:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Immigrazione

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Rifugiati

"Storie di vita di migranti": ripiegati sul passato, ancorati al presente o proiettati verso il futuro

24 aprile 2018 È quanto emerge dalla ricerca realizzata dalle Acli di Bologna sulla condizione di vita dei migranti in città. Sono 16 le storie contenute nel volume “Storie di vita di migranti”, pubblicato da Franco Angeli, raccolte attraverso un colloquio tra gli utenti dello sportello immigrati

bannerHead

Questura di Milano off limits per gli avvocati dei richiedenti asilo

20 aprile 2018 Da ormai due anni i migranti non possono più farsi assistere dai loro legali quando vengono convocati in Questura. Per l'avvocato Alessandro Giungi è una regola "antidemocratica e anticostituzionale". Le proteste di Asgi, Naga e Avvocati per niente finora non sono servite

bannerHead

"Viaggi Disperati": meno migranti in Italia, aumentano in Spagna e Grecia

11 aprile 2018 Nuovo rapporto dell’Unhcr, che illustra il cambiamento dei modelli dei flussi. Nel 2018 in Italia calo del 74% degli arrivi via mare. Ma sale il tasso di mortalità. E a causa delle maggiori restrizioni imposte in Ungheria, molti rifugiati e migranti ricorrono a rotte alternative per spostarsi all’interno dell’Europa

bannerHead

"Bee my job", un lavoro in apicoltura per i richiedenti asilo

11 aprile 2018 Originario del Senegal, Abdul è stato accolto ad Alessandria dove ha partecipato al progetto di apicoltura urbana e sociale “Bee my job”, rivolto a rifugiati e richiedenti asilo. Oggi fa il tutor a chi segue lo stesso percorso di formazione e integrazione professionale. Se ne parla a Italia-Italie

bannerHead

"Anatomia di un naufragio": l’identificazione dei corpi per capire il dramma dei migranti

04 aprile 2018 A Palermo la mostra fotografica di Max Hirzel "Corpi migranti". L’autore: “Da un lato del Mediterraneo le persone lavorano per restituire un nome a un corpo; dall'altro, le famiglie dei dispersi senza quel corpo non possono celebrare il lutto. Gli uni sanno poco degli altri, l'incontro tra queste due parti è il cerchio che solo a volte si chiude"

bannerHead

Corsi di italiano per stranieri vulnerabili, a Milano oltre 100 scuole

26 marzo 2018 Sono 800 i migranti che hanno partecipato ai corsi del progetto "Parl@Mi", dedicati ad analfabeti, vittime di tortura o tratta, donne in gravidanza, minori stranieri non accompagnati e minori a rischio di esclusione sociale. Le scuole sono gestite da volontari e cooperative sociali. Pubblicata la "Guida per gli operatori"

bannerHead

In piazza per sostenere Proactiva Open Arms. "Ci sentiamo meno soli"

24 marzo 2018 Anche a Roma, oltre che in altre città, un presidio organizzato in sostegno dell’ong spagnola da attivisti e volontari. Nella capitale presente Riccardo Gatti, capo missione di Proactiva Open Arms. “Quello che sta succedendo è assurdo, ridicolo e tragico al tempo stesso”

bannerHead

Migranti, Unicef: "Il nord Europa non fornisce piena protezione ai bambini"

20 marzo 2018 Nonostante svolgano un ruolo guida a livello mondiale per i diritti dei bambini, i paesi nordici non riescono a fornire piena protezione e servizi ai bambini richiedenti asilo. A rilevarlo è un rapporto dell'Istituto di Ricerca Innocenti dell'Unicef, che fornisce un resoconto sugli standard procedurali e legali applicati in Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia

bannerHead

Arriva Juma Refugees Services, il "Google maps" dei servizi per i rifugiati

15 marzo 2018 L’iniziativa è di Arci in collaborazione con Unhcr. Nel portale, con mappatura aperta, già inseriti 800 servizi territoriali: da dove dormire a dove trovare assistenza legale, psicologica o assistenziale. L’obiettivo è quello di permettere ai rifugiati di trovare in pochi clic, direttamente sul loro smartphone, il servizio dedicato più vicino secondo le necessità

bannerHead

Migranti. "La porta di casa", documentario sull’accoglienza in Emilia Romagna

15 marzo 2018 Il film, prodotto Europe Direct, il servizio dell’Assemblea legislativa che si occupa di politiche europee, racconta 3 esperienze lungo la via Emilia in cui alcuni cittadini hanno aperto la loro casa ai profughi. “È giusto confrontarsi, così si impara a non avere paura”

bannerHead

Macerata, mattoni contro la vetrata del Gus: "Azione violenta contro chi accoglie"

