:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Salute

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Aids

Aids, Unicef: "Rischio aumento contagio del 60 per cento entro il 2030"

01 dicembre 2016 Secondo quanto riporta un nuovo rapporto dell'Unicef, lanciato oggi in occasione della giornata mondiale di lotta contro l'Aids, se entro il 2030 non verranno effettuati ulteriori progressi per raggiungere gli adolescenti, i nuovi casi aumenteranno fino a 400 mila ogni anno

bannerHead

Lotta all'Aids, domani la Giornata mondiale: in calo le nuove diagnosi

30 novembre 2016 I dati dell’Iss (2015): diminuisce lievemente il numero di nuovi casi di Hiv, aumenta l’età media alla diagnosi e resta stabile il numero di decessi. L'Italia al 13° posto in Ue per incidenza Hiv. Oltre il 50% dei casi di Aids è costituito da persone che non sapevano di essere positive

bannerHead

Hiv, la vicenda di Valentino T. Lila: "I casi limite non rappresentano la realtà"

12 gennaio 2016 La Lega Italiana per la Lotta all’Aids interviene sul dibattito aperto dalla storia del trentenne romano pubblicando un appello ai media: “Le storie estreme non aiutano a prevenire la diffusione dell'infezione, perché nella metà dei casi il virus è trasmesso da persone non consapevoli di averlo”

bannerHead

Aids, una ricerca per aumentare l’efficacia degli antiretrovirali in età pediatrica

01 dicembre 2015 E’ il progetto dell’ospedale fiorentino Meyer che, in occasione della giornata mondiale contro l’Hiv, distribuisce un nastro rosso ai suoi operatori

bannerHead

Noi malati di Aids della Casetta rossa: soli e abbandonati da tutti

01 dicembre 2015 Le storie dei residenti nel centro “I Tulipani” gestito dall’Anlaids vicino a Perugia. “Facevo le pulizie a scuola, ma solo quando non c’erano i bambini”. “In chiesa pur di non sedersi vicino a me restavano in piedi”. “Qui un prete non viene mai, neanche a benedire la casa…”

bannerHead

Aids, spot nei cinema e una App per prevenirlo

30 novembre 2015 In Toscana iniziative per sensibilizzare sul tema in occasione della giornata mondiale. L’assessore Saccardi: “Fondamentale promuovere corretta informazione”

bannerHead

Giornata mondiale Aids, "sempre più persone ossessionate dal virus"

30 novembre 2015 La Lila segnala che cresce il fenomeno dei “worried well”, persone angosciate per comportamenti a rischio zero: dal bacio, alla masturbazione fino alla puntura di zanzara. Sono per l'85,68 uomini e 14,32 donne

bannerHead

Giornata mondiale Aids, Nina Zilli: “Essere positivi non è più una condanna”

30 novembre 2015 La cantante il volto della nuova campagna Lila per finanziare il test rapido. Oldrini (Lila): “Molte persone temono l'esame dell'Hiv: oltre il 20% di chi ci ha contattato nel 2015 e almeno il 36% della popolazione generale non l'ha mai fatto”

bannerHead

Giornata Aids, test e preservativi gratuiti per fare prevenzione

26 novembre 2015 Test gratuito, distribuzione di preservativi a marchio Coop, spettacoli teatrali: numerose le iniziative che Lila organizza per la giornata mondiale (1 dicembre), da Catania a Torino. Fino al 6 dicembre campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con Sms solidale

bannerHead

Dopo il rifiuto, è tornata a scuola la bambina affetta da Hiv

03 novembre 2015 Dopo le polemiche della scorsa settimana, questa mattina a Trentola Ducenta la bambina ha finalmente fatto il suo ingresso in classe. Ancora preoccupazione tra i genitori, ma il padre invita a spegnere i riflettori

bannerHead

Hiv, per i migranti africani il rischio di contagio è in Europa

29 luglio 2015 Tra un terzo e la metà dei migranti provenienti dall'Africa che vivono con Hiv in Francia ha acquisito il virus dopo aver lasciato il continente d'origine. Alla conferenza di Vancouver su patogenesi dell'Hiv, trattamento e prevenzione, presentato uno studio francese che smentisce il luogo comune secondo cui il virus viene portato dall'Africa

bannerHead

Aids, Hiv e media: cinque parole chiave per bloccare lo stigma

11 giugno 2015 Il sito "Parlare Civile" si arricchisce di una sezione dedicata all'Aids grazie alla collaborazione tra Lila e Redattore Sociale. Da "untore" a "categorie a rischio", la guida spiega come usare i termini in maniera non discriminatoria, "superando l'immaginario si terrore e morte degli anni '80"

bannerHead

Epatite C, l’appello di Carlo: “Rischio di morirne ma non ho diritto alla cura”

28 maggio 2015 La Lila pubblica la lettera di un uomo che, nonostante grave situazione di co-infezione da Hiv, Epatite C, Epatite B ed emofilia, non rientra nei parametri stabiliti da Aifa per l’accesso al nuovo farmaco

bannerHead

La Francia ci ripensa: gli omosessuali potranno donare il sangue

14 aprile 2015 L'emendamento è stato votato all'unanimità, rovesciando la situazione che dal 1983 prevedeva l’esclusione dei gay in quanto ritenuti gruppo ad alto rischio. Il ministro della Salute: "Non sussistono più le condizioni per tale divieto". Contraria l'Associazione francese degli emofilici

bannerHead

Aids, progetto Regione Toscana coinvolge 200 mila africani

24 marzo 2015 Oltre un milione di euro per ridurre il tasso di mortalità e trasmissione dell'Hiv da madre a figlio in tre regioni rurali dell'Africa Subsahariana

bannerHead

"All in": movimenti e associazioni per dire stop all'Aids

17 febbraio 2015 Anche se sono stati fatti molti progressi in diversi settori per prevenire i contagi da Hiv, quelli per gli adolescenti sono ancora insufficienti. Unaids, Unicef e altri partner hanno lanciato una nuova piattaforma di azione per raggiungere migliori risultati per la prevenzione

bannerHead

Aids, il contagio non si ferma. “La colpa è delle diagnosi tardive"

23 dicembre 2014 Sono 3 mila le nuove infezioni scoperte ogni anno. L'allarme lanciato dalla dottoressa Paola Scognamiglio (Spallanzani): “Necessario investire nello screening fuori dagli ospedali". Fondamentale la collaborazione con le associazioni: Mario Mieli, Lila, Caritas

Pensare (siero) positivo contro il dramma dell’Hiv. Un workshop a Cagliari

02 dicembre 2014 Domani un nuovo evento nel ciclo di “Un giorno migliore sarà”. Una corretta comunicazione e un aiuto concreto a vivere con serenità possono essere i giusti antidoti: l’Aids così può fare meno paura

bannerHead

"Ho scoperto di essere sieropositva con la gravidanza": la storia di Sara

01 dicembre 2014 La donna racconta: "Mi è venuta a mancare la terra sotto i piedi". Ora la bambina sta bene. "Mi sforzo di vivere normalmente, di non pensarci, ma è veramente dura". "Anche con il mio compagno ora è diverso. Sento che lui non riesce ad accettare che ha una donna malata"

bannerHead

Hiv in Italia: stabili le infezioni, cambia la modalità di trasmissione

29 novembre 2014 La fotografia scattata dall’ultimo aggiornamento dell’Istituto Superiore di Sanità. Aumentano le diagnosi tra i maschi che fanno sesso con maschi, negli stranieri, invece, la prima via di trasmissione è eterosessuale

106 Contenuti - Pagina 1 di 6