente del Senato Pietro Grasso e la presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi

bannerHead

Toscana, 3,5 milioni per prevenire gli incidenti stradali

25 maggio 2017 I fondi della Regione andranno a beneficio di 59 enti, tra Comuni e Province. L’assessore Ceccarelli: “Negli ultimi 8 anni i morti sulle strade toscane sono più che dimezzati, a fronte di una situazione nazionale dove invece il numero delle vittime sale”

bannerHead

Carcere, per i detenuti è spesso difficile accedere alle cure. Nel 2016 ben 45 suicidi

25 maggio 2017 Rapporto Antigone sulla situazione delle carceri italiane nel 2016: in crescita le segnalazioni riguardanti il diritto alla salute e la possibilità di accedere a cure mediche. Nel 2016 sono stati 45 i suicidi, spesso di detenuti in isolamento. Nei primi mesi del 2017 già 19 casi

bannerHead

Carceri, aumentano i detenuti stranieri. "Colpa della loro criminalizzazione"

25 maggio 2017 Rapporto Antigone. Sono il 34,1% del totale. In gran parte marocchini, romeni, albanesi e tunisini. Sono dentro per reati contro il patrimonio e contro la legge sulle droghe. Il 54% è cattolico, i musulmani sono l’11,4% ma molti non dichiarano la propria fede per paura di stigma. Quelli su cui si concentrano timori di radicalizzazione sono 365

bannerHead

Meno delitti, più detenuti (oltre 56 mila). "Effetto degli allarmi sicurezza"

25 maggio 2017 Rapporto Antigone. In 6 mesi i detenuti sono aumentati di 1.500 unità arrivando a oltre 56 mila: di cui il 34% in custodia cautelare. Gli stranieri sono il 34,1%. Si finisce in carcere per reati contro il patrimonio, contro la persona e contro la legge sulle droghe (il 15% del totale). Crescono leggermente le misure alternative

bannerHead

Giovani e mafie, il primo impatto è con la droga. Ecco chi sono i baby criminali

24 maggio 2017 Spaccio, riscossione di tangenti e intimidazioni, detenzione di armi, gambizzazioni e delitti su commissione. Sono questi i reati maggiormente commessi dai minori affiliati ad organizzazioni criminali secondo il dossier “Under” dell’Associazione Antimafie daSud

bannerHead

Giovani e mafie, come si cresce nei clan? Le storie dei baby criminali

24 maggio 2017 Presentato ieri a Roma il rapporto “Under” realizzato dall’Associazione Antimafie daSud: un viaggio nel Mezzogiorno d’Italia e nel Lazio per capire attraverso dati e racconti perché si diventa criminali

1600 Contenuti - Pagina 2 di 80