27 febbraio 2018 Dalle minacce alla violenza. Ieri alle tre di pomeriggio, in pieno orario di lavoro, una o più persone hanno attaccato la sede del Gus di Piazza Mazzini. "Un gesto che si alimenta delle falsità, insinuazioni e calunnie di questi mesi", denuncia una nota del Gruppo umana solidarietà

bannerHead

Nel 2017 nuovo record di richieste d'asilo: 130 mila. Boom dei minori soli

19 febbraio 2018 Report di Ismu su dati del Ministero dell'Interno. Domande di asilo raddoppiate rispetto a quattro anni fa; nel 2016 erano state 123.600. In crescita le donne, oltre 21 mila. E tra le 81.527 domande esaminate, il 52,4% sono state respinte. Le domande presentate dai minori non accompagnati aumentate del 73,5%

bannerHead

Una nuova vita in Italia per Barwako e la sua famiglia, grazie ai corridoi umanitari

16 febbraio 2018 La 12enne somala ha una malattia della pelle. Con la sua famiglia è stata minacciate dai miliziani di Al Shabaab e così è fuggita in Etiopia. Ora potrebbe esserci una speranza per curarla: è stata selezionata per il programma supportato dal governo italiano insieme a organizzazioni religiose

bannerHead

Migranti e rifugiati, 10 mila fuori accoglienza nei ghetti di tutta Italia

08 febbraio 2018 A fotografare la situazione sull’intero territorio nazionale è la seconda edizione del rapporto di Medici senza frontiere "Fuori campo". La denuncia: permangono sacche di marginalità in contesti urbani e rurali. Le cause: gli sgomberi forzati in assenza di soluzioni alternative, il sistema di accoglienza straordinaria e le barriere amministrative

bannerHead

Corridoi umanitari, dalla Siria i primi arrivi del 2018

27 gennaio 2018 Martedì prossimo arrivano all'aeroporto di Roma Fiumicino 30 profughi siriani. Il giorno prima, a Parigi, arriverà un gruppo di 40 persone: sono i primi arrivi del programma di corridoi umanitari curato dalla Comunità di Sant'Egidio con altre organizzazioni cattoliche e protestanti, la Fcei e la Tavola Valdese: "In Siria la guerra non è finita"

bannerHead

Migranti. Fondazione Ismu: “Nel 2017, 18 morti e dispersi ogni mille sbarcati”

13 gennaio 2018 In occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato la Fondazione Ismu fa il punto sull’anno appena trascorso e sugli ultimi 4 anni. Diminuiscono gli arrivi via mare e i minori stranieri non accompagnati. Calano anche i morti e i dispersi nel Mediterraneo, ma aumenta la proporzione sugli sbarcati

bannerHead

Giornata rifugiato. Sant'Egidio: “Ue segua modello dei corridoi umanitari”

13 gennaio 2018 L’appello della Comunità in vista della Giornata mondiale che si celebrerà domani. La comunità parteciperà alla celebrazione in San Pietro con un gruppo di migranti e di rifugiati giunti con i corridoi umanitari. “Ancora troppe morti nel Mediterraneo. In Italia, Francia e Belgio, i corridoi hanno già dato dei frutti”

bannerHead

"I get you", la campagna che mappa e racconta l’Europa accogliente

05 gennaio 2018 Lanciata dal Jesuit refugee service l’iniziativa ha mappato le iniziative locali che facilitano l’incontro tra rifugiati e cittadini: sono 315 quelle analizzate in 9 Paesi europei. In Italia sono 62 e coinvolgono soprattutto richiedenti o titolari di protezione internazionale, tra i 19 e i 25 anni

bannerHead

Homeless tunisino trovato morto a Palermo. Terzo decesso in 3 mesi

02 gennaio 2018 E’ stato rinvenuto ieri sotto un portico, vicino al porto di Palermo. Lo sdegno delle associazioni per un fenomeno che vede parecchi migranti in difficoltà, rimasti fuori dal circuito dell’accoglienza. “Sono persone sole, costrette a vivere in una condizione di totale invisibilità sociale”

bannerHead

Natale in Europa. Profughi siriani in viaggio (sicuro) verso il Belgio

23 dicembre 2017 Dopo Italia e Francia, il Belgio è il terzo paese che dice sì ai corridoi umanitari, gli arrivi secondo gli accordi siglati con la Comunità di Sant'Egidio e le confessioni religiose: sbarcate a Bruxelles le prime due famiglie di profughi siriani provenienti dal Libano. Si aggiungono alle 3 mila persone accolte da Roma e Parigi

740 Contenuti - Pagina 1 di 